sicurezza sul lavoro
sicurezza sul lavoro
Scuola e Lavoro

Duecentomila euro per le strutture scolastiche

Si parte dalle palestre

A seguito dell' avviso pubblico del Ministero dell'Istruzione pubblicato in data 6 agosto 2021, il Comune di Corato è risultato aggiudicatario di 200 mila euro per l'esecuzione di lavori di messa in sicurezza e adattamento di spazi e aule di edifici pubblici adibiti a scopo didattico.

Per tale motivo, sulla base delle segnalazioni pervenute dai dirigenti scolastici e dei conseguenti sopralluoghi effettuati dall'ufficio, si è valutato opportuno intervenire, con questa misura straordinaria, a rendere più funzionali gli ambienti didattici anche con l'ottica di fornire un maggiore utilizzo degli spazi alla città.

In questo senso si è provveduto ad individuare un primario utilizzo del finanziamento in opere da effettuarsi alle palestre delle scuole.

In particolare alla palestra del Fornelli i lavori consisteranno nel rifacimento del campo da gioco mediante un pacchetto omologato; per la palestra della scuola "Luisa Piccarreta"i lavori da effettuare saranno la coibentazione della copertura e la successiva impermeabilizzazione; per il Battisti, avendo già verificato la presenza di un sistema di coibentazione, le opere da realizzare saranno la impermeabilizzazione della copertura e il ripristino dei frontalini e dei cornicioni che risultano ammalorati.

"In equilibrio con il finanziamento a disposizione e l'insieme degli interventi, abbiamo individuato tre priorità delle scuole per raggiungere il maggior vantaggio per l'utenza scolastica. - Dichiara l'Assessore ai Lavori Pubblici, Vincenzo Sinisi, d'intesa con l'Assessore alle Politiche Educative e Culturali, Beniamino Marcone- Le palestre, inoltre, potranno essere messe a servizio delle attività cittadine".

"Intento di questa Amministrazione è mettere in sicurezza gli edifici scolastici comunali e renderli pienamente funzionali. Le scuole sono il patrimonio pubblico più importante in cui le nuove generazioni crescono e si formano. - Afferma il Sindaco, Corrado De Benedittis - Sono inoltre uno spazio che può diventare riferimento importante per la vita sociale e culturale dei quartieri e della città. Sono tante le criticità presenti, ma con la determinazione che ci caratterizza le stiamo affrontando passo dopo passo."
  • edilizia
Altri contenuti a tema
Edilizia residenziale pubblica, approvata la graduatoria provvisoria Edilizia residenziale pubblica, approvata la graduatoria provvisoria Eventuali ricorsi entro il 3 gennaio
Edilizia scolastica, 24 milioni in provincia di Bari per mettere in sicurezza le scuole Edilizia scolastica, 24 milioni in provincia di Bari per mettere in sicurezza le scuole Lo annuncia la deputata Galizia
Ecosistema Scuola, il 51,7% degli edifici necessita manutenzione urgente Ecosistema Scuola, il 51,7% degli edifici necessita manutenzione urgente Dato positivo dall'indagine di Legambiente: il 66,9% delle scuole pugliesi utilizza fonti da energia rinnovabile
Particolori presenta weberdry PUR, sistemi impermeabilizzanti ad elevate prestazioni Particolori presenta weberdry PUR, sistemi impermeabilizzanti ad elevate prestazioni Un nuovo prodotto disponibile dagli esperti di colori, vernici, pavimentazioni e tanto altro
Regolamento edilizio tipo, Consiglio di Stato respinge ulteriore ricorso del Comune Regolamento edilizio tipo, Consiglio di Stato respinge ulteriore ricorso del Comune Sulla palazzina di Via San Vito possono proseguire i lavori
In Via Sant'Elia, 22 alloggi popolari. Iniziati i lavori In Via Sant'Elia, 22 alloggi popolari. Iniziati i lavori L’intervento prevede la realizzazione di un edificio adibito a residenze differenziate
Sottotetti, porticati e seminterrati, prorogati i termini per interventi di recupero Sottotetti, porticati e seminterrati, prorogati i termini per interventi di recupero Colonna: «Il recupero delle volumetrie è ora possibile per edifici realizzati al 30 giugno 2019»
Regolamento edilizio tipo, Comune perde causa al Tar. «Sentenza di portata notevole» Regolamento edilizio tipo, Comune perde causa al Tar. «Sentenza di portata notevole» Il caso di Corato fa scuola tra i tecnici. Lo commenta il sito specializzato Edilportale
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.