Ponte di via Castel del Monte
Ponte di via Castel del Monte
Territorio

Ponte di via Castel del Monte, il sindaco chiede interventi urgenti alla Città Metropolitana

Inviata missiva agli uffici e al sindaco metropolitano Decaro

Considerato che il sovrappasso sulla S.P. 231 (ex S.S. 98) lungo Via Castel del Monte è da sempre considerato tra le più importanti problematiche da affrontare e risolvere per la nostra Città, della quale questa Amministrazione Comunale si è fatta carico, alla luce del crollo del ponte "Morandi" a Genova questa mattina il Sindaco di Corato Massimo Mazzilli ha inviato alla Città Metropolitana una nota (che di seguito viene allegata) per ottenere nuove comunicazioni sulla staticità del struttura cittadina.
Il sovrappasso di Via Castel del Monte è un nodo di servizio viario nevralgico per la nostra Città e non soltanto, e la nota odierna si va a sommare alle numerose altre già in passato inviate all'Ente proprietario per chiederne la messa in sicurezza o, ove necessario, una nuova opera stradale.

Facendo seguito alla precorsa corrispondenza sullo stato dell'infrastruttura in oggetto specificata;
Visto il livello di attenzione e preoccupazione suscitato sulla popolazione dal grave evento verificatosi per il crollo del ponte "Morandi" nella città di Genova lo scorso 14 agosto;
Considerato che l'infrastruttura in oggetto collega l'ambito urbano della città di Corato con la zona residenziale verso Castel del Monte ove numerose famiglie hanno stabilito la propria residenza, con la rilevante zona industriale coratina, nonché con le località di Minervino, Spinazzola, Poggiorsini e la Regione Basilicata, per cui è una infrastruttura che sopporta un notevole flusso di traffico giornaliero sottoposta a continui cicli di stress;
Visto che tale viabilità rientra tra le vie di comunicazione principali neH'ambito del Piano Comunale di Protezione Civile, nonché in quello del Piano Urbano Generale del Traffico;
Visto che l'Ordinanza n.24/VN del 01.07.2005 con cui si disponeva "l'istituzione in entrambi i sensi di marcia del divieto di accesso di tutti gli autoveicoli di peso superiore a 2,5 t., del limite massimo di velocità a 30 km/h e del divieto di sorpasso sulla viabilità della S.P. 103 (nella tratta compresa tra il km. 0+100 ed il km. 4+700) sovrastante l'opera di scavalco della S.P. 231 "Andriese-Coratina" in prossimità del km. 33+650", fu motivata dalla parziale inidoneità statica del ponte danneggiato a seguito di una collisione con un autoveicolo;
Visti gli inviti già sottoposti all'attenzione di Codesto spettabile Ente, a voler prendere in considerazione per il territorio del Comune di Corato, l'intervento di messa in sicurezza del ponte (compresa la eventuale demolizione e ricostruzione) di attraversamento della SP. 231 direzione "Castel del Monte" neH'ambito degli interventi strutturali degli edifici ed opere infrastrutturali strategiche o rilevanti di proprietà pubblica, da individuare nel territorio provinciale;

Tanto premesso, con la presente si chiede di:
- conoscere gli esiti delle verifiche tecniche dei livelli di sicurezza sismica, della campagna di indagini diagnostiche, modellazioni numeriche ed analisi strutturali sull'infrastruttura, indagini eseguite di recente;
- realizzare interventi manutentivi urgenti della struttura, ed altri anche finalizzati all'ottimale sicurezza della circolazione veicolare (pubblica illuminazione, potatura alberi, sistemazione guardrail e segnaletica);
- concordare un eventuale sopralluogo con tecnici esperti per eseguire nuove verifiche tecniche della infrastruttura atte a garantire la sicurezza della cittadinanza.
Si chiede tempestivo quanto urgente riscontro.

  • Viabilità
Altri contenuti a tema
Dal 3 giugno chiude la SP231 per lavori al ponte di contrada Martinelli Dal 3 giugno chiude la SP231 per lavori al ponte di contrada Martinelli La provincia Bat ha provveduto a stabilire dei percorsi alternativi
Chiusa via Enzo Grossi, è caos per la viabilità Chiusa via Enzo Grossi, è caos per la viabilità I proprietari hanno deciso di chiudere la strada che collega via Gigante a Via Andria
«Rimbocchiamoci le maniche e ripariamo le buche sulla strada» «Rimbocchiamoci le maniche e ripariamo le buche sulla strada» La testimonianza dell'ANIEP per stimolare cittadini ed associazioni ad un contributo fattivo
Riapre il sottopasso di via Lama di Grazia Riapre il sottopasso di via Lama di Grazia Ecco la nuova infrastruttura
Scontro tra mezzi su via Castel del Monte, traffico rallentato Scontro tra mezzi su via Castel del Monte, traffico rallentato Coinvolti due veicoli, non si registrano feriti
Condizioni meteo in miglioramento, revocato il divieto di circolazione per mezzi pesanti Condizioni meteo in miglioramento, revocato il divieto di circolazione per mezzi pesanti Dalle ore 13.00 potranno circolare liberamente. Il comunicato
Camion sprofonda nella grata di via Castel del Monte Camion sprofonda nella grata di via Castel del Monte Il mezzo pesante è rimasto bloccato
Ponte di via Castel del Monte, oltre 1000 cittadini chiedono la convocazione del Consiglio Comunale Ponte di via Castel del Monte, oltre 1000 cittadini chiedono la convocazione del Consiglio Comunale Consegnata dal consigliere Mazzilli Cataldo la petizione popolare
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.