Nucleo cinofilo ricerca persone scomparse
Nucleo cinofilo ricerca persone scomparse
Cronaca

Venticinquenne scomparso, il padre lancia l'appello: «Torna»

In azione il nucleo cinofilo dell'associazione Penelope

La BMW bianca, sulla quale Emanuele Sgarra è arrivato a Corato, è ancora parcheggiata dinanzi al viale del cimitero comunale. L'ultima volta, però, è stato visto ad Andria, dinanzi ad un deposito di legna. Il padre Pasquale è certo che suo figlio possa essere arrivato a piedi da Corato sino ad Andria. Avrebbe avuto almeno due ore e mezzo per raggiungere la sua città dopo aver abbandonato la BMW a Corato.

O forse qualcuno lo ha accompagnato? Sono dubbi che ancora oggi non trovano una risposta.Sono ormai due giorni che Pasquale Sgarra, il papà di Emanuele, cerca di ricostruire gli spostamenti di suo figlio, provando a chiedere a chi può averlo visto.
Le telecamere di videosorveglianza di qualche esercizio commerciale o di qualche stazione di servizio potrebbero essere utili a capire cosa Emanuele ha fatto da quando è stato visto per l'ultima volta e se era in compagnia di qualcuno oppure no.

Questo pomeriggio Pasquale Sgarra è tornato a Corato, lì dove è parcheggiata la BMW del figlio. Con lui ha portato degli effetti personali di Emanuele cosicché il nucleo cinofilo dell'associazione Penelope, che si occupa di persone scomparse, possa battere il terreno alla ricerca di tracce che possano condurre al giovane scomparso. La vice presidente Adele Mintrone è stata presente alle operazione.Pasquale Sgarra ha voluto lanciare, attraverso il nostro giornale, un appello rivolgendosi direttamente al figlio chiedendogli di tornare a casa.

Il giovane non ha con sé alcun cellulare né soldi.
  • persone scomparse
Altri contenuti a tema
Anche Le Iene alla ricerca della piccola Tené Anche Le Iene alla ricerca della piccola Tené Aperta una email per le segnalazioni
La storia della piccola Tenè a Chi l'ha visto La storia della piccola Tenè a Chi l'ha visto Sulla Rai l'appello a chi dovesse avere notizie della bambina
Corato scende in piazza perchè Tené torni a casa Corato scende in piazza perchè Tené torni a casa Una manifestazione per urlare a gran voce l'intervento delle istituzioni
Parla il papà della piccola Tené: «Sono preoccupato per mia figlia» Parla il papà della piccola Tené: «Sono preoccupato per mia figlia» Da un mese non si hanno più notizie della bambina
Ancora nessuna traccia della piccola Tené Mane Ancora nessuna traccia della piccola Tené Mane Il suo papà, giunto dal Senegal, ne ha denunciato la scomparsa
Emanuele è tornato a casa Emanuele è tornato a casa Il 25enne sta bene
Preoccupazione per un 82enne: è sparito da ieri mattina Preoccupazione per un 82enne: è sparito da ieri mattina La famiglia lo cerca
Scomparso 25enne, la sua auto ritrovata nei pressi del cimitero di Corato Scomparso 25enne, la sua auto ritrovata nei pressi del cimitero di Corato La famiglia ha lanciato l'appello per ritrovarlo
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.