Santi Vaulet. <span>Foto Stefano Procacci</span>
Santi Vaulet. Foto Stefano Procacci
Basket

Basket Corato, è festa all'overtime: Lucera battuta a domicilio 80-84

Sontuosa la prova di Vaulet che mette a segno 34 punti

Comincia con una grande vittoria il 2024 del Basket Corato, che dopo due sconfitte di fila batte Lucera all'overtime 80-84 dopo una gara infinita dalle mille emozioni.


I primi 2 punti coratini del 2024 ed anche quelli che sbloccano il match, sono di capitan Vaulet che lancia subito avanti i suoi. Trend confermato nei primi minuti quando Corato, sia pur priva di Tomcic, in panchina solo per onor di firma, scappa via sul 2-8 prima con una tripla di Birra, neo acquisto neroverde lanciato subito titolare da coach Gattone, e sul 5-12 dopo. Allier e Petrovic allungano ancora sull'8-17 prima che Lucera non piazzi un break di 14-2 grazie ai canestri dell'ex Idiaru, di Coralic ma soprattutto di Hidago Quiroz che significa 22-19 ed anche primo vantaggio per i locali. Corato non ci sta ed in chiusura di quarto reagisce e trova il controsorpasso con 3 tiri liberi consecutivi di Bellato, neanche lui al top della condizione e partito dalla panchina, che valgono il 22-24 con cui si chiude il primo quarto.

Inizio di secondo quarto in cui Corato sembra gestire prima che un parziale di 8-0, con due triple di Di Ianni, non porti di nuovo avanti Lucera sul 34-30. la partita a questo punti cambia con i foggiani che comandano ed i coratini che provano la rimonta senza risultati apprezzabili. Di Ianni continua a segnare e si erge a protagonista assoluto del match tenendo avanti i suoi all'intervallo lungo 42-35 quasi da solo.

Al rientro in campo Birra e Vaulet suonano la carica con Corato che torna determinata a ribaltare l'inerzia del match. I coratini con il proprio numero 11 trovano il pareggio a quota 44 e poi il vantaggio (44-46), ma Lucera non ci sta e la gara è molto equilibrata con nessuno dei due team che riesce a scappar via in una altalena di sorpassi e controsorpassi. Il terzo quarto si chiude con i foggiani avanti di soli 3 punti (56-53), lasciando l'esito del match incerto sino all'ultimo.

Ultimo quarto che comincia col sorpasso neroverde grazie alla tripla di un ottimo Birra, imitato dopo da Vaulet (anche oggi top scorer coi suoi 34 punti), per il 59-61. Corato sembra avaere la partita in mano e dopo il 62-61 di Hidalgo i baresi blindano la propria retina e costruiscono quello che sembra un vantaggio rassicurante con i canestri dei vari Allier e Lomello, arrivando sul 62-70. sembra fatta ed invece Lucera rientra nel match con la tripla di Di Ianni. I foggiani ci credono, Corato non trova più la retina ospite ed in men che nonsi dica i locali sempre con Hidalgo Quiroz impattano nel finale di quarto a quota 70 con un gioco da 3 punti. Ultime fasi di gioco concitate con Vaulet prima e Cesana poi che hanno la palla della vittoria ma la sciupano mandando il match al supplementare sul 70 pari.

L'overtime inizia con il canestro di Birra ma è Vaulet a caricarsi la squadra sulle spalle con 7 punti di fila che lanciano Corato sul 73-79 e costringono al timeout coach Vigilante. Lucera al rietro sul parquet prova a tornare sotto ma Corato gestisce bene (75-84) e gli ultimi 5 punti foggiani non bastano a portare a casa i due punti con i coratini che chiudono vincendo 80-84 dopo 45 intensi e bellissimi minuti.


SVEVA LUCERA - BASKET CORATO 80 – 84 D.T.S.
LUCERA: Cesena 2, Idiaru 11, Gramazio 13, Coluccino n.e., Coralic 4, Alvisi 4, Hidalgo 27, Di Ianni 19, Di Mario n.e., Carriera n.e. All. Vigilante

CORATO: Perez, Lomello 4, Tomcic n.e., Birra 15, Vaulet 34, Sgarlato, Allier 20, Del Tedesco, Barbakadze n.e., Bruni 2, Petrovic 4, Bellato 5. All. Gattone

ARBITRI: Anselmi di Ruvo fi Puglia (BA) e Laterza di Mola di Bari (BA)

PARZIALI: 22-24 42-35 56-53 70-70 80-84
  • Basket Corato
Altri contenuti a tema
“Puliamo Corato”, l’iniziativa che ha colorato di verde le strade della città “Puliamo Corato”, l’iniziativa che ha colorato di verde le strade della città Attività di pulizia tra sport e socialità, con la partecipazione dei ragazzi e degli istruttori della Basket Corato e di AutoMurgia Baskin Corato
Il Basket Corato beffato nel finale a Milazzo Il Basket Corato beffato nel finale a Milazzo I coratini devono cedere ai colpi dei padroni di casa
Il Basket Corato agli spareggi nazionali Under 19 Eccellenza Il Basket Corato agli spareggi nazionali Under 19 Eccellenza I neroverdi affronteranno in semifinale la PGC Cantù
Basket Corato, prima gioia nei Play In: Milazzo travolta 97-68 Basket Corato, prima gioia nei Play In: Milazzo travolta 97-68 Ultimo quarto monstre dei ragazzi in neroverde: Vaulet 32 e Tomcic 21, inarrestabili
Basket Corato, lunedì 4 marzo un grande pomeriggio cestistico Basket Corato, lunedì 4 marzo un grande pomeriggio cestistico Saranno ospiti il coach Marco Sodini e l'arbitro Guido Giovannetti
Santiago Vaulet, il re dei canestri della serie B2 è del Basket Corato! Santiago Vaulet, il re dei canestri della serie B2 è del Basket Corato! La guardia argentina ha messo a referto 504 punti in 22 partite (22.9 media)
Basket Corato, la capolista trema: Molfetta vince solo all'overtime Basket Corato, la capolista trema: Molfetta vince solo all'overtime Grande prova del quintetto neroverde, che lascia ben sperare in vista della seconda fase
Il Basket Corato torna alla vittoria: il big match contro Angri finisce 88-81 Il Basket Corato torna alla vittoria: il big match contro Angri finisce 88-81 I neroverdi conquistano così la salvezza matematica e la quasi certezza dell'accesso alla seconda fase
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.