Coronavirus
Coronavirus
Territorio

Puglia verso la zona gialla. Cala la percentuale di occupazione dei posti nelle terapie intensive

Dati sotto la soglia critica ma comunque superiori alla media nazionale

"In Puglia scende sotto la "soglia critica" del 30% l'occupazione dei posti nei reparti di terapia Intensiva: a segnalarlo è l'ultimo report dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, secondo il quale il 28% dei posti letto di Rianimazione è occupato da pazienti positivi al coronavirus, -2% rispetto al limite fissato dal ministero della Salute". Lo riferisce l'agenzia di stampa Ansa.

Lo scorso 5 febbraio la percentuale di occupazione nelle Intensive della Puglia era del 37%. Il calo è dovuto anche al ricalcolo, chiesto dalla Regione Puglia, dei posti letto effettivamente attivi in questo momento.

Come riferisce l'Ansa "C'era stata, infatti, una sottostima dovuta al mancato conteggio anche dei reparti mobili attivati, ad esempio, nella provincia Barletta-Andria-Trani. Proprio l'elevata occupazione dei posti letto di Intensiva non avrebbe permesso alla Puglia di passare dalla zona arancione a quella gialla.
Nell'area medica (pneumologia, malattie infettive, medicina) il tasso di occupazione è pari al 40%, in calo di un punto.
Entrambi i dati restano, però, oltre la media nazionale: in Italia infatti il tasso di occupazione dei posti letto di Intensiva è del 24%; quello di medicina Covid è del 31%."
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Monitoraggio Covid nelle scuole e terza dose di vaccino, l'andamento in Puglia Monitoraggio Covid nelle scuole e terza dose di vaccino, l'andamento in Puglia Da ieri mattina avviate le due procedure regionali
Mezzo milione di euro a sostegno delle piccole e piccolissime attività Mezzo milione di euro a sostegno delle piccole e piccolissime attività Il bando della Fondazione Specchio d’Italia
214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi 214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi Non si registrano ulteriori decessi nelle ultime ore
Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Cresce l'incidenza delle ospedalizzazioni rispetto ai nuovi casi positivi a causa della diffusione delle varianti del virus
Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Meno di 200 i ricoverati negli ospedali ma il bilancio dei decessi è salito di altre cinque unità
Covid, a Corato 20 nuovi casi nell'ultima settimana Covid, a Corato 20 nuovi casi nell'ultima settimana Sono 55 gli attualmente positivi
In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid Il virus continua a circolare: altri 248 casi registrati nelle ultime ore
Covid, calo degli attualmente positivi in Puglia ma i ricoverati restano oltre 200 Covid, calo degli attualmente positivi in Puglia ma i ricoverati restano oltre 200 189 i contagi registrati nelle ultime ore
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.