TATTOLI JPG
TATTOLI JPG

Gli auguri dell'Istituto Comprensivo Tattoli - De Gasperi

Dalla scuola gli auguri di un buon 2017

Il nostro Istituto vi porge gli auguri per un anno luminoso e pieno di soddisfazioni. Ai nostri giovani studenti, piccini, bimbi e ragazzi, auguriamo un anno di soddisfazioni scolastiche, di successi e conquiste sia sul piano dell'apprendimento, che su quello della crescita personale; alle famiglie un anno sereno con il nostro rinnovato impegno che sempre di più e sempre meglio collaboreremo per lo sviluppo del percorso formativo di ogni figlio che ci viene affidato, nello spirito del patto di corresponsabilità e secondo la migliore tradizione pedagogica del nostro Paese, senza mai perdere di vista le nuove istanze che ci provengono dai cambiamenti storici e sociali che ogni nuovo anno porta con sé.

Noi tutti dell'intera Comunità scolastica, del resto, siamo pronti ad accogliere le sfide delle nuove esigenze formative, proiettandoci nel futuro con la determinazione di lavorare per la buona riuscita della nostra Offerta Formativa, che sempre si propone di raggiungere alti livelli di formazione con percorsi specifici e all'avanguardia.

Alla riapertura delle attività didattiche, dopo la pausa delle festività che stiamo vivendo, anche le famiglie che non ci conoscono ancora avranno modo, attraverso l'opportunità offerta dagli Open Day, avranno la possibilità di informarsi sulla nostra bellissima realtà scolastica.

Il nostro Istituto sarà lieto di accogliere ed ospitare tutti coloro che vorranno incontrarci, come abbiamo già fatto durante gli scorsi appuntamenti, con lo stile originale e creativo che ci contraddistingue.
Si avrà modo di conoscere gli spazi, i luoghi, ma soprattutto di prendere visione direttamente di tutte le attività altamente qualificanti proposte e attuate con successo.

Ci piace pensare che il principale successo di una ampia e dettagliata Offerta Formativa sia misurabile attraverso la ricaduta positiva che ne riceve ogni nostro singolo alunno e quando vediamo i loro volti sereni, se non addirittura raggianti per quanto fatto, vissuto o esperito, ma anche scoperto, conosciuto o prodotto, abbiamo la certezza di aver colto nel segno.

Del resto anche i dati raccolti dai questionari sottoposti ai bambini stessi ci mostrano un alto grado di gradimento sulle molteplici attività svolte.

Possiamo augurarci, come Istituto Comprensivo, di continuare a realizzare le nostre proposte con reale impegno e passione.

E allora, citando Gianni Rodari, così amato dai nostri alunni, "anche quest' anno sarà come gli uomini lo faranno" e, parafrasandolo, potremo dire che anche quest'anno la nostra scuola sarà come noi la facciamo già: con cuore e serietà.
  • scuola
Altri contenuti a tema
Diritto allo studio, approvato il piano regionale 2019 Diritto allo studio, approvato il piano regionale 2019 Stanziati 10milioni di euro per interventi di primaria importanza
Scuola, UIL: «Solo 2106 immissioni in ruolo a fronte di 5 mila posti da coprire» Scuola, UIL: «Solo 2106 immissioni in ruolo a fronte di 5 mila posti da coprire» Verga (Segretario generale Uil Scuola Puglia): «Invitiamo la politica regionale ad assumere una posizione netta e di totale dissenso»
Terremoto, domani le scuole superiori rimangono chiuse Terremoto, domani le scuole superiori rimangono chiuse Domani i sopralluoghi dei tecnici
Progetto Media, parola d'ordine: "Prevenzione" Progetto Media, parola d'ordine: "Prevenzione" Presentati i risultati degli screening effettuati sugli studenti delle classi prime delle scuole medie di Corato
1 Mangiare sano sin da piccoli con la guida del Pastaio Maffei Mangiare sano sin da piccoli con la guida del Pastaio Maffei Porte aperte allo stabilimento di Barletta per le visite delle scolaresche
Primo appuntamento con le Feste Finali di Confabulare Primo appuntamento con le Feste Finali di Confabulare Premiazione delle classi di 2a e 3a media inferiore partecipanti al progetto
Bullismo e cyberbullismo: un problema sempre più frequente tra i ragazzi Bullismo e cyberbullismo: un problema sempre più frequente tra i ragazzi I ragazzi della Santarella coinvolti in un progetto con l’Arma dei Carabinieri
Esami di maturità, arriva la doppia prova: greco e latino al Classico Esami di maturità, arriva la doppia prova: greco e latino al Classico Matematica e fisica per lo scientifico, annunciate in anticipo dal ministro Bussetti ecco tutte le novità
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.