Procura di Trani
Procura di Trani
Cronaca

Paziente morta dal dentista, due persone indagate

Si ipotizza il reato di omicidio colposo

Sono due le persone iscritte nel registro degli indagati nell'ambito dell'inchiesta sulla morte di Doriana Scardigno, deceduta ieri sera mentre si stava sottoponendo a delle cure odontoiatriche. Si tratta del medico presso il cui studio si era recata la paziente e l'assistente alla poltrona.

La Procura di Trani ipotizza il reato di omicidio colposo. L'iscrizione nel registro degli indagati consentirà la nomina di un consulente che potrà prendere parte all'esame autoptico.

La Procura conferirà il mandato di procedere all'autopsia al dottor Antonio De Donno dell'istituto di medicina legale di Bari martedì 18 gennaio. Anche la famiglia della vittima, rappresentata dall'avvocato Andrea De Donno, potrà nominare il proprio consulente che assisterà all'accertamento tecnico irripetibile.
  • Morti Corato
Altri contenuti a tema
Paziente morta dal dentista, si attende l'esito degli esami di laboratorio Paziente morta dal dentista, si attende l'esito degli esami di laboratorio La salma potrebbe presto essere riconsegnata per la sepoltura
Oggi l'autopsia sul corpo della donna morta dal dentista Oggi l'autopsia sul corpo della donna morta dal dentista L'accertamento sarà determinante per comprendere le cause del decesso
Morte paziente dal dentista, città sotto shock Morte paziente dal dentista, città sotto shock La notizia ha fatto il giro dell'Italia. Sgomenti amici e familiari
42enne muore sulla poltrona del dentista. La tragedia a Corato 42enne muore sulla poltrona del dentista. La tragedia a Corato La vittima, di Molfetta, doveva sottoporsi ad una visita odontoiatrica. Sarà disposta l'autopsia
© 2016-2022 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.