Digithon
Digithon
Arti e Professioni

Alla più grande maratona digitale italiana anche una startup da Corato

Il progetto Pin Bike alla prestigiosa manifestazione biscegliese

È già partita DigithON, la quarta edizione della più grande maratona digitale italiana, che anche quest'anno si tiene in Puglia fino all'8 settembre, alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie e nel vicino Largo Castello, teatri della startup competition, che ospiterà oltre 350 giovani imprenditori digitali provenienti da tutta Italia, e 4 giorni di eventi, incontri e dibattiti con esperti e ospiti prestigiosi del mondo delle istituzioni, cultura, imprese e informazione che si confronteranno sui temi legati a digitale e innovazione.

Tra gli ospiti di quest'anno: Francesco Boccia, Nicola Zingaretti, Laura Castelli, Michele Emiliano, Luigi Gubitosi, Alessandro Profumo, Takagi & Ketra, Giaco Hawckamn, Andrea Pezzi, Domenico De Bartolomeo Sergio Fontana, Federico Leproux, Barbara Carfagna, Massimo Giletti, Myrta Merlino, Alessandro De Angelis, Tobias Piller, Paolo Giordano, Andrea Rosi, Pinuccio, Nunzia de Girolamo, Massimiliano Montefusco. E ancora Google, Fifa, Figc, Aqp, i rettori dell'Università degli studi di Bari e Politecnico di Bari e i rappresentanti delle aziende partner di DigithON.

350 giovani inventor provenienti da tutta Italia avranno 5 minuti a disposizione per il pitch di presentazione della loro idea di business e risponderanno alle domande degli analisti e degli investitori per aggiudicarsi l'ambito trofeo DigithON 2019 che porta con sé anche un assegno di 10.000 euro di Confindustria Bari e BAT e altri 7 premi tra borse di studio, premi in denaro e percorsi di accelerazione messi a disposizione dalle aziende partner, per un valore complessivo di oltre 50.000 euro.

Tra le startup in gara c'è anche una proveniente da Corato. Si chiama Pin Bike (https://www.pinbike.it) ed è il primo sistema certificato antifrode e brevettato per il monitoraggio e il rilascio di benefits a chi utilizza la propria bicicletta in città o viaggia in carpooling (l'auto di proprietà condivisa). Grazie al brevetto proprietario si garantisce l'infallibilità dei dati raccolti e si offre la più completa customizzazione sulle esigenze di ogni Amministrazione Comunale. Si rilancia l'economia locale dato che i buoni mobilità sono spendibili unicamente nelle attività della città.

Per supportare e far vincere la propria startup preferita si può partecipare anche online. Lo scorso anno nella sola settimana dell'evento la pagina web www.digithon.it registrò infatti un boom di contatti con oltre 250.000 visualizzazioni provenienti da 103 nazioni e da tutti i 5 continenti.
  • Impresa
Altri contenuti a tema
La coratina Pin Bike tra le start up premiate a Digithon La coratina Pin Bike tra le start up premiate a Digithon Un premio in denaro nel festival del digitale voluto dal ministro Boccia
Eccellenze coratine premiate all'Apulia Best Company Award Eccellenze coratine premiate all'Apulia Best Company Award La manifestazione è ideata da Riccardo Di Matteo
Consiglio regionale, sì a valorizzazione imprese pugliesi più innovative Consiglio regionale, sì a valorizzazione imprese pugliesi più innovative Passa all'unanimità la proposta del consigliere Damascelli
A Maiora il premio Industria Felix A Maiora il premio Industria Felix È tra le migliori imprese d'Italia
Fitocannabinoidi, il progetto made in Corato si sposta in USA: «Troppi ostacoli» Fitocannabinoidi, il progetto made in Corato si sposta in USA: «Troppi ostacoli» I ricercatori di Forza Vitale hanno aperto una task force con colleghi USA e della Giamaica
Internet senza fili e affidabilità: le idee di Nova Networks, startup di Barletta Internet senza fili e affidabilità: le idee di Nova Networks, startup di Barletta «Il nostro prossimo obiettivo è la realizzazione di aree Wi-Fi gratuite nei centri storici pugliesi»
La Pin Bike di Corato tra le 100 start up finaliste di Digithