vaccini
vaccini
Attualità

Campagna vaccinale, 4mila i giovanissimi che hanno già aderito

Dal 23 agosto gli scolari che non si vaccineranno prima saranno convocati dalle scuole in collaborazione con le Asl

Sono 2.887.389 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 17.00 del 13 giugno dal Report del Governo nazionale). Le dosi sono il 93.1% di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l'emergenza, 3.100.160.

Da ieri alle 14.00 tutte le classi di età, a partire dai 12 anni, possono prenotarsi sul canali www.lapugliativaccina.regione.puglia.it, al numero verde 800713931 (da lunedì al sabato, ore 8-20) e nelle farmacie della rete FarmaCup. Le prenotazioni 2006/2009 alle ore 17.00 erano già 4.000.

Dal 23 agosto i ragazzi in età scolare che non si vaccineranno prima saranno comunque convocati dalle scuole in collaborazione con le Asl.

Sono 8.742 - di cui 7.745 prime dosi e 997 seconde - le somministrazioni di vaccino totali eseguite nei centri ASL Bari nelle ultime 24 ore in favore delle categorie previste dal piano strategico regionale.

Dopo le recenti indicazioni operative della Regione in seguito alle nuove raccomandazioni del CTS sull'impiego dei vaccini a vettore virale (Astrazeneca e Janssen), i centri vaccinali coordinati dal NOA si sono immediatamente adeguati riservando i vaccini Astrazeneca e Janssen solo ai soggetti di età uguale o superiore ai 60 anni, in modo tale da assicurare il corretto prosieguo della campagna vaccinale.

Da oggi le anticipazioni delle seconde dosi Astrazeneca in programma fino a mercoledì saranno riservate esclusivamente ai soggetti over 60. Mentre restano invariate le date delle seconde dosi per le persone di età inferiore ai 60 anni che abbiano già ricevuto una dose di vaccino Vaxzevria e che riceveranno la seconda dose con un vaccino ad m-RNA (Pfizer o Moderna). Aumenta intanto la percentuale di copertura vaccinale con almeno una dose delle diverse fasce di età rientranti nel piano operativo in tutti i comuni della provincia pari al 53 per cento che sale al 59 per cento se si considera solo la popolazione vaccinabile.
  • Vaccino Covid
Altri contenuti a tema
Vaccino, calendario di apertura dell'Hub di Corato nel mese di agosto Vaccino, calendario di apertura dell'Hub di Corato nel mese di agosto La comunicazione della Asl su giorni e orari di somministrazione vaccinale
Vaccini anticovid: c'è l'accordo per la somministrazione da parte dei farmacisti Vaccini anticovid: c'è l'accordo per la somministrazione da parte dei farmacisti Lo annuncia l'assessore regionale Lopalco
Vaccino a 12-19enni, Amati: "Si parta subito per garantire il ritorno a scuola in presenza" Vaccino a 12-19enni, Amati: "Si parta subito per garantire il ritorno a scuola in presenza" Le osservazioni del Presidente della Commissione regionale Bilancio e programmazione Fabiano Amati
Scuole in sicurezza, da ASL Bari sedute dedicate ad operatori non ancora vaccinati Scuole in sicurezza, da ASL Bari sedute dedicate ad operatori non ancora vaccinati Oltre il 90 per cento degli operatori risulta già vaccinato con almeno una dose
Vaccino prioritario per chi viaggia all'estero per studio e lavoro Vaccino prioritario per chi viaggia all'estero per studio e lavoro Le indicazioni per farne richiesta su La Puglia ti vaccina
Vaccini, in arrivo altre 90mila dosi. Dal 12 luglio la ripresa delle somministrazioni per tutte le età Vaccini, in arrivo altre 90mila dosi. Dal 12 luglio la ripresa delle somministrazioni per tutte le età Dichiarazioni di Emiliano e Lopalco
Covid, da oggi anche i turisti possono vaccinarsi in Puglia Covid, da oggi anche i turisti possono vaccinarsi in Puglia Necessario trovarsi in Puglia per almeno due settimane per prenotare la seconda dose
Vaccino, indicazioni per il personale scolastico che non ha ancora aderito Vaccino, indicazioni per il personale scolastico che non ha ancora aderito Sedute vaccinali dedicate entro il 20 agosto
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.