Mario Roselli
Mario Roselli
Arti Marziali

Mario Roselli perde a Foligno ma entra nel ranking dei 93kg

Bicchiere mezzo pieno per l'atleta coratino, sconfitto dopo aver dominato il match

Non sempre dominare un incontro significa portare a casa la vittoria. E questo lo sa l'atleta coratino Mario Roseli protagonista di un accesissimo incontro che lo ha visto combattere contro il russo Ivan Loisin nel main event della Fulginium Fight Contest celebratosi lo scorso 29 ottobre.

Un match mozzafiato che ha infiammato gli animi degli 800 spettatori presenti, offrendo loro uno spettacolo di altissimo livello in cui i combattenti si sono sfidati senza esclusione di colpi.

Ritmo incendiato sin dagli inizi del primo round in cui è risultata evidente la tecnica e la velocità dell'atleta coratino: tra GNP, ferite al volto evidenti, lotta accessa, Roselli riesce a portare a casa il primo round, mettendo in seria difficoltà il valido avversario.

Nel secondo round la velocità e la tecnica lasciano spazio al ragionamento e alla ponderazione: ogni distrazione può essere determinante per subire la sconfitta. Ed è proprio una distrazione a costare la vittoria a Mario Roselli, raggiunto da un potente destro alla mascella che lo ha messo al tappeto. L'arbitro ha dunque decretato la fine dell'incontro sottraendo Roselli ai colpi in GNP dell'avversario.

Comprensibile il senso di amarezza dell'atleta coratino, ad un passo dalla conquista del match. Sconfitta che, tuttavia, è stata accettata con grande senso di sportività e rispetto tra gli atleti.

Bicchiere mezzo pieno per Mario Roselli che, a seguito di quella che è stata definita una "gara tra titani", insieme al suo avversario è entrato nel ranking dei 93 kg per i prossimi eventi di alto livello.
  • Mario Roselli
Altri contenuti a tema
2 Mario Roselli pronto alla sfida con Ivan Loisin nelle Mixed Martial Arts Mario Roselli pronto alla sfida con Ivan Loisin nelle Mixed Martial Arts Match professionistico al Fulginium Fight Contest
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.