Gioia Mathesis
Gioia Mathesis
Attualità

1 2 3 la matematica è... il più bel gioco che c'è!

La partecipazione dei piccoli studenti della Tattoli - De Gasperti a GioiaMathes

XXVII Olimpiade dei giochi logici linguistici matematici, GioiaMathes: la matematica diventa un gioco divertente che entusiasma sin da piccoli e l'Istituto Comprensivo Tattoli – De Gasperi ha riportato, con grande soddisfazione, un prestigioso risultato raggiungendo il podio, proprio nella fascia d'età compresa tra i 5 e 6 anni.

Al 1° posto, infatti, si è classificato il piccolo Giuseppe Torelli, al 2° posto Giada Di Gennaro, Giulia Lops, Francesco Mazzilli e Giancarlo Papaleo; Martina Piancone, Ana Sheptulia e Melissa Tota "hanno preso il bronzo" del 3° posto, mentre Marco Livrieri e Sara Zitoli hanno raggiunto un bel 4° posto.

Per la fascia d'età tra i 7 e gli 8 anni, Nicolas Giacomelli ha conquistato il 2° posto e Giada Miccoli il 4°.

Per la categoria tra i 13 e i 14 anni, Domenico Lucrezio Tedone è arrivato al 3° posto.

Partendo dal presupposto che sul piano formativo la partecipazione alle gare rappresenta un percorso importante per tutti gli studenti, a prescindere dal loro esito perchè "l'importante è partecipare", bisogna riconoscere che raggiungere determinate posizioni diventa una situazione/stimolo forte, significativa per continuare ad impegnarsi e a cimentarsi, negli anni successivi, in questo tipo di esperienze, come accade nel nostro Istituto Comprensivo.

"Ancora una gara, dunque, ancora un risultato entusiasmante – ha commentato il Dirigente Scolastico, prof. Francesco Catalano - ancora un'opportunità di confronto e di crescita, ancora una grande gioia per me; mi complimento con i ragazzi per i risultati ottenuti, ma ringrazio anche, e in modo speciale, chi ha partecipato: alunni, famiglie e docenti per l'impegno, il sostegno, il lavoro e l' entusiasmo che sempre li caratterizzano.
La scuola si pone così come una "incubatrice" di talenti e spesso le gare sono i luoghi privilegiati dove accorgersi delle prime attitudini, delle prime specificità, dei primi semi da far germogliare".
  • scuola
Altri contenuti a tema
Psicologi a scuola, c'è l'ok del Consiglio Regionale Psicologi a scuola, c'è l'ok del Consiglio Regionale Il presidente degli psicologi Di Gioia: «La notizia più bella che potessimo avere»
Londra, viaggio "nel futuro" per gli studenti dell'IPSIA "Archimede" Londra, viaggio "nel futuro" per gli studenti dell'IPSIA "Archimede" Tre gli studenti di Corato che hanno partecipato all'iniziativa: Giuseppe Maggiulli, Giuseppe Mastrapasqua, Davide Tosti
Decima edizione del Corso di Italiano per stranieri presso il Centro Aperto Diamoci una Mano Decima edizione del Corso di Italiano per stranieri presso il Centro Aperto Diamoci una Mano Aperte le iscrizioni per l'anno 2019-2020
Trasporto scolastico, ecco come usufruire del servizio comunale Trasporto scolastico, ecco come usufruire del servizio comunale Le tariffe stabilite dall'amministrazione
Anomalie nelle immissioni in ruolo di numerosi docenti pugliesi Anomalie nelle immissioni in ruolo di numerosi docenti pugliesi La posizione di ANIEF è chiara: l’USR Puglia sta operando in maniera errata
Esperienza in Svezia per uno studente del comprensivo "Tattoli-De Gasperi" Esperienza in Svezia per uno studente del comprensivo "Tattoli-De Gasperi" Il giovanissimo Domenico Rutigliano protagonista del progetto Miur "Scandinavian regeneration experience"
Due nuovi dirigenti per le scuole di Corato Due nuovi dirigenti per le scuole di Corato Dal primo settembre cambio della guardia in due scuole coratine
Scuola, la prima campanella suonerà il 18 settembre Scuola, la prima campanella suonerà il 18 settembre In alcune scuole si anticiperà di due giorni
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.