acqua
acqua
Associazioni

"Salviamo l'acqua", manifestazione indetta dal Comitato beni comuni

«Un bene universale non può essere piegato alla logica del profitto e del mercato»

«A 11 anni dal referendum del 2011 con cui il popolo italiano disse no alla privatizzazione dell'acqua pubblica, si va verso una stagione che ripropone massicce privatizzazioni di beni e servizi e fra essi la privatizzazione dell'acqua potabile». Questo l'allarme lanciato dal Comitato beni comuni di Corato.

«Il 16 settembre scorso il consiglio dei ministri, con il Decreto Legislativo di riordino dei servizi pubblici locali, ha approvato le misure contenute nel Disegno di Legge concorrenza e mercato del dicembre 2021 dando così avvio all'attuazione della cessione a privati dell'acqua potabile e di altri beni comuni» hanno aggiunto gli attivisti.

Il Comitato beni comuni, «al fine di rivendicare la tutela dell'acqua potabile come bene universale che non può essere piegato alla logica del profitto e del mercato» ha quindi organizzato, con le associazioni aderenti, la manifestazione pubblica intitolata "Salviamo l'acqua" che si svolgerà venerdì 7 ottobre, dalle ore 19, in piazza Cesare Battisti.

«Il 28 luglio 2010 l'ONU ha riconosciuto che il diritto all'acqua potabile ed ai servizi igienico sanitari è un diritto dell'uomo essenziale alla qualità della vita ed all'esercizio di tutti i diritti dell'uomo. L'acqua è un diritto ma prima ancora un bisogno» hanno evidenziato dal Comitato beni comuni, chiamando a raccolta la cittadinanza: «Quanto cediamo oggi ai privati non ci sarà mai più restituito. Un bene quanto più è scarso tanto più vale, ma anche tanto più costa. Pensiamo oggi al costo di gas ed energia elettrica! A tutela dell'acqua pubblica e per garantire alle future generazioni tale accesso è urgente un impegno della società civile». La manifestazione di venerdì è aperta a partiti, movimenti politici, associazioni e cittadini.
  • Comitato beni comuni
  • piazza Cesare Battisti
  • acqua pubblica
Altri contenuti a tema
Capodanno in piazza, le indicazioni utili Capodanno in piazza, le indicazioni utili Parcheggi, servizi e spazi riservati ai diversamente abili
Effetto Capossela, tutto esaurito a Capodanno Effetto Capossela, tutto esaurito a Capodanno La soddisfazione dell'assessore Concetta Bucci
Capodanno in piazza con Vinicio Capossela Capodanno in piazza con Vinicio Capossela Il programma completo dell'ultima notte dell'anno fra intro live, concerto e dj set
Buona partecipazione all'evento "Andiamo in meta" del Rugby Corato Buona partecipazione all'evento "Andiamo in meta" del Rugby Corato Tanti giovanissimi si sono divertiti con la palla ovale in piazza Cesare Battisati
Babbo Natale in Vespa per le vie del centro Babbo Natale in Vespa per le vie del centro L'evento si concluderà in piazza Cesare Battisti
"Salviamo l'Acqua", c'è una Corato che si mobilita. Foto "Salviamo l'Acqua", c'è una Corato che si mobilita. Foto Ottima partecipazione all'evento organizzato dal Comitato Beni Comuni
Venerdì in piazza Battisti il concerto "Ghibli - Suoni ed echi dal Mediterraneo" Venerdì in piazza Battisti il concerto "Ghibli - Suoni ed echi dal Mediterraneo" Si esibiranno Nabil Bey e Fabrizio Piepoli. L'appuntamento è promosso nell'ambito della 54esima edizione de "Il Pendio"
Strabiliante Max Gazzé, concerto davanti a migliaia di spettatori in piazza Cesare Battisti Strabiliante Max Gazzé, concerto davanti a migliaia di spettatori in piazza Cesare Battisti Una serata all'insegna della musica di grande qualità
© 2016-2023 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.