IMG Copia
IMG Copia
Basket

Gran vittoria per la NMC contro Brindisi

La Nuova Matteotti Corato batte l’Aurora Basket Brindisi con il punteggio di 75-71

Una notte da primi della classe per la Nuova Matteotti Corato che con merito batte l'Aurora Basket Brindisi con il punteggio di 75-71.

NMC abile a subire la sfuriata iniziale dei brindisini e poi, in maniera intelligente, a fare la partita affidandosi all'asse portante composto dal duo Palacio-Mascoli. L'argentino inventa e cambia ritmo, il n. 5 bianco-blù nei momenti che contano segna e fa segnare, soffiando sulle candeline della sua torta di compleanno.

Una cosa è certa, i presenti hanno potuto ammirare due delle migliori realtà cestistiche giovanili della regione Puglia che tifa per entrambe, in un girone che le vede appaiate in vetta.

Corre Brindisi in avvio, precisa in attacco, presente a rimbalzo con Leggio. Poi il n. 33 brindisino comincia un duello personale con gli arbitri ed è costretto a rientrare spesso e volentieri in panchina.

NMC che con serenità ritrova subito il contatto con gli avversari sfruttando la mano elegante ed educata di Mascoli (17-21 al 10'). NMC che cambia passo in avvio di secondo quarto, si affida alle penetrazioni e alla grinta di Palacio. L'argentino sembra essere subito a proprio agio in questa nuova realtà e i bianco-blù ne giovano.

Match equilibrato, con Marcone a segnare i punti dell'allungo all'intervallo lungo (40-36 al 20'). Si fa incessante il ritmo dei padroni di casa, attenti in difesa, pronti a ripartire in contropiede. Brindisi resta a contatto con gli avversari affidandosi a Quaranta dai 6,75. Ospiti che rimettono la faccia davanti ai locali sul 64-65 al 34', ma che devono soccombere ai canestri decisivi di Mascoli. Palacio prende iniziativa nel finale e il fallo sistematico limita solo il vantaggio della NMC che chiude 75-71. NMC tira il fiato e può sorridere!

NUOVA MATTEOTTI CORATO - AURORA BRINDISI 75 - 71 (17-21, 40-36, 59-54) NMC: Carnicella, Caputo, Mascoli 29, Gatta 3, Di Tommaso, Palacio 13, Zlatkov 6, Marcone 11, Lasorsa, Scaringella 2. Coach Gatta. Aurora Brindisi: Pietti 13, Mastrapasqua 6, Rollo 9, Pulli 8, Colucci 8, Sante, Polifemo, Gallo 11, Stano 2, Leggio 2, Quaranta 12, Zezza. Arbitri: Pasquale Pecorella di Trani e Marino Caldarola di Ruvo di Puglia. Fallo tecnico fischiato a Leggio.
  • Basket
Altri contenuti a tema
Aziz Abdoul Yabre nel roster del Basket Corato Aziz Abdoul Yabre nel roster del Basket Corato L'italo africano alla corte di coach Gesmundo
La Nuova Virtus Corato campione provinciale CSI La Nuova Virtus Corato campione provinciale CSI I ragazzi di coach Camporeale trionfano alle Final Four, si aggiudicano il titolo provinciale e accedono alla fase regionale
NMC, domenica il Memorial ‘Luigi Mastromauro’ NMC, domenica il Memorial ‘Luigi Mastromauro’ La società ricorda l'atleta prematuramente scomparso
Basket Corato, a Ruvo la sfida con Giulianova Basket Corato, a Ruvo la sfida con Giulianova Gli uomini di coach Verile alla ricerca del riscatto
Un mercoledì d’oro per gli Under della NMC Un mercoledì d’oro per gli Under della NMC Iieri vittoria sui campi dell’U15 d’Eccellenza, U13 maschile e U18 femminile
Coach Michele Mele è "Allenatore Benemerito" Coach Michele Mele è "Allenatore Benemerito" Portò il Corato Basket alla storica conquista della B2
Adriatica industriale basket Corato: il punto sul settore giovanile Adriatica industriale basket Corato: il punto sul settore giovanile Terminata un’altra settimana di duro lavoro per le giovanili neroverdi Under 13, Under 20 e di Prima divisione
Adriatica Industriale, una difesa che vale due punti: PSE espugnata 60-67 Adriatica Industriale, una difesa che vale due punti: PSE espugnata 60-67 I neroverdi conquistano due punti molto importante in una fase delicata della stagione
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.