Corato Molfetta
Corato Molfetta
Basket

Corato inarrestabile, battuto anche il Molfetta

Prossimo impegno sul campo del Cus Foggia

E' inarrestabile la marcia dell' A.S. Basket Corato vincente per la nona volta in campionato e che lascia immacolata l'imbattibilità stagionale ed il primato in classifica, allungano per giunta sulle dirette inseguitrici (+4 su Santeramo e +6 su Barletta). Gara dalle mille facce per i neroverdi, decisamente sottotono nella prima parte, dirompenti nella seconda metà di gara ed infine in sofferenza in un finale che poteva essere gestito con maggiore tranquillità.
Avvio di gara in sordina per i neroverdi, subito aggrediti dall'impeto dei padroni di casa, motivati ad invertire il trend delle ultime sconfitte. Il tandem Altamura-Maggi è pronto a mettere in chiaro i propositi molfettesi, bucando a ripetizione la svagata difesa ospite ( 13-6 al 4'). Corato però è un diesel e con pazienza si scrolla via il torpore iniziale, grazie alla precisione da fuori di Grimaldi e Di Salvia (25-19 al 10').

CoachVerile getta nella mischia il neo arrivato Christophe, che da sfoggio di tutto il suo atletismo, ricucendo lo strappo (27-25 al 13'). Il timeout chiamato da coachAzzollini prova a smorzare il ritmo, ma è ancora Christophe a spingere Corato al primo vantaggio di serata (33-34 al 16'). I neroverdi provano l'allungo con Castoro edAmendolagine, ma vengono ripresi in chiusura di quarto da Maggi e Sancilio (42-42 al 20').

Al ritorno in campo dopo la pausa lunga, la capolista ritrova lo smalto ed il passo che più le competono. Sono i canestri di Castoro, Christophe e capitan Leoncavallo a scavare il primo parziale significativo (48-58 al 26'), che si dilata in chiusura di terzo periodo (51-65 al 30').

Corato è in controllo assoluto del match (57-71 al 34') ma ha il demerito di credere la contesa già chiusa. La zona molfettese manda in tilt l'attacco della capolista che perde con il passare dei minuti ritmo e qualità di scelte. Molfetta ci prova generosamente prima con Sancilio e poi con l'inossidabile Maggi (67-74 al 36'). Due sanguinosi possessi sprecati da Corato, sono prontamente capitalizzati da Altamura e Maggi che riportano i biancorossi al clamoroso -1 (75-76 a 57'' dalla fine).

Con l'inerzia tutta a favore di Molfetta, Corato ha i nervi saldi. Una prodezza di Castoro riporta i neroverdi sul +3 e sul successivo possesso, Christophe recupera palla e serve su un piatto d'argento il contropiede a Castoro che manda cosi i titoli di coda sul match per il definitivo 75-80.

Si chiude quindi con il nono successo su nove incontri disputati, il girone d'andata dell'A.S. Basket Corato, che può far festa insieme ai propri sostenitori. La classifica sorride sempre di più al gruppo guidato da CoachVerile che approfittando del k.o. esterno di Santeramo a Barletta, rafforza la propria leadership con quattro lunghezze di vantaggio sui murgiani.
Prossimo impegno nuovamente in trasferta (Sabato 10 Dicembre, ore 18) sul campo del Cus Foggia, fanalino di coda del girone A.

PALLACANESTRO MOLFETTA 75-80 A.S. BASKET CORATO

MOLFETTA:Sancilio 10, Gadaleta, Azzollini G. 4, De Gennaro 8, Murolo 7, Petruzzella, Azzollini P. 4, Solimini, Maggi 30, Altamura 12. All. Azzollini

CORATO: Di Salvia 9, Mascoli 2, D'Imperio, Castoro 21, Grimaldi 10, Leoncavallo 9, Marcone, Di Bartolomeo, Amendolagine 8, Christophe 21. All. Verile

Parziali: 25-19; 42-42; 51-65; 75-80
Arbitri: Rizzi e Lorusso
  • Basket
Altri contenuti a tema
NMC, ai nastri di partenza le due formazioni senior NMC, ai nastri di partenza le due formazioni senior Nel roster maschile un nuovo innesto: si tratta del lituano Simonis Zygimantas
Aziz Abdoul Yabre nel roster del Basket Corato Aziz Abdoul Yabre nel roster del Basket Corato L'italo africano alla corte di coach Gesmundo
La Nuova Virtus Corato campione provinciale CSI La Nuova Virtus Corato campione provinciale CSI I ragazzi di coach Camporeale trionfano alle Final Four, si aggiudicano il titolo provinciale e accedono alla fase regionale
NMC, domenica il Memorial ‘Luigi Mastromauro’ NMC, domenica il Memorial ‘Luigi Mastromauro’ La società ricorda l'atleta prematuramente scomparso
Basket Corato, a Ruvo la sfida con Giulianova Basket Corato, a Ruvo la sfida con Giulianova Gli uomini di coach Verile alla ricerca del riscatto
Un mercoledì d’oro per gli Under della NMC Un mercoledì d’oro per gli Under della NMC Iieri vittoria sui campi dell’U15 d’Eccellenza, U13 maschile e U18 femminile
Coach Michele Mele è "Allenatore Benemerito" Coach Michele Mele è "Allenatore Benemerito" Portò il Corato Basket alla storica conquista della B2
Adriatica industriale basket Corato: il punto sul settore giovanile Adriatica industriale basket Corato: il punto sul settore giovanile Terminata un’altra settimana di duro lavoro per le giovanili neroverdi Under 13, Under 20 e di Prima divisione
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.