Rifiuti Murgia
Rifiuti Murgia
Ambiente

Quando la bellezza del paesaggio stride con l'inciviltà degli zozzoni

Rifiuti sul percorso della gara ciclistica: la figuraccia è servita

Domenica scorsa le campagne di Corato hanno fatto da scenario ad una partecipatissima gara di mountain - bike nel ricordo di Aldo Livrieri, testimone dell'amore per la natura e per la bicicletta che, nonostante la sua disabilità ad una mano, prematuramente scomparso.

Tantissimi i ciclisti giunti per partecipare al memoria, sui percorsi tanto apprezzati da Aldo: 6,3 km nel bosco Cicibizzo, ripetuti più volte, a stretto contatto con la natura dei luoghi.

Una possibilità per praticare sport, per vivere la mountain bike e apprezzare la bellezza del paesaggio, valorizzando anche la nostra città e facendola conoscere a chi viene da fuori.

La figuraccia però è sempre dietro l'angolo, soprattutto quando occorre fare i conti con l'incivilità di coloro che continuano ad abbandonare illecitamente rifiuti nelle campagne, deturpando l'ambiente.

Proprio lungo la linea del percorso, infatti, le Guardie Ambientali d'Italia si sono imbattute in rifiuti di ogni genere, persino decine di damigiane di vino ancora piene. Un ghiotto bottino per i cinghiali che, attratti dall'odore e dal sapore dolce dello stesso vino avrebbero potuto farne razzia arrivando persino ad ubriacarsi.

Ancora non è chiaro cosa baleni nella mente di chi scarica nelle campagne i rifiuti, rischiando pesanti sanzioni: il conferimento corretto dei rifiuti nei centri autorizzati di raccolta, infatti, è gratuito e in molte circostanze il prelievo dei rifiuti ingombranti avviene a domicilio. Siamo di fronte all'incapacità di alcuni soggetti di attenersi ad elementari regole di civiltà, più facili da osservare che da trasgredire.

RRRRR
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
«Aree rurali pugliesi utilizzate come discariche a cielo aperto» «Aree rurali pugliesi utilizzate come discariche a cielo aperto» La denuncia delle associazioni
Sigilli a una vecchia cava tra Bisceglie e Corato, trovati rifiuti da demolizione Sigilli a una vecchia cava tra Bisceglie e Corato, trovati rifiuti da demolizione Operazione della polizia locale di Bisceglie
Una mostra fotografica racconta la "Murgia ferita" Una mostra fotografica racconta la "Murgia ferita" Un'immagine vale più di mille parole con le fotografie di Biagio Stragapede e i versi di Laura Cantatore
Rifiuti: la Regione fissa la tariffa a 100 euro a tonnellata Rifiuti: la Regione fissa la tariffa a 100 euro a tonnellata Stabilita la tariffa riguardante il trattamento della frazione umida dei rifiuti solidi urbani
«Corato è una città sporca» «Corato è una città sporca» Strade invase dai rifiuti che giacciono in terra da settimane
Oltre due tonnellate di spazzatura rimosse da via Tuscolana Oltre due tonnellate di spazzatura rimosse da via Tuscolana I volontari di Puliamo il Mondo hanno ripulito una delle zone più trascurate della città
Rifiuti, "Scatta & Mappa" per segnalare siti degradati e discariche abusive Rifiuti, "Scatta & Mappa" per segnalare siti degradati e discariche abusive Iniziativa congiunta dei circoli di Legambiente dei comuni dell'Aro1
Questione rifiuti, Mastromauro: «Porsi delle domande per trovare delle soluzioni» Questione rifiuti, Mastromauro: «Porsi delle domande per trovare delle soluzioni» Una nota a firma della dott.ssa Marina Mastromauro
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.