Ateneo Università di Bari
Ateneo Università di Bari
Scuola e Lavoro

Università di Bari, cresce il finanziamento del Miur

L'Ateneo del Capoluogo si trova ora a quota 185 milioni di euro

L'Università di Bari è stata premiata dal MIUR nell'assegnazione del finanziamento ordinario anno 2018.

"Il provvedimento - si legge in una nota di Uniba - conferma il progressivo miglioramento che l'Ateneo ha registrato negli ultimi anni. Infatti, in tre anni l'FFO di Uniba si incrementa di circa 9 mln di euro passando dai 176,9 mln € (FFO 2016), a 183,3 mln di € (FFO 2017), a 185,8 mln di € (FFO 2018), facendo registrare solo nell'ultimo anno, un incremento di ben 2,5 milioni di euro (+1,35%). Tanto, senza considerare l'ulteriore quota di circa 3 milioni di euro, che il Ministero assegnerà in corso d'anno a favore della misura post lauream".
Secondo Uniba l incremento è dovuto in particolare al miglioramento registrato nelle politiche di reclutamento e nell'autonomia responsabile, che hanno determinato una maggiore assegnazione rispettivamente di euro 1,2 milioni e 1,1 milioni.
Bene anche la quota premiale nel suo complesso, che ha fatto registrare, rispetto all'anno 2017, un incremento di ben 4,5 milioni, confermando l'impegno dell'Ateneo al continuo miglioramento della propria produzione scientifica nel panorama italiano ed internazionale.
Molto positiva anche la quota relativa alla no tax area, che ha visto crescere l'assegnazione da euro 2,4 milioni di euro del 2017 a 4,1 milioni del 2018.
Tale ultimo risultato premia la lungimiranza dell'Ateneo che, nell'approvare il Regolamento sulla contribuzione studentesca per l'anno accademico 2018/2019, ha previsto il totale esonero dal pagamento delle tasse universitarie per fasce di ISEE fino a 18 mila euro, ben oltre il tetto prescritto dalla normativa nazionale, pari a 13 mila euro.
Nella consapevolezza delle difficoltà delle famiglie dei propri studenti e nonostante il minor gettito contributivo (circa 4 milioni), l'Università di Bari ha così inteso salvaguardare la possibilità di assicurare la frequenza dei corsi di laurea.
Ben 13 mila studenti possono oggi frequentare l'Ateneo barese gratuitamente, concorrendo all'incremento della quota di FFO correlata al costo standard.
  • Università
Altri contenuti a tema
Università di Bari, nuove agevolazioni sulle tasse Università di Bari, nuove agevolazioni sulle tasse Tutte le informazioni utili
Borsa di Studio in Medicina dalle "Terme di Margherita di Savoia" Borsa di Studio in Medicina dalle "Terme di Margherita di Savoia" Valentina Colaianni - Università degli Studi di Bari - è la studentessa che diventerà Medico con la Borsa di Studio finanziata dalle Terme
Evasione tasse universitarie, sottoscritto protocollo tra Politecnico e Guardia di Finanza Evasione tasse universitarie, sottoscritto protocollo tra Politecnico e Guardia di Finanza Le fiamme gialle si interesseranno di individuare eventuali irregolarità e dichiarazioni mendaci
Università di Bari, si vota per il nuovo rettore Università di Bari, si vota per il nuovo rettore Fumata nera in prima votazione. Bronzini più suffragato
MyUniba, arriva la App ufficiale dell'Ateneo di Bari MyUniba, arriva la App ufficiale dell'Ateneo di Bari Permetterà agli iscritti di accedere a diversi servizi, ideata insieme agli studenti
L'impreditorialità turistica in Puglia: lezioni con i docenti Domenico Nicoletti e Gianluigi Cesari L'impreditorialità turistica in Puglia: lezioni con i docenti Domenico Nicoletti e Gianluigi Cesari Prosegue il Corso ITS: "Tecnico Superiore per le strategie di sviluppo sostenibile e gestione digitale e reale dell'imprenditorialità turistica"
Una commissione di esperti premia l'Università di Bari: «Fra le migliori d'Italia» Una commissione di esperti premia l'Università di Bari: «Fra le migliori d'Italia» La "Aldo Moro" è il primo megateneo del Mezzogiorno, a pari merito con Milano e Torino, secondo il rapporto Anvur
L'Università di Bari avanza nel ranking internazionale L'Università di Bari avanza nel ranking internazionale È la quindicesima tra le italiane superando la Ca'Foscari e Roma III
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.