Addolora. <span>Foto Elisa Arbore </span>
Addolora. Foto Elisa Arbore
Religione

Il Venerdì Santo. Fede, emozioni e devozione in un documentario

Il lavoro è firmato da Giuseppe Di Bisceglie ed Elisa Arbore

Raccontare i Santi Misteri dalla prospettiva di chi vive la fede e la devozione, di chi porta con sé i simboli di un momento importantissimo per la vita cristiana, segno di amore, commozione, pietà.
È ciò che il giornalista Giuseppe Di Bisceglie e la fotografa e videomaker Elisa Arbore hanno provato a fare nell'estratto del documentario che proponiamo. Per il secondo anno consecutivo i riti delle processioni non si svolgeranno a causa della pandemia ancora in corso. Ma la fede è più fervida che mai.
Per questo, raccogliendo tutto il materiale a disposizione degli ultimi anni, gli autori hanno dato vita ad un racconto suggestivo ed emozionante affidando alla voce di chi da decenni si prodiga per le processioni la declinazione dei sentimenti che animano questo giorno.
La voce narrante di Franco Tempesta scandisce i brani delle Scritture raccontati dalle meravigliose immagini di Elisa Arbore. Il lavoro giornalistico di Giuseppe Di Bisceglie fa in modo che il racconto di esperienze ed emozioni non disperda il valore spirituale ed umano di azioni che sono ben altro che simboli.
Perché ogni esperienza, benché percorra gli stessi passi, è unica ed inimitabile.
"Quello che proponiamo è un estratto di un lavoro di ricerca più complesso che non può prescindere anche da aspetti teologici e scientifici. I limiti della pandemia hanno reso più lunghi i tempi di completamento del lavoro che, tuttavia, sarà arricchito di altri contributi autorevoli e qualificati" spiega Giuseppe Di Bisceglie.
"Ringraziamo chi con la propria testimonianza ha consentito la realizzazione di questa parte di documentario che auspichiamo possa essere fruito anche in altri paesi del mondo. Ci stiamo impegnando affinché questo accada" continuano gli autori.
Il documentario è stato realizzato in forma del tutto gratuita.
​CoratoViva lo condivide con i suoi lettori, con l'auspicio che le emozioni, la fede e la devozione possano farsi spazio nel cuore e nella mente di chi lo guarderà.
  • Settimana Santa
Altri contenuti a tema
Venerdì Santo, in Via Nicola Salvi la luce della devozione Venerdì Santo, in Via Nicola Salvi la luce della devozione I residenti riuniti in un momento di preghiera davanti all'altare di quartiere
"Nel venerdì santo esponiamo il lenzuolo listato a lutto" "Nel venerdì santo esponiamo il lenzuolo listato a lutto" L'appello della confraternita di San Giuseppe ai fedeli
Settimana Santa, gli orari delle celebrazioni. In diretta su CoratoViva le funzioni religiose Settimana Santa, gli orari delle celebrazioni. In diretta su CoratoViva le funzioni religiose Domani la prima di una serie di dirette in collaborazione con l'associazione dei fotografi di Corato
Settimana Santa, anche a Corato celebrazioni ma senza processioni Settimana Santa, anche a Corato celebrazioni ma senza processioni Le disposizioni della Conferenza Episcopale Pugliese
Settimana Santa in zona rossa, le disposizioni di Mons. D'Ascenzo Settimana Santa in zona rossa, le disposizioni di Mons. D'Ascenzo Tutte le indicazioni per lo svolgimento dei riti in presenza
Devozione e speranza in via Nicola Salvi. Rosario comunitario in filodiffusione Devozione e speranza in via Nicola Salvi. Rosario comunitario in filodiffusione Una libera iniziativa dei residenti per pregare insieme in questo Venerdì di Passione
I segni della fede nel silenzioso Venerdì di Passione I segni della fede nel silenzioso Venerdì di Passione La devozione religiosa che supera il blocco da epidemia
Venerdì Santo, il Vescovo a Corato pregherà a porte chiuse. Diretta su CoratoViva alle 10 Venerdì Santo, il Vescovo a Corato pregherà a porte chiuse. Diretta su CoratoViva alle 10 Diffonderemo il segnale fornito dalla Parrocchia di San Giuseppe per consentire la partecipazione dei fedeli da casa
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.