Basket Corato vs Monopoli
Basket Corato vs Monopoli
Basket

Basket Corato da urlo: al PalaLosito sconfitta la corazzata Monopoli 94-89

Prestazione clamorosa degli uomini di coach Gattone, che mandano al tappeto i più quotati avversari

Grandissima prestazione del Basket Corato che si conferma anche al PalaLosito e batte, dopo una gara bellissima e tiratissima, anche la corazzata Monopoli lasciandola ferma a 0 punti. 94-89 il finale di una gara dai tanti volti che Corato ha sempre giocato a viso aperto rispondendo colpo su colpo alle giocate ed alle fiammate degli ospiti fino al meritato successo finale.

In apertura coach Gattone, ancora privo di Lomello, schiera Del Tedesco, Vaulet, Allier, Bellato e Tomcic. È proprio Tomcic che, come a Benevento segna il primo canestro ufficiale al PalaLosito della stagione. L'avvio di gara però è tutto di Monopoli che sfrutta alcuni errori neroverdi per provare a scappare via con Corral e Merlo. Capitan Vaulet prova a tenere i suoi a galla ma un super Laquintana (top scorer del match alla fine con 30 punti realizzati), lancia gli ospiti nel finale del primo quarto con delle ottime giocate. I coratini reagiscono ed un canestro di Bruni nel finale di quarto certifica il 21-24 con cui si chiude il primo parziale.

Secondo quarto che si apre con Corato che prima raggiunge Monopoli con un tiro libero di Bellato e poi trova il primo vantaggio del match con la tripla di Vaulet. La partita vive poi di fiammate con Monopoli che recupera e sorpassa Corato volando sul 30-36 con i canestri di Corral, Merlo e Laquintana, mentre i padroni di casa non riescono piu a trovare la via del canestro. Del Tedesco con una tripla riavvicina i suoi ma Monopoli mantiene il vantaggio e lo incrementa. Corato nel finale del quarto con 5 punti consecutivi di Allier, gli ultimi due dei quali con una bella azione corale proprio a fil di sirena, si riavvicina andando sotto di sole 4 lunghezze all'intervallo lungo (43-47), tenendo la gara viva ed incerta.

Avvio di terzo quarto con i padroni di casa che tornano sul parquet decisi a non lasciare nulla d'intentato e vender cara la pelle. I coratini giocano di squadra, difendono forte e rimettono la gara in equilibrio, provando poi a scappare una prima volta ma gli ospiti reggono bene con i punti del play Merlo. A questo punto però i ragazzi di Gattone mettono per davvero la freccia e giocano una seconda parte di quarto da manuale. Le triple di Giovinazzo, Bellato e Tomcic (da quasi 10 metri allo scadere dei 24 secondi) incendiano il PalaLosito e lanciano avanti i locali (67-60). Gli ospiti vanno in blackout prolungato sbagliando anche facili possessi e Corato ne approfitta per chiudere il quarto avanti di 10 lunghezze con le triple di Sgarlato e Tomcic ed un canestro di Vaulet, che manda le due squadre all'ultimo minibreak sul 72-62 nel tripudio dei tifosi di casa.

Ultimo periodo che si apre però subito con Monopoli che con 4 punti consecutivi di Bini prova a rientrare in gara. Corato non riesce a reagire e una tripla di Laquintana riporta a poco più di 5 minuti dalla fine il risultato quasi in perfetto equilibrio (77-76), costringendo coach Gattone al timeout. La partita è sempre intensissima e bellissima, con il punteggio alto e le due squadre che si affrontano a viso aperto. Il PalaLosito spinge i propri ragazzi a non mollare e la tripla di Giovinazzo ricaccia indietro i bares. Da questo momento la gara vive sul filo dei nervi e dell'equilibrio. Corato è bravissima a tenere a bada i tiratori ospiti ed a serrare le maglie difensive. Sempre Giovinazzo segna un preziosissimo canestro su rimbalzo offensivo dopo due liberi sbagliati che di fatto psicologicamente mette il sigillo sulla gara dopo una tripla di un ottimo Bellato. Il finale è tutto di capitan Vaulet che guadagna rimbalzi difensivi e falli preziosi che converte nei punti del successo finale nella bolgia del PalaLosito. Corato vince cosi 94-89 e può far giustamente festa a coronamento di una magnifica prova di squadra.


BASKET CORATO - WHITE WISE MONOPOLI 94-89

CORATO: Giovinazzo 19, Perez ne, Tomcic 16, Vaulet 23, Sgarlato 5, Allier 12, Del Tedesco 3, Bavaro ne, Bruni 2, Petrovic, Bellato 12, Janjusevic ne. All. Gattone.

MONOPOLI: Idiaru, Filipovic, Merlo 19, Annese M. 4, Laquintana 30, Annese A. ne, Corral 22, Nwokoye, Bini 14, Fernandez. All. Paternoster.

ARBITRI: Anselmi di Ruvo di Puglia (BA) e Sensi di Brindisi.

PARZIALI: 21-24 43-47 72-62 94-89

USCITI PER 5 FALLI: Allier

NOTE: Fallo tecnico a Laquintana
  • Basket Corato
Altri contenuti a tema
Basket Corato, la capolista trema: Molfetta vince solo all'overtime Basket Corato, la capolista trema: Molfetta vince solo all'overtime Grande prova del quintetto neroverde, che lascia ben sperare in vista della seconda fase
Il Basket Corato torna alla vittoria: il big match contro Angri finisce 88-81 Il Basket Corato torna alla vittoria: il big match contro Angri finisce 88-81 I neroverdi conquistano così la salvezza matematica e la quasi certezza dell'accesso alla seconda fase
Basket Corato, contro Avellino la prima in casa del 2024 Basket Corato, contro Avellino la prima in casa del 2024 La gara è praticamente decisiva per il terzo posto, le due squadre sono divise da soli due punti
NMC, la "prima" del 2024 a San Severo contro Apricena NMC, la "prima" del 2024 a San Severo contro Apricena Gli arancioblu hanno voglia di partire con il piede giusto nel nuovo anno solare
Basket Corato, è festa all'overtime: Lucera battuta a domicilio 80-84 Basket Corato, è festa all'overtime: Lucera battuta a domicilio 80-84 Sontuosa la prova di Vaulet che mette a segno 34 punti
Basket Corato, è Birra il nuovo play a disposizione di coach Gattone Basket Corato, è Birra il nuovo play a disposizione di coach Gattone Il classe 2002 napoletano sostituirà Simone Giovinazzo, alle prese con i postumi di un intervento chirurgico
Basket Corato, ultima uscita del 2023 amara: Marigliano passa 71-72 Basket Corato, ultima uscita del 2023 amara: Marigliano passa 71-72 I neroverdi perdono così l'imbattibilità interna che durava da sei partite
Basket Corato, l'anno solare si chiude oggi contro Marigliano Basket Corato, l'anno solare si chiude oggi contro Marigliano All'andata, i neroverdi espugnarono il difficile parquet Campano per 59-69
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.