Visitilli Sonicart. <span>Foto Stefano Procacci</span>
Visitilli Sonicart. Foto Stefano Procacci
Cultura

"La Storia Sbagliata" di Visitilli presentato a Corato in un incontro con l'autore

La serata organizzata dalla libreria Sonicart ha dato belle occasioni di spunto ai tanti presenti

Verità scomode potrebbe essere il titolo della presentazione tenutasi il 10 marzo presso la libreria Sonicart di Corato, per il libro "La storia sbagliata" dello scrittore Giancarlo Visitilli.

Alle prese con la sua terza laurea, l'autore racconta e si racconta durante una serata di fresco vento di fine inverno.

È con la mongolfiera pittoresca sulla copertina, che Giancarlo Visitilli esprime la metafora più bella: senza istruzione quale fiamma alimentatrice, l'uomo quale mongolfiera non sarebbe capace di spiccare il volo.

In un coacervo di temi come il destino, l'amore come formula curativa all'inerzia del vivere, la resilienza e il libero arbitrio, ci tuffiamo in una storia atipica che lega due persone completamente diverse e che, per questa diversità, si incastrano e si completano.

Il dolce tema del rapporto genitore
– figlio, dice Visitilli, è una delle basi su cui poggia il suo romanzo. Spesso ci troviamo a combattere contro la nostra famiglia che, seppur agendo nel bene, attenua le nostre cadute costruendo pareti di gomma. Ma che vita sarebbe quella senza errori, sempre cullata dalla marea che mai si increspa?

L'istinto di cura e protezione nell'uomo, prendendo vie traverse, diventa quasi un ostacolo se oltrepassa il volo dell'altro.

Il libro, infatti, indaga la natura umana insieme alla costruzione della propria identità che nasce a sedici anni. Per spiegarla, l'autore utilizza il personaggio di Saverio, emblema dell'umano fragile che cade, capace però di rialzarsi nonostante tutto. Saverio appartiene al degradante mondo barese dei rischi. Dall'altro lato della medaglia c'è Anna, di estrazione borghese, la sua ancora di salvezza con la quale condivide un destino tormentato che li unirà e li dividerà molteplici volte. Saverio è un cavaliere errante che naufraga tra sbagli e vittorie, intento a scrivere la sua storia sbagliata tra le pagine del libro.

Ve la immaginate un'esistenza senza regole? Un'esistenza che aliena il dolore, la sofferenza e la paura?

Noi non ci riusciamo, caduta e ascesa sono il primo passo per rivendicare la nostra libertà.

  • Libri
  • Libreria Sonicart
Altri contenuti a tema
Vetri in frantumi per la Little Free Library di Corato Vetri in frantumi per la Little Free Library di Corato Una pallonata sarebbe la causa dello spiacevole episodio
Salone del Libro di Torino: lo scrittore Vincenzo Catalano annuncia la sua ultima fatica Salone del Libro di Torino: lo scrittore Vincenzo Catalano annuncia la sua ultima fatica "L'arte dei suoni" sarà il titolo del secondo libro del Catalano
"E se la morte fosse un bosco?": Un viaggio illustrato nella comprensione della vita e della morte "E se la morte fosse un bosco?": Un viaggio illustrato nella comprensione della vita e della morte Il libro di Chiara Scardicchio presentato ieri in Sala Consiliare
Un laboratorio di letture ad alta voce per i ragazzi di Corato Un laboratorio di letture ad alta voce per i ragazzi di Corato L'iniziativa del Presidio del Libro: tutti invitati a lasciare un libro nella "little free library" cittadina
Luciano Canfora a Corato presenta "Il fascismo non è mai morto" Luciano Canfora a Corato presenta "Il fascismo non è mai morto" Iniziativa al teatro comunale: ingresso libero fino ad esaurimento posti, è possibile ritirare pass in anticipo
Emanuele Trevi, Premio Strega 2021, presenta il suo nuovo libro alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie Emanuele Trevi, Premio Strega 2021, presenta il suo nuovo libro alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie L'appuntamento questa sera alle 19
"Il Maggio dei Libri", parte a Corato un ricco programma di iniziative "Il Maggio dei Libri", parte a Corato un ricco programma di iniziative Si seguiranno tre filoni tematici: "Lib(e)ri di conoscere", "Lib(e)ri di sognare" e "Lib(e)ri di creare"
Isabella Antonacci presenta a Corato il suo "Era solo una bambina" Isabella Antonacci presenta a Corato il suo "Era solo una bambina" L'evento fa parte della rassegna "Un Cafelatte di Storie"
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.