Comune
Comune
Vita di Città

Ventisette nuove assunzioni al Comune nei prossimi 3 anni

Approvato dalla giunta il provvedimento

Adottati dalla Giunta Comunale due importanti provvedimenti che riguardano il settore economico/finanziario e della programmazione, in particolare lo Schema di Bilancio di Previsione 2018-2020 e la Programmazione del fabbisogno di personale del triennio stesso.

Per quanto riguarda il Bilancio di previsione, documento che dovrà essere poi approvato dal Consiglio Comunale, è importante sottolineare che non è stato previsto alcun aumento di imposte e tributi locali, lasciando dunque invariate le aliquote fiscali preesistenti.

Da evidenziare il dato che riguarda il finanziamento di opere pubbliche per l'anno in corso, il 2018: si tratta di interventi per oltre 16 milioni di Euro, e riguardano tra l'altro il miglioramento funzionale e tecnico della Biblioteca Comunale, opere per la salvaguardia idraulica dell'area di via Lago Baione, quelle per il recupero ed il riuso delle acque reflue del depuratore, interventi per la realizzazione della video sorveglianza-Ztl e impianti semaforici relativi al progetto Smart City, quelli in programma nelle periferie (es. la bretella di via Prenestina e via Gravina) e la riqualificazione delle aree esterne (Via Aurelia -Salvi).

Per gli anni successivi, invece, la programmazione finanziaria parla di 33 milioni di Euro per lavori nell'ambito della salvaguardia idraulica del territorio, del Piano Città/Campagna di via Castel del Monte, del completamento infrastrutturale delle aree di zone produttive; 400mila euro sono previsti per interventi di manutenzione straordinaria delle strade urbane, per le quali - dopo l'approvazione del rendiconto - saranno individuate altre risorse con gli avanzi di amministrazione o mutui per ulteriori interventi più radicali, sulla base del rispetto dei vincoli di finanza pubblica.

Per quanto riguarda la programmazione del fabbisogno di personale, avendo l'amministrazione comunale finanziato per intero i 504mila euro di costo annuo previsto, ben 27 nuove unità sono in arrivo al Comune di Corato nell'arco del prossimo triennio: in particolare, per quanto riguarda il 2018, sono state programmate 14 assunzioni a tempo indeterminato (1 Dirigente Area Tecnica; 4 Funzionari varie Aree, 7 Istruttori cat. C, 2 Operatori cat. D), e 8 unità a tempo determinato, destinate alla Polizia Locale che saranno selezionate attraverso la mobilità ed attraverso l'utilizzo delle graduatorie valide; per gli anni successivi è prevista l'assunzione di 5 nuove unità (Dirigente, Funzionari e Istruttori tecnici ed amministrativi), anche queste per concorso e previo utilizzo di graduatorie valide.

"Consapevoli che le esigenze sono ben superiori - spiega il Sindaco Massimo Mazzilli – ma nel rispetto della programmazione del fabbisogno e delle norme finanziarie e contabili, abbiamo cercato di assicurare le esigenze di funzionalità e di ottimizzare le risorse per il miglior funzionamento dei servizi, più sensibili finanziando ntutta la spesa possibile per le facoltà assunzionali a disposizione, nonché per il corretto funzionamento della Città.. Tutto questo mettendo in campo tutte le risorse disponibili ,con lo scopo di ottimizzare l'impiego delle risorse pubbliche comunali e perseguire obiettivi di performance organizzativa, efficienza, economicità e qualità dei servizi ai cittadini, nei limiti delle regole di finanza pubblica che da troppi anni strozzano l'operatività degli Enti Locali".
  • Comune di Corato
Altri contenuti a tema
Il Comune testa il gradimento dei servizi, al via il questionario per i cittadini Il Comune testa il gradimento dei servizi, al via il questionario per i cittadini Parte oggi il monitoraggio sulla soddisfazione degli utenti
Corato città multietnica accoglie 1500 stranieri Corato città multietnica accoglie 1500 stranieri Sono il 2.9% della popolazione residente in città
Danno erariale, la Corte dei Conti conferma la condanna per l'ex sindaco Perrone e il dott. D'Introno Danno erariale, la Corte dei Conti conferma la condanna per l'ex sindaco Perrone e il dott. D'Introno Oggetto della contesa è il contratto della dott.ssa Maria Fiore nello staff dell'allora primo cittadino
Nominato il commissario Prefettizio. Reggerà la città sino alle elezioni Nominato il commissario Prefettizio. Reggerà la città sino alle elezioni Sciolto il consiglio comunale
Revocato il segretario comunale Revocato il segretario comunale Lo ha annunciato il sindaco durante i lavori del consiglio comunale
Nuova giunta, IDEA: «Non abbiamo indicato alcun nome come assessore» Nuova giunta, IDEA: «Non abbiamo indicato alcun nome come assessore» Il chiarimento del coordinamento cittadino della lista del centrodestra
L'Ora della Terra, anche a Corato luci spente per vincere la sfida del cambiamento climatico L'Ora della Terra, anche a Corato luci spente per vincere la sfida del cambiamento climatico Dalle 20.30 alle 21.30 si spegneranno le luci di Palazzo di Città, Piazza Cesare Battisti e Piazza Matteotti
Rosanna Riflesso è il commissario inviato dal Prefetto Rosanna Riflesso è il commissario inviato dal Prefetto Amministrerà la città sino ad elezioni
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.