Pasolini
Pasolini
Cultura

Pasquale Voza a Corato parla di Pier Paolo Pasolini

Lo studioso della letteratura italiana riflette su "Pasolini e la dittatura del presente"

La sezione coratina di Rifondazione Comunista ha organizzato per sabato 27 maggio alle ore 18, presso la libreria Secop Store Corato, in via Mercadante n°9, la presentazione del libro "Pasolini e la dittatura del presente", e incontro con l'autore Pasquale Voza, Docente emerito dell'Università di Bari.

Introdurrà l'incontro il dott. Stefano Rosito.

"Il potere ha avuto bisogno di un tipo diverso di suddito, che fosse prima di tutto un consumatore."
Pier Paolo Pasolini.


L'inedito totalitarismo del nuovo Potere dei consumi, su cui Pasolini, dalla fine degli anni Sessanta, richiamava disperatamente l'attenzione (in forme immediate o mediate, dai testi giornalistici e saggistici a quelli letterari, poetici, teatrali e cinematografici), presentava notevoli punti di contatto con la legge del godimento (come sfruttamento compulsivo-consumistico del desiderio), creata dal "discorso del capitalista" di cui ha parlato Lacan.

Senonché in Pasolini, in connessione con ciò, prendeva sempre più corpo una spasmodica tensione unipolare, quella che egli chiamava del "rifiuto", dell'"urlo" ("assoluto" e "totale", non assimilabile alle forme date di lotta e di contestazione).

Nasceva di qui quel "furore antropologico" - segnalato da Michel David e che si potrebbe definire più propriamente un furore biopolitico - circolante pervasivamente nelle fibre più intime di tutta l'ultima scrittura pasoliniana, volto drammaticamente ad interrogare il nesso corpo-potere. Tale furore, nella sua formidabile inattualità, può parlarci ancora oggi, all'interno del compimento estremo dell'individualismo e del dispiegarsi diffuso della "razionalità neo-liberista.
  • Rifondazione Comunista
Altri contenuti a tema
Tratta ferroviaria Ruvo - Corato, Rifondazione: «I sindaci convochino un comitato degli utenti» Tratta ferroviaria Ruvo - Corato, Rifondazione: «I sindaci convochino un comitato degli utenti» La proposta del circolo ruvese di Rifondazione Comunista
Rifondazione chiede al Consiglio comunale una presa di posizione sul «genocidio nel Kurdistan siriano» Rifondazione chiede al Consiglio comunale una presa di posizione sul «genocidio nel Kurdistan siriano» Una nota a firma della segreteria del PRC ruvese
Una mostra a Palazzo di Città ricorda Antonio Gramsci Una mostra a Palazzo di Città ricorda Antonio Gramsci L'iniziativa è di Rifondazione comunista
Rifondazione Comunista in visita alla cella di Gramsci Rifondazione Comunista in visita alla cella di Gramsci L'iniziativa in occasione dell'ottantesimo anniversario della morte di Gramsci
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.