img
img
Scuola e Lavoro

Dialoghi in Jazz all' Istituto Tattoli-De Gasperi di Corato

Si concretizza l'integrazione tra strutture e attività del sistema culturale e le istituzioni intenzionalmente formative del territorio

"Dialoghi in Jazz", la rassegna di musica jazz ideata e coordinata da Clelia Sguera e Vito Liturri, in programmazione presso il Politeama Italia di Bisceglie, con il mese di dicembre avvia una ricca e articolata attività in collaborazione con le scuole del territorio.

Il Progetto, interamente dedicato alla Musica Jazz in dialogo con altre discipline, è realizzato dall'Associazione"AlterAzioni" con il patrocinio del Comune di Bisceglie - Assessorato alla Cultura, della Regione Puglia e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, ed è risultato tra quelli ammessi, per la Musica Jazz, nel Fondo Unico per lo Spettacolo /FUS) del Ministero della Cultura. Un riconoscimento importante, che consente l'avvio di questa edizione con l'augurio che possa essere l'inizio di un lungo e prospero cammino a favore della conoscenza e della diffusione del jazz nel nostro territorio e la ripresa di una programmazione artistica, finora fortemente condizionata dalla sosta imposta dalla pandemia.

"Trasversalità, Varietà, Polisemanticità in una prospettiva di Integrazione e Condivisione, queste le parole chiave del nostro progetto. La complessità in cui viviamo richiede codici interpretativi e comunicativi complessi, per parlare con un pubblico diversificato riteniamo ci voglia un linguaggio diversificato, riteniamo che ascoltare e interfacciarsi con realtà diverse sia imprescindibile. Le formule tradizionali, certamente valide, oggi risultano obsolete, richiedono nuovi codici linguistici, nuove modalità. Abbiamo pensato che una modalità possibile potesse essere far interagire tra loro mondi diversi, apparentemente lontani e incomunicabili e così i nostri Dialoghi lasciano spazio ad argomenti diversi, rinunciano alla tradizionale Guida all'ascolto e sposano la strada della giustapposizione di ambiti e così la Musica si incontra con contesti diversi, non il singolo concerto.

Uniche eccezioni il concerto di apertura, una riflessione sulla "Improvvisazione in Musica" affidata a Vito Liturri e Livio Minafra e poi l'intervento di Salvatore Sica nell'Omaggio a Morricone in Jazz del 17 dicembre.

Grazie a un protocollo d'intesa con la Scuola Media "Tattoli- De Gasperi" di Corato, e il Dipartimento di Jazz del Conservatorio di Musica "N. Piccinni" di Bari, si concretizza l'integrazione tra strutture e attività del sistema culturale e le istituzioni intenzionalmente formative del territorio. La Dirigente Prof.ssa Maria Rosaria De Simone, musicista sensibile a queste istanze, ha sposato fin da subito l'idea progettuale formalizzando una collaborazione con il Dipartimento di Musica Jazz del Conservatorio di Musica "N. Piccinni" di Bari, grazie alla sensibilità del Direttore M.o Corrado Roselli, che prevede la partecipazione di gruppi jazz formati dagli studenti dello stesso Conservatorio coordinati dal M.o Roberto Ottaviano impegnati in due giornate di Lezioni-Concerto presso la Scuola "Tattoli -De Gasperi" con due proposte diverse, il sabato11 un Sestetto e lunedì 13 con un Trio. In programma i diversi stili del jazz, per il primo concerto una proposta che va dagli anni '60 fino ai giorni nostri e per il trio un programma più vicino al jazz tradizionale degli anni '30-'50. A completamento della proposta didattica l'incontro di sabato 18 a cura del M.o Vito Liturri, che vedrà i ragazzi del corso musicale coinvolti in sperimentazioni estemporanee jazzistiche. Il progetto prevede un coinvolgimento complessivo di quasi 900 ragazzi.

