Pallone da calcio
Pallone da calcio
Calcio

Il Corato torna da Avetrana con un pareggio a reti inviolate

Quattro i punti in classifica con una gara da recuperare

Il Corato torna dalla trasferta sul campo in terra battuta di Avetrana con un solo punto dopo una prestazione non brillante, ma che ha comunque visto i neroverdi sfiorare la rete del meritato successo in ben tre circostanze.

Biancorossi di mister Branà con lo spauracchio-bomber Cereseto davanti e gli altri 10 dietro la linea della palla, mister Scaringella senza gli infortunati Altares e Sguera e l'indisponibile Zotti. Partita che stentava a decollare, fino all'improvvisa conclusione alta di Di Rito al 13° su ottima sponda di Belluoccio. Gioco palla a terra difficile da proporre vista anche la superficie del campo e niente da segnalare fino al minuto 42, quando sugli sviluppi di un corner calciato da Colella, la sfera giungeva sui piedi di Cormio che con un bolide di destro la spediva violentemente sulla traversa per poi rimbalzare beffardamente sulla linea di porta.

Inizio di ripresa veemente dei neroverdi con Cotello che su azione d'angolo sfiorava la rete con un preciso colpo di testa che faceva la barba al palo. Al 54° l'unico pericolo per la porta di Leuci: discesa palla al piede di Cereseto e conclusione alta da posizione molto defilata. Ad un quarto d'ora dalla conclusione altra gigantesca palla-gol per il Corato: gran giocata di Iacobone sulla corsia mancina e traversone a trovare Di Rito a centro area, appoggio in spaccata a colpo sicuro e miracolosa respinta di Petranca, che si superava anche nel tentativo successivo del bomber argentino.

Corato che sale a 4 punti in classifica (con una gara da recuperare), in una graduatoria che vede al comando la Vigor Trani con 10 punti (successo esterno 2-1 ad Aradeo), seguita dal Fasano ad 8 (pareggio a reti bianche contro l'Unione Calcio Bisceglie). Prossimo appuntamento giovedì 5 alle 15.30 al "Comunale" di Terlizzi per Molfetta-Corato, andata dei quarti di finale di Coppa Italia di Eccellenza.

AVETRANA - CORATO 0-0
AVETRANA: Petranca, Cavalieri, Salto, De Gaetano (Tommasi), Calò, Romano, Alemanni (Guerra), Franco (Gatto), Cereseto, Cappellini, Venza. Allenatore: Branà.
CORATO: Leuci, Belluoccio, Zingrillo, Cormio (D'Addato), Colangione, Asselti, Cotello, Colella, Di Rito, Iacobone (Colucci), Piarulli (Adesso). Allenatore: Scaringella.
ARBITRO:Romanelli di Lanciano
Ammoniti: Alemanni e Cappellini (A), Piarulli, Colella, Belluoccio (C)
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi I supporters coratini temono penalizzazioni e ripercussioni sulla stagione sportiva in corso
Partite truccate e mafia: spunta il nome dell'ex presidente del Corato Calcio Giuseppe Maldera Partite truccate e mafia: spunta il nome dell'ex presidente del Corato Calcio Giuseppe Maldera L'imprenditore sarebbe intervenuto economicamente per pilotare un match dei neroverdi
Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Ai neroverdi basta un gol di Frappampina al 6' della ripresa
Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Calcio d'inizio domenica alle 15:00 al "Coppi"
Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Le due squadre cercano di avvicinare il quinto posto, che vorrebbe dire salvezza diretta
Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Per il classe 2005 esperienza di sei mesi con la capolista del Girone G
Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Al gol di Caruso ha risposto Suriano in avvio di ripresa
A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth Unico sacerdote coratino nella rappresentativa diocesana Don Giuseppe Lobascio
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.