Polizia Locale
Polizia Locale
Arti e Professioni

San Sebastiano, il giorno dell'orgoglio di essere agenti di Polizia Locale

Ieri la prima cerimonia in tempo di pandemia. Commozione nel ricordo di chi non c'è più

Per il corpo della Polizia Locale di Corato la Festa di San Sebastiano non è soltanto l'occasione per celebrare il proprio Santo Patrono.

Il 20 gennaio è una data attesa non soltanto da chi è in servizio, da chi quotidianamente indossa la divisa, ma anche (e forse ancor di più) da quanti quella divisa l'hanno riposta nell'armadio, dopo averla indossata per quasi tutta la vita professionale. È il giorno in cui tutti gli agenti della Polizia Locale si ritrovano, ricordano le sfide e le battaglie che quotidianamente conducono, impegnati ad essere accanto ai cittadini nei momenti di difficoltà o nel disbrigo di alcuni atti fondamentali per le loro attività.

Il 20 gennaio è il giorno della preghiera collettiva, del ricordo di quanti hanno indossato quella divisa ed oggi non ci sono più. E il 20 gennaio del 2021, il giorno di San Sebastiano, quest'anno ha avuto un sapore ancora diverso: è il primo San Sebastiano celebrato durante la pandemia. Una pandemia che non ha risparmiato anche molti appartenenti al corpo della Polizia Locale in tutta Italia, ricordati uno per uno dal già Comandante Vitantonio Patruno che, come tanti colleghi in congedo, non ha voluto mancare alla cerimonia.

La solenne celebrazione della Santa Messa si è svolta nella parrocchia Madonna delle Grazie, presieduta da don Antonio Maldera. Un momento di preghiera al quale hanno partecipato tutti gli appartenenti al Corpo, ma anche il sindaco con la sua giunta, la presidente del consiglio comunale e alcuni consiglieri comunali. Ma anche i vertici locali del Commissariato di Polizia di Stato e dell'Arma dei Carabinieri, oltre alle associazioni di volontariato e Protezione Civile.

È il segno dell'importanza di un momento che non è soltanto preghiera, ma riscoperta continua del valore di uomini e donne che con orgoglio indossano la divisa.

Commovente la recita della preghiera del Vigile Urbano, composta proprio nel comando di Corato: una descrizione in versi degli stati d'animo che pervadono coloro che al mattino si alzano ed indossano la divisa e che, magari, si ritroveranno a dover prestare i primi soccorsi a qualcuno in difficoltà, o ancor peggio dovranno comunicare ad una madre la fine tragica di un figlio. Perché mai ci si abitua a quegli ingrati compiti.

Puntuale, anche quest'anno, il pensiero del vigile in congedo Pasquale Lops sul senso dell'essere al servizio della comunità.

Uno solo l'encomio conferito in occasione della festa di San Sebastiano: all'ispettore Michele Zitoli, fortemente impegnato durante l'emergenza Covid ad essere collettore di dati e coordinatore delle attività strettamente correlate all'emergenza sanitaria. Medaglia "pedagogica", ossia attestazione per l'esempio per la vigilessa Grazia Tandoi e targa postuma alla memoria di Domenico Leone, il coratino ucciso in piazza dai tedeschi nel 1943, di cui CoratoViva ha raccontato la storia.

Un gesto di affettuosa gratitudine anche nei confronti della vigilessa in congedo Isa Casalino che continua a non far mancare il suo sostengo di volontaria ai suoi colleghi. Il comandante Loiodice le ha donato, a nome di tutti i colleghi, un fascio di fiori.

La festa di San Sebastiano è l'occasione anche per fare un bilancio delle attività svolte dal Corpo. Quest'anno però nessun numero è stato fatto. Nessuna statistica. «È stato un anno difficile» ha ricordato il comandante facente funzioni Peppino Loiodice. Ed è di tutta evidenza che sia così. Il numero degli agenti in servizio si riduce di anno in anno. Non c'è un ricambio generazionale e l'età degli agenti in servizio avanza. Il sindaco ha assicurato un potenziamento, saranno in arrivo nuove risorse più che mai utili a migliorare l'efficienza del servizio e a consentire agli agenti in servizio di poter lavorare più serenamente, in maniera più gratificante e di adempiere al meglio al loro compito.
27 fotoIl giorno di San Sebastiano
San Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di CoratoSan Sebastiano Polizia Locale di Corato
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Pasquetta di controlli della Polizia Locale Pasquetta di controlli della Polizia Locale I controlli si effettueranno prevalentemente lungo le direttrici di traffico di collegamento tra la città e le aree periferiche del territorio comunale
Michele Bucci è il nuovo Comandante della Polizia Locale di Corato Michele Bucci è il nuovo Comandante della Polizia Locale di Corato Il benvenuto del sindaco De Benedittis
Cambio al vertice della Polizia Locale: Bovino subentra a Campanella Cambio al vertice della Polizia Locale: Bovino subentra a Campanella Il nuovo numero uno, arriva da Terlizzi: è alla sua prima esperienza da comandante
L'agente scelto Roberta Varesano premiata dal Questore della BAT per il coraggio e il senso civico L'agente scelto Roberta Varesano premiata dal Questore della BAT per il coraggio e il senso civico La coratina, assieme ad un suo collega, ha scongiurato un tentativo di suicidio lo scorso febbraio
Autovelox SP231 Terlizzi: Il tribunale di Trani in funzione di giudice d’appello conferma l’illegittimità dei verbali di accertamento Autovelox SP231 Terlizzi: Il tribunale di Trani in funzione di giudice d’appello conferma l’illegittimità dei verbali di accertamento Il commento dell’avvocato Pieraldo Capogna
Disturba clienti e gestori dei bar, denunciato individuo in stato di ebbrezza Disturba clienti e gestori dei bar, denunciato individuo in stato di ebbrezza Le forze dell'ordine hanno denunciato il fatto all'autorità giudiziaria
Premio professionalità a Vito Montaruli Premio professionalità a Vito Montaruli Nuovo riconoscimento per il Sottufficiale della Polizia Locale di Bari
Divieto temporaneo di fermata lungo i marciapiedi di piazza Vittorio Emanuele II Divieto temporaneo di fermata lungo i marciapiedi di piazza Vittorio Emanuele II Lo ha disposto il Comandante della Polizia Locale
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.