Autodifesa donne
Autodifesa donne
Arti Marziali

«Donne, imparate a difendervi», a Corato il primo corso di autodifesa aperto a sole donne

Il corso sarà curato dal maestro Ignazio Gravina

A cura del Maestro Ignazio Gravina, insegnante tecnico federale della Fijlkam, federazione riconosciuta dal Coni, partirà per la prima volta a Corato presso la sede della Life Club, il corso di autodifesa aperto a sole donne.

Il metodo globale di autodifesa è stato elaborato utilizzando tecniche semplici presenti nelle varie discipline federali e adatte a essere poste in essere da chiunque possa trovarsi in situazione di pericolo.

Il corso è rivolto prevalentemente a chi è completamente digiuno di arti marziali e desidera acquisire le nozioni fondamentali di Difesa Personale per saper reagire prontamente in caso di una eventuale aggressione. La difesa avviene nel pieno rispetto dell'esigenza giuridica considerato che, nella generalità dei casi, non lascia tracce o segni di forza considerato che tutto il metodo è costruito esclusivamente sulla capacità di controllare l'aggressore.

Proprio per questo motivo il Metodo Globale Autodifesa è stato studiato per fornire ai praticanti, in un periodo di tempo strettamente limitato, una forma di autodifesa finalizzata alla possibilità di limitare i danni escludendo tutto ciò che presume l'applicazione violenta della forma fisica, esaltando invece l'applicazione dei principi della flessibilità e della cedevolezza, propri delle arti marziali.

" Il fenomeno della violenza sulle persone, soprattutto nei confronti delle donne, dichiara il Maestro Ignazio, è più che mai attuale e tutte le realtà locali, nazionali ed internazionali, devono attivarsi nella sensibilizzazione del problema, partendo dai più giovani. La pratica della prevenzione deve partire innanzitutto da una coscienza collettiva, comune e scevra da qualsiasi forma di omertà. Spesso è la violenza psicologica a fare da spartiacque a quella fisica, degenerando sempre più frequentemente in omicidio. Questo metodo di difesa personale è basato su tecniche difensive utilizzabili da chiunque, indipendentemente dal genere o dalla foza fisica del praticante, e prevede insegnamenti anche in ambito giuridico e psicologico , inoltre aiuta i soggetti ad impadronirsi delle proprie forze, paure e debolezze e a trasformarle in energie proprie".
  • Arti Marziali
Altri contenuti a tema
Dai mondiali di Sumo agli europei di lotta: continua il sogno azzurro di Gabriele Strippoli Dai mondiali di Sumo agli europei di lotta: continua il sogno azzurro di Gabriele Strippoli L'atleta coratino è reduce dall'esperienza thailandese
Trionfo coratino alla terza tappa interregionale del  torneo WKF  di arti marziali Trionfo coratino alla terza tappa interregionale del torneo WKF di arti marziali I giovanissimi atleti dell'A.S.D. Energym non potevano mancare quest'appuntamento
1 Difesa personale, prestigioso riconoscimento per il M° Ignazio Gravina Difesa personale, prestigioso riconoscimento per il M° Ignazio Gravina Al tecnico coratino l’abilitazione al 3° livello del Metodo Globale Autodifesa
2 Mario Roselli pronto alla sfida con Ivan Loisin nelle Mixed Martial Arts Mario Roselli pronto alla sfida con Ivan Loisin nelle Mixed Martial Arts Match professionistico al Fulginium Fight Contest
© 2016-2018 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.