Giornalisti e influencer
Giornalisti e influencer
Territorio

Giornalisti del turismo ospiti a Corato per l'educational tour "La Murgia in fiore"

Il tour è finanziato dalla Regione Puglia

Arriveranno venerdì 18 maggio e saranno ospiti sul territorio fino a lunedì 21 maggio i giornalisti ed opinion leader partecipanti all' educational tour "La Murgia in fiore", organizzato e coordinato dal Comune di Corato insieme all'area turismo del Patto Territoriale nord barese-ofantino.

Il tour, finanziato dalla Regione Puglia-Assessorato al Turismo e creato con l'intento di valorizzare la Murgia attraverso la magia del colore, la bellezza della flora e del paesaggio murgiano, mira a sensibilizzare mediante l'arte visiva, i turisti e i cittadini all'ammirazione e al rispetto per la natura e per il paesaggio, e far conoscere i nostri luoghi sia dalpunto di vista artistico, storico e culturale, che da quello naturalistico, agricolo ed enogastronomico.

Il gruppo di giornalisti, esponenti di diverse testate nazionali del settore turismo, prenderà parte all'evento "Maggio in fiore - I Colori della Murgia", manifestazione è organizzata dalla FIDAPA BPW Italy – Sezione di Corato, in collaborazione con la Pro Loco Quadratum, la libreria Ambarabaciccicoccò, l'Associazione Ladgalà e l'Ar-Co – Architetti Corato, patrocinata dal Comune di Corato ed inserita nel programma delle iniziative dell'Anno Europeo del Patrimonio Culturale e della Giornata Europea del Paesaggio. Inoltre, in coerenza con quanto stabilito dal MiBact che ha definito il 2018 "Anno del Cibo", verranno valorizzati i centri storici di alcuni Comuni della "Puglia Imperiale" (in particolare, oltre al centro storico di Corato, i giornalisti visiteranno anche Trani, Castel del Monte e parteciperanno alle "Notti Medievali" di Terlizzi), in grado di offrire un viaggio esperienziale in un circuito di borghi d'eccellenza, che si propone di costruire nuove destinazioni di viaggio basate su tradizioni, esperienze, emozioni, autenticità, qualità di vita.

"Il Comune di Corato, con la collaborazione tecnica del Patto territoriale Nord Barese Ofantino, per la seconda volta in pochi mesi si è aggiudicato il finanziamento regionale per questo tour di ospitalità a giornalisti di settore – sottolinea il Sindaco, Massimo Mazzilli - che nelle loro cronache sanno poi diffondere e far conoscere ad un vastissimo pubblico il nostro patrimonio di natura, saperi e di arte, elementi che possono essere il cardine per la crescita di un turismo rispettoso dell'ambiente, con una mirata valorizzazione del patrimonio culturale, artistico, naturale, enogastronomico e umano".

Il tour legato all'evento mira a far conoscere il territorio nel periodo di migliore fruizione della Murgia, la primavera appunto, nel corso del quale le temperature sono piacevoli e il paesaggio appare caratterizzato dal verde del grano e dai colori pastello delle fioriture spontanee: "Si tratta dunque di un evento esperienziale che mira a far scoprire il territorio e le sue peculiarità attraverso attività turistiche di interazione con le comunità ospitanti, secondo il concetto che caratterizza i nostri come luoghi dell'ospitalità diffusa e della riscoperta di antiche tradizioni. Inoltre, saranno valorizzate le strutture ricettive del territorio, attraverso un itinerario di interesse eno-gastronomico e turistico, caratterizzato dalla presenza di azienda vitivinicole".

Il programma e gli ospiti del tour verranno presentati venerdì 18 maggio alle ore 18 in Piazza Sedile, nell'ambito dell'inaugurazione del "Maggio in fiore".

In allegato il cronoprogramma del tour
  • Murgia
Altri contenuti a tema
Anche a Corato si celebra la "Giornata mondiale della Terra" Anche a Corato si celebra la "Giornata mondiale della Terra" Scenario dell'iniziativa è Masseria Cimadomo, sulle murge coratine
Lieto fine per il Gheppio salvato dalle guardie zoofile Lieto fine per il Gheppio salvato dalle guardie zoofile Il piccolo esemplare è stato ritrovato nei pressi di Sansanello
“Terra venti nuvole” presenta Il diario del pastore “Terra venti nuvole” presenta Il diario del pastore Oggetti, rime e immagini della tradizione contadina dal territorio murgiano tra il XIX e il XX secolo
10 Quarantacinque anni fa lo schianto dell'aereo sulle Murge tra Corato e Poggiorsini Quarantacinque anni fa lo schianto dell'aereo sulle Murge tra Corato e Poggiorsini Nessun superstite. Sull'incidente c'è ancora un velo di mistero
© 2016-2018 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.