Davide Falco interpreta Rigoletto
Davide Falco interpreta Rigoletto
Attualità

Il coratino Davide Falco interprete Lis del "Rigoletto" per RaiAccessibilità

Falco: «È stata una sfida importante porre l'accento anche su vibrazioni e vocalizzi»

Un nuovo importante progetto in Rai per il coratino Davide Falco. Dopo la sua performance come interprete e Performer Lis in occasione della 70^ edizione del Festival di Sanremo che per la prima volta nella sua storia, ha reso fruibile la musica italiana anche per le persone sorde, il nostro concittadino torna a dare voce al silenzio vestendo i panni del protagonista dell'opera teatrale "Rigoletto" di Giuseppe Verdi, tradotta in lingua dei segni e resa disponibile su Raiplay per la Giornata Internazionale della disabilità.

Oggi, 3 dicembre, Rai Accessibilità dedica un'intera giornata alla trasmissione di programmi interamente accessibili. Fiore all'occhiello della programmazione, l'opera "Rigoletto" di Giuseppe Verdi dal Teatro Massimo Palermo: ora completamente accessibile con audiodescrizione, sottotitoli e interpretazione in Lingua dei Segni.

Per tale occasione è stato scelto il coratino Davide Falco che interpreta con intensità il protagonista del "Rigoletto", prima opera lirica tradotta nella Lingua dei segni nella storia italiana. «È un'iniziativa importante quella della Rai che ha accettato la sfida, per la prima volta in assoluto e in un periodo di emergenza come quello che stiamo vivendo che ne ha amplificato le difficoltà ma anche la valenza» - commenta Davide Falco.

«È stata un'esperienza sicuramente diversa da quella di Sanremo. - aggiunge - Oltre a tradurre il testo di una canzone, questa volta ci siamo calati nel personaggio. Tradurre un'opera è ancora più difficile perchè in Lingua dei Segni bisogna rendere anche i vocalizzi tipici della performance lirica. Tecnicamente lo facciamo ampliando il segno e facendo vibrare la mano per trasmettere la vibrazione vocale del tenore».
  • LIS
Altri contenuti a tema
Davide Falco, l’interprete LIS che dà voce al silenzio Davide Falco, l’interprete LIS che dà voce al silenzio Il coratino che con le sue mani diventa voce e orecchie per i sordo-ciechi e che oggi comunica anche l’emergenza epidemiologica
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.