Michelangelo De Benedittis
Michelangelo De Benedittis
Turismo

Innovazione e reti d’impresa: dal GAL un bando per lo sviluppo del turismo

De Benedittis: «Parola d'ordine: fare rete»

Il GAL scommette sulla rete. E fa di più: incoraggia la costituzione di un'apposita aggregazione per fare sistema locale nell'ambito dello sviluppo turistico, emanando un apposito bando, appena pubblicato sul BURP.

«La parola d'ordine – chiarisce Michelangelo de Benedittis, presidente del Gruppo di Azione Locale "Le Città di Castel del Monte" – è coesione, concertazione. È rete. Per questo motivo, all'interno del nostro programma, era già stato inserito un bando dedicato a questo tipo di stategia che, nella sua finalizzazione, prende le mosse dall'approccio Leader alla base dei GAL. Il bando è stato pubblicato sul Bollettino regionale e ci aspettiamo, come sempre, tanta partecipazione e curiosità, condizioni sempre benvenute».

La partecipazione al bando è riservata ad almeno una microimpresa appartenente alla categoria degli operatori del settore agricolo e/o del settore forestale e/o della filiera alimentare nell'Unione, ed almeno due soggetti microimprese appartenenti alla categoria degli operatori del settore turistico (di cui almeno una appartenente al territorio di Andria ed una appartenente al territorio di Corato). Gli interventi sostenuti devono essere realizzati esclusivamente nell'area territoriale di competenza del GAL "Le Città di Castel del Monte scarl", coincidente con i territori dei Comuni di Andria e Corato. Fanno eccezione le attività promozionali che possono essere localizzate al di fuori dei comuni di Andria e Corato.

Ogni altro dettaglio è consultabile attraverso il seguente link: http://www.galcdm.it/avviso-pubblico-misura-19-2-intervento-2-1-rete-dellaccoglienza-turistica/
  • GAL
Altri contenuti a tema
Rilancio delle zone rurali di Corato, i bandi del GAL Castel del Monte Rilancio delle zone rurali di Corato, i bandi del GAL Castel del Monte Il presidente De Benedittis: «Le amministrazioni imprimano una spinta decisiva ai procedimenti»
Vivere il Parco dell’Alta Murgia? Più facile con un webinar dedicato Vivere il Parco dell’Alta Murgia? Più facile con un webinar dedicato Guida alla comprensione del bando 3.2 per le nuove attività nell’area verde tra Andria e Corato
Nucleare, GAL e Slow Food: «Giù le mani dalla Murgia» Nucleare, GAL e Slow Food: «Giù le mani dalla Murgia» De Benedittis: «La Murgia è madre, ogni ombra di insediamento nucleare è bene che stia lontana»
"Vivendo il Parco", spazio alla promozione turistica con il bando del GAL "Vivendo il Parco", spazio alla promozione turistica con il bando del GAL L’intervento è diretto alle piccole e microimprese del territorio dei comuni di Andria e Corato
Droni sentinella per la sicurezza dell'agro di Corato con il bando GAL Droni sentinella per la sicurezza dell'agro di Corato con il bando GAL Effettuato anche risanamento dell'arteria nevralgica della II Strada mediana della Murgia
GAL "Castel del Monte", quattro i coratini nel consiglio di amministrazione. De Benedittis confermato presidente GAL "Castel del Monte", quattro i coratini nel consiglio di amministrazione. De Benedittis confermato presidente Entrano nel CDA il sindaco De Benedittis, il presidente del Parco Tarantini. Conferma per Tommaso Loiodice
Ottobre a Castel del Monte: visite, aneddoti e quiz per turisti e famiglie Ottobre a Castel del Monte: visite, aneddoti e quiz per turisti e famiglie Il calendario di appuntamenti proposti da Turisti in Puglia e “Gal Le città di Castel del Monte”
Accoglienza turistica a Castel del Monte, dal GAL nuovi servizi di assistenza integrata Accoglienza turistica a Castel del Monte, dal GAL nuovi servizi di assistenza integrata In collaborazione con "Turisti in Puglia", per implementare attività in loco e dolce destagionalizzazione turistica
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.