Il programma didattico si completa con un matinée il prossimo 21 dicembre al Politeama Italia per la scuola media ad Indirizzo Musicale "Riccardo Monterisi" di Bisceglie, con una ricca performance che vedrà coinvolti entrambi i gruppi e il coinvolgimento di circa 200 ragazzi.
"Dialoghi in Jazz" attraverso questo aspetto del progetto ha inteso valorizzazione per un verso la creatività emergente dei giovani e talentuosi studenti delle classi di Musica Jazz del Conservatorio di Musica "N. Piccinni" di Bari, per altro verso creare situazioni di incontro e scambio con nomi prestigiosi del calibro di Danilo Rea, Roberto Ottaviano e gli U.K.Legacy, Nando di Modugno e il Cercle Magique, il Vito Liturri Trio, Emma Ceglie Jazz Quintet, Livio Minafra, Mirko Signorile, la nutrita compagine musicale dell' Olivoil Jazz Band, il Quartetto d'archi AlterAzioni, con Clelia Sguera (violino), Matteo Notarangelo (violino), Giacomo Battista (viola), Donatella Milella (violoncello) che accompagneranno Pino Jodice Jazz Quartet, nonché il duo Andrea Castelfranato e Luciano Pannese.

Ospiti dei "Dialoghi" introduttivi, l'Associazione "Lino Perrone" e l' Associazione Basilicata-Mozambico, con la proiezione de "La Lixeira", documentario dedicato alla difficile situazione della discarica di Maputo, Vincenzo Mastropirro, Grazia Riccardi, la liuteria con Bruno Di Pilato, Salvatore Sica, già citato prima, i Proff.Salvatore Colazzo e Demetrio Ria dell'Università del Salento. La programmazione continua fino al 27 dicembre, prossimo appuntamento sabato 11 dicembre con Mirko Signorile in piano solo.

Per informazioni e prenotazioni www.politeamaitalia.com,
Recapito telefonico: 080 3968048
  • Tattoli De Gasperi
Altri contenuti a tema
Le scuole dell'Infanzia "Belvedere" e "Polivalente" organizzano "La Notte Bianca delle Storie" Le scuole dell'Infanzia "Belvedere" e "Polivalente" organizzano "La Notte Bianca delle Storie" Questa sera alle 19:00 il primo degli appuntamenti dell''Istituto Comprensivo "Tattoli-De Gasperi"
“Nati per leggere”. Vivere per includere “Nati per leggere”. Vivere per includere Iniziativa che mira a coinvolgere i bambini con disabilità
Lo sport anche per ragazzi disabili: due giorni di sensibilizzazione alla Tattoli - De Gasperi Lo sport anche per ragazzi disabili: due giorni di sensibilizzazione alla Tattoli - De Gasperi Ospiti atleti e rappresentanti di squadre sportive
L'IC "Tattoli-De Gasperi" a lezione con Federico Zampaglione L'IC "Tattoli-De Gasperi" a lezione con Federico Zampaglione Una lezione in musica con gli studenti
"R-Estate" con l’I.C. Tattoli De Gasperi, la scuola non va in vacanza "R-Estate" con l’I.C. Tattoli De Gasperi, la scuola non va in vacanza Dalla scuola di surf alla musica, dalla scienza all'imprenditorialità i progetti estivi per gli studenti
Scuola d'agosto, al mare con il surf Scuola d'agosto, al mare con il surf Un interessante progetto dell'istituto comprensivo Tattoli - De Gasperi
Al "Tattoli-De Gasperi" pronta l'Aula Natura. Lunedì l'inaugurazione Al "Tattoli-De Gasperi" pronta l'Aula Natura. Lunedì l'inaugurazione Il progetto ideato da WWF è sostenuta dalla Fondazione Cannillo
Al "Tattoli-De Gasperi" prende forma l'Aula Natura del WWF grazie a Fondazione Cannillo Al "Tattoli-De Gasperi" prende forma l'Aula Natura del WWF grazie a Fondazione Cannillo La presidente Nicolangela Nichilo: «Verso la realizzazione di un ambiente dall’alto valore formativo per i bambini»
© 2016-2023 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.