sacerdote
sacerdote
Vita di Città

Violenza in città, la voce del clero: "Stiamo uniti"

La nota dei sacerdoti coratini

Dopo l'ultimo atto di violenza in città, unanime è la voce del clero coratino a sostegno delle istituzioni e della legalità.

Mentre ci apprestiamo a celebrare il 1 novembre la Solennità di Tutti i Santi, che ci ricorda l'universale vocazione alla santità e a riconoscere la sacralità della vita e quindi a tutelare la dignità di ogni persona umana, in comunione con il nostro Arcivescovo, come clero coratino, desideriamo esprimere vicinanza a quanti hanno subìto qualsiasi atto criminoso e nel contempo rinnovare l'impegno educativo a favore dei giovani e delle famiglie, impegno resosi ancor più necessario dopo gli ultimi fatti di cronaca locale.

L'Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, Mons. Leonardo D'Ascenzo, con un comunicato del 19 aprile 2021, a seguito della Nota del Procuratore della Repubblica dott. Renato Nitti, circa alcuni fenomeni di criminalità nella provincia Bat, già aveva esortato la Chiesa Diocesana a "non rimanere a guardare la delinquenza imperversare e inquinare la convivenza sociale", perché "restare inerti significa essere conniventi".

Ora, come sacerdoti della Zona Pastorale "San Cataldo", sollecitiamo tutti a mettersi a servizio della collettività e a fianco delle istituzioni, per promuovere la legalità e l'onestà, fondamentali valori portatori di quella sicurezza sociale percepita così tanto lontana negli ultimi tempi e che porta, soprattutto i più giovani, a rivolgersi alle organizzazioni criminali piuttosto che alle istituzioni in assenza di opportunità lavorative o abitative.

"Come Papa Francesco ha più volte ribadito", conclude Mons. D'Ascenzo nel comunicato, "siamo sulla stessa barca e nessuno si salva da solo", purché si crei una sinergia tra le varie istituzioni del territorio.
  • Sicurezza
Altri contenuti a tema
Malviventi in un'azienda nella zona industriale di Corato: furto sventato Malviventi in un'azienda nella zona industriale di Corato: furto sventato Sul posto è intervenuta la Metronotte
Settore edile e metalmeccanico, domani sciopero in Puglia Settore edile e metalmeccanico, domani sciopero in Puglia L'iniziativa organizzata da Cgil e Uil nasce dopo il crollo a Firenze
Questione sicurezza, il consigliere d'opposizione Vito Bovino: «Zero fatti, solo proclami, selfie, video e propaganda sterile» Questione sicurezza, il consigliere d'opposizione Vito Bovino: «Zero fatti, solo proclami, selfie, video e propaganda sterile» Ancora Bovino: «Questa amministrazione verrà ricordata come quella artefice del declino della nostra città»
Sicurezza in città: un incontro tra imprese e istituzioni Sicurezza in città: un incontro tra imprese e istituzioni Il Sindaco Corrado De Benedittis: "La città non è fuori controllo"
Problema sicurezza a Corato: Riunito il Comitato provinciale per l'Ordine e Sicurezza Pubblica Problema sicurezza a Corato: Riunito il Comitato provinciale per l'Ordine e Sicurezza Pubblica Vi hanno preso parte il Sindaco Corrado De Benedittis e il Presidente della Commissione Sicurezza, Mimmo Pisicchio
Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza dedicato a Corato Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza dedicato a Corato Previsto un aumento dell'organico in servizio al Commissariato della Polizia di Stato
Sicurezza, al via oggi la collaborazione tra Comune e Istituti di Vigilanza Sicurezza, al via oggi la collaborazione tra Comune e Istituti di Vigilanza Intanto si registra la solidarietà all'Istituto Tandoi raggiunto da atti vandalici
Problema sicurezza, Anpi: "Serve una ribellione civile" Problema sicurezza, Anpi: "Serve una ribellione civile" La nota dell'associazione
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.