Spesa
Spesa
Territorio

Innovation day, il futuro del cibo made in Italy

Oggi pomeriggio forum on line organizzato da Coldiretti, Bonifiche Ferraresi e Filiera Italia

I cambiamenti climatici e la nuova organizzazione del lavoro imposta dall'emergenza coronavirus stanno cambiando il modo di fare agricoltura con l'ingresso in campo della tecnologia, dai droni all'informatica, dai rilevamenti satellitari alla blockchain per la tracciabilità dei prodotti e per la garanzia della qualità e dell'origine.

L'agroalimentare 4.0 è al centro del forum on line organizzato da Coldiretti, Bonifiche Ferraresi e Filiera Italia per spiegare il nuovo approccio delle imprese ai temi della sostenibilità ambientale, economica e sociale. A partire dalle ore 17.00 oggi pomeriggio su www.tokenfarm.it/innovationday parleranno Ettore Prandini, presidente di Coldiretti, Stefano Patuanelli ministro dello Sviluppo economico, Vincenzo Gesmundo Segretario generale della Coldiretti, Antonio Samaritani amministratore delegato di Abaco Group, Luigi Scordamiglia consigliere delegato di Filiera Italia e Federico Vecchioni amministratore delegato di Bonifiche Ferraresi.

Al centro dell'incontro la firma del manifesto per la nascita del primo polo italiano per l'agroalimentare 4.0 che impegna la filiera tutta italiana dell'innovazione a collaborare per creare un ecosistema nazionale competitivo con il resto del mondo. Per l'occasione verranno presentate alcune innovazioni già pronte per essere utilizzate e che permetteranno fare un salto in avanti al settore agroalimentare per garantire al Made in Italy un futuro già presente all'insegna del "mangia italiano".
  • Coldiretti
Altri contenuti a tema
Zona bianca e avvio dei matrimoni, respiro per ristorazione e turismo in Puglia Zona bianca e avvio dei matrimoni, respiro per ristorazione e turismo in Puglia La stima di Coldiretti sulla ripartenza post pandemia
In Puglia un bambino su 3 è obeso, tendenza aggravata dalla pandemia In Puglia un bambino su 3 è obeso, tendenza aggravata dalla pandemia L'analisi di Coldiretti e l'avvio dell'educazione alimentare nelle scuole
Allarme smog nelle città di Puglia, «Creare foreste urbane» Allarme smog nelle città di Puglia, «Creare foreste urbane» L'allarme di Coldiretti in occasione della Giornata mondiale dell'ambiente
Ritorno in palestra e pesce per rimettersi in forma. Coldiretti: «Attenzione all'etichetta» Ritorno in palestra e pesce per rimettersi in forma. Coldiretti: «Attenzione all'etichetta» I consigli di Coldiretti per riconoscere pesce fresco e non cadere in inganni pericolosi per la salute
In Puglia scomparsi 3 frutti su 4. Coldiretti: «Azione di recupero decisiva per preservare biodiversità» In Puglia scomparsi 3 frutti su 4. Coldiretti: «Azione di recupero decisiva per preservare biodiversità» Con 21mila ettari di frutteto da recuperare, la Puglia si impegna a salvare il suo patrimonio agroalimentare
Giornata della biodiversità, in provincia di Bari una delle più vaste aree naturali protette di Puglia Giornata della biodiversità, in provincia di Bari una delle più vaste aree naturali protette di Puglia La nostra regione conta un ricco patrimonio, con 245mila ettari di aree naturali protette ed è la seconda regione più bio d'Italia
La ripartenza di matrimoni e agriwedding salva 100mila posti di lavoro La ripartenza di matrimoni e agriwedding salva 100mila posti di lavoro L'analisi Coldiretti dopo il crollo causato dal Covid segnalato da Istat
Danni alle colture e incidenti stradali, Coldiretti: «Serve stretta su selecontrollo dei cinghiali» Danni alle colture e incidenti stradali, Coldiretti: «Serve stretta su selecontrollo dei cinghiali» Indispensabile Piano Regionale di gestione e controllo scritto e operativo entro giugno 2021
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.