Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne
Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne
Attualità

25 novembre, "Il coraggio delle donne" è un’arma contro la violenza

Letture, proiezioni, dibattiti sul tema e la video testimonianza in anonimato di una dipendente Asl Bari vittima di maltrattamenti in ambito familiare

Venerdì 25 novembre, in occasione della Giornata internazionale per la eliminazione della violenza contro le donne, è in programma all'Auditorium "Arcobaleno" dell'ex Cto, dalle 8 alle 14, la manifestazione "Il coraggio delle donne", nell'ambito del progetto formativo organizzato dal Cug (Comitato unico di garanzia) dell'azienda sanitaria locale di Bari con letture, proiezioni, dibatti, relazioni di fatti realmente accaduti e confronti sul tema.

È prevista anche la video testimonianza in anonimato di una dipendente Asl vittima di maltrattamenti in ambito familiare che ha voluto raccontare la propria storia per sensibilizzare la comunità, ma anche istituzioni e forze dell'ordine a non abbassare la guardia sulle violenze non solo fisiche, ma soprattutto psicologiche.

Interverranno: Antonio Sanguedolce, Direttore Generale Asl Bari; Francesca Bottalico, assessore al welfare del Comune di Bari; Vincenzo Defilippis, direttore del dipartimento sicurezza e qualità Asl Bari; Lorenzina Proscia, presidente del Comitato unico di garanzia Asl Bari; Stella Sanseverino, consigliere di parità della Città Metropolitana di Bari.
  • Violenza sulle donne
  • Asl Bari
Altri contenuti a tema
Corato in marcia contro la violenza. Foto Corato in marcia contro la violenza. Foto Significativa partecipazione di scolaresche e associazioni
Giornata nazionale Parkinson, le attività dell'Asl Bari Giornata nazionale Parkinson, le attività dell'Asl Bari Sono circa 10.000 i pazienti in Puglia
“Insieme in marcia contro la violenza” “Insieme in marcia contro la violenza” Mercoledì 30 novembre manifestazioni in contemporanea a Corato, Ruvo di Puglia e Terlizzi
L'Asl Bari incrementa gli stipendi di 7750 lavoratori, il plauso dell'Usppi L'Asl Bari incrementa gli stipendi di 7750 lavoratori, il plauso dell'Usppi «Riconosciamo lo sforzo compiuto in favore del comparto»
Covid, risalgono le positività registrate a Corato Covid, risalgono le positività registrate a Corato Dati complessivi in discesa nel barese. 16 coratini hanno ricevuto la quinta dose di vaccino
Ospedale, un manuale delle buone pratiche per il risparmio energetico Ospedale, un manuale delle buone pratiche per il risparmio energetico L'obiettivo dell'Asl Bari è ridurre lo spreco preservando servizi e comfort
Covid, leggero incremento del numero di casi settimanali a Corato Covid, leggero incremento del numero di casi settimanali a Corato Quasi 4000 cittadini hanno ricevuto la quarta dose
700 dosi booster e antinfluenzali in un giorno nell'area dell'Asl Bari 700 dosi booster e antinfluenzali in un giorno nell'area dell'Asl Bari Protezione garantita agli ospiti, anziani e persone con disabilità, e agli operatori di 14 strutture fra Rsa e centri diurni
© 2016-2022 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.