Prof. Giuseppe Di Zanni
Prof. Giuseppe Di Zanni
Cronaca

Ritrovato il docente scomparso da Corato

Sarebbe in buone condizioni di salute

Il prof. Giuseppe Di Zanni è stato ritrovato e si trova in buone condizioni di salute.

La conferma è arrivata questa sera da fonti vicine alla famiglia e dalla vice presidente regionale dell'associazione Penelope, la coratina Adele Mintrone, che ha seguito da vicino la vicenda.

Il professore è stato rintracciato a Trinitapoli e si sarebbe messo in contatto con la famiglia.

Si conclude con una buona notizia una giornata di grande preoccupazione. Notevole l'attività delle forze dell'ordine, di associazioni di volontariato ma anche di semplici cittadini che si sono mobilitati per ritrovare il professore, tanto stimato ed apprezzato da studenti e colleghi.

"Penelope Puglia -l'Associazione delle famiglie e amici persone scomparse - ringrazia la Polizia Municipale, le Guardie Ambientali d'Italia e tutti coloro che hanno contribuito alla ricerca del professore Giuseppe Di Zanni allontanantosi ieri mattina da casa.
Penelope Puglia, incaricata dalla famiglia del professore, si era attivata già nelle prime ore della scomparsa per una battuta di ricerca che ha visto l'impiego di cani cerca persona e 10 uomini che hanno setacciato viali di campagna sino a pomeriggio inoltrato.
In caso di scomparsa le prime ore di ricerca sono fondamentali , occorre accuratezza nelle indaghi e sensibilità nel sostenere i familiari dello scomparso.
Ringraziamo anche il Comando di Polizia di Stato di Corato per esser prontamente intervenuto". Si legge in una nota di Penelope Puglia.

Anche la famiglia del prof. Di Zanni esprime il sentito ringraziamento verso quanti si sono adoperati per ritrovare Pino.

"Il professor Giuseppe Di Zanni sta bene, ha bisogno di qualche giorno di risposo. Lui e la famiglia ringraziano le forze dell'ordine che con abnegazione si sono adoperate nella sua ricerca: dal signor Questore di Bari, Giuseppe Bisogno, al dirigente del commissariato di Corato, Ignazio Cozzoli; la polizia locale tutta, in particolare il vicecomandante della polizia locale, Giuseppe Loiodice; il sindaco di Trinitapoli Francesco di Feo e i carabinieri della cittadina, con il comandante Roberto Ruotolo. Un grazie al dirigente del liceo artistico Federico II Stupor mundi, Savino Gallo, e a tutta la comunità scolastica, i colleghi in servizio e non, gli allievi ed ex allievi che hanno manifestato il loro affetto. Grazie alle testate giornalistiche che con un'informazione puntuale hanno contribuito a raccogliere testimonianze utili".
  • persone scomparse
Altri contenuti a tema
I figli di Pino Di Zanni a Chi l'ha visto: "Papà ritorna" I figli di Pino Di Zanni a Chi l'ha visto: "Papà ritorna" Del caso del docente coratino scomparso nella mattinata di oggi si è occupata la trasmissione di Rai3
«Aiutateci a ritrovarlo», perse le tracce del prof. Di Zanni «Aiutateci a ritrovarlo», perse le tracce del prof. Di Zanni La famiglia è preoccupata. «Chiunque abbia sue notizie si rivolga alla polizia»
Ritrovato a Corato il 45enne scomparso ieri Ritrovato a Corato il 45enne scomparso ieri Vagava per le campagne. Sta bene
Scomparso dopo litigio col padre, apprensione per un 45enne Scomparso dopo litigio col padre, apprensione per un 45enne L'uomo si è allontanato dall'ospedale di Corato
Ingrid, ragazza scomparsa a Molfetta. Ritrovata nel pomeriggio Ingrid, ragazza scomparsa a Molfetta. Ritrovata nel pomeriggio La 18enne aveva fatto perdere le sue tracce da ieri. Aveva con sé solo uno zaino, senza alcun documento
Chi è l'uomo salvato da un malore a Colonna? L'appello arriva a Chi l'ha visto Chi è l'uomo salvato da un malore a Colonna? L'appello arriva a Chi l'ha visto L'uomo è ricoverato da 10 giorni in stato di incoscienza a Bisceglie. Non si conosce la sua identità
Tornata a casa la ragazza di 16 anni scomparsa da Bisceglie Tornata a casa la ragazza di 16 anni scomparsa da Bisceglie La giovane si era allontanata ieri
Ritrovato a Roma il 37enne scomparso Ritrovato a Roma il 37enne scomparso È in buona salute
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.