Tiglio (repertorio)
Tiglio (repertorio)
Attualità

Nuove essenze per le strade coratine

Pronti alla piantumazione oltre 80 alberi. La gratitudine dell'amministrazione verso i donatori

La Giunta comunale di Corato ha approvato un piano di piantumazione di alberi lungo i corsi cittadini.

«Finisce lo stato di abbandono e degrado dello stradone cittadino. Nei prossimi giorni, infatti, saranno piantate nuove essenze arboree, compatibili con il contesto urbano e ambientale» hanno sottolineato da Palazzo di Città. «Erano circa 70 gli alvaretti rimasti vuoti o ancora occupati da alberelli ormai morti. La corretta scelta delle essenze arboree è fondamentale sia per la buona salute delle piante, sia per un armonico sviluppo, compatibile con marciapiedi, palazzi, balconi e strade».

Nello specifico, saranno piantate alcune specie arboree come prunus, hibiscus syriuacus, acero negundo, tiglio, paulownia, piante dal facile attecchimento e dalle forme contenute, il cui apparato radicale non danneggia il marciapiede.

In vista della prossima redazione del Peba (piano per l'eliminazione delle barriere architettoniche), si è proceduto a una ricognizione dello stato dei luoghi e alla conseguente decisione di stralciare alcuni alvaretti, ubicati nel mezzo di marciapiedi molto strretti e in prossimità delle estremità.

Questo importante intervento di rigenerazione urbana, a cui seguirà il rifacimento dei marciapiedi, è stato concepito nell'ottica del partenariato pubblico/privato e del principio costituzionale della sussidiarietà.

A tal fine, è stata avviata una interlocuzione con soggetti privati (cittadini, cittadine, fondazioni, associazioni, imprese) che già avevano espresso volontà di partecipare, con proprie risorse, alla implementazione del verde urbano.

Le piante sono state donate al Comune, che le collocherà a dimora provvedendo a tutta la cura necessaria, per il tramite di Asipu.

L'amministrazione ha desiderato rivolgere gratitudine al signor Benedetto Tarantini (4 alberi), al gruppo "Radicamenti" (6 alberi), all'Aido (2 alberi), all'associazione medico-scientifica coratina (2 alberi), alla Fondazione Cannillo (20 alberi), a Molino Casillo Spa (35 alberi), al Lions club (10 alberi) e all'Anpi (1 albero).

«Evidentemente, il tema del verde pubblico è molto caro alla cittadinanza. Rispetto al numero di piante necessario ad occupare gli alvaretti vuoti, circa settanta, sono arrivate proposte di donazioni per 80 nuove essenze» ha commentato Antonella Varesano, assessore alla qualità urbana e all'urbanistica. Gli alberi in più verranno posizionati in luoghi idonei della città, da concordare con l'ufficio ambiente»

Il SIndaco De Benedittis ha sottolineato: «La collaborazione con la cittadinanza è sempre più importante, in quanto promuove il senso di appartenenza alla comunità e il legame con i luoghi di vita quotidiana. Le risorse economiche risparmiate, attraverso tali donazioni, saranno impiegate per curare, implementare il verde urbano e garantirne un migliore decoro».
  • Comune di Corato
  • Verde Pubblico
  • Ambiente
Altri contenuti a tema
Eliminazione barriere architettoniche, oggi in Sala Verde l'incontro informativo Eliminazione barriere architettoniche, oggi in Sala Verde l'incontro informativo Durante la conferenza verranno chiariti tutti gli aspetti per presentare domanda di contributo
Il 2023 si apre con 35 nuove assunzioni al Comune di Corato Il 2023 si apre con 35 nuove assunzioni al Comune di Corato Tra i nuovi dipendenti comunali anche otto vigili
"Restare", il progetto in sinergia tra amministrazione e imprenditoria, presentato al Palazzo Gioia "Restare", il progetto in sinergia tra amministrazione e imprenditoria, presentato al Palazzo Gioia In programma borse lavoro, tirocini e incarichi di collaborazione per 40 concittadini tra 18 e 34 anni
"Restare" un importante lavoro di sinergia con le imprese locali "Restare" un importante lavoro di sinergia con le imprese locali Finalizzato a dare concrete opportunità di formazione retribuita e lavoro a 40 giovani
Concessione del contributo integrativo per il pagamento del canone di locazione 2021: Pubblicato il bando Concessione del contributo integrativo per il pagamento del canone di locazione 2021: Pubblicato il bando All'interno dell'articolo il link al bando e le indicazioni utili per parteciparvi
Nominato dal Sindaco il nuovo Assessore: è Gennaro Sciscioli Nominato dal Sindaco il nuovo Assessore: è Gennaro Sciscioli Si occuperà di programmazione e progettazione finanziaria
Il 10 febbraio un incontro pubblico sulle opportunità per le imprese locali dell'estensione della ZES Adriatica Il 10 febbraio un incontro pubblico sulle opportunità per le imprese locali dell'estensione della ZES Adriatica Le zone economiche speciali (ZES) sono istituite al fine di incentivare la creazione di condizioni favorevoli in termini economici, finanziari e amministrativi
Coldiretti: Tropicalizzazione del clima triplica la presenza dei cormorani in Puglia Coldiretti: Tropicalizzazione del clima triplica la presenza dei cormorani in Puglia Da migratori, gli uccelli africani sono diventati stanziali in Puglia, con danni alla pesca negli allevamenti, in mare ed in laguna
© 2016-2023 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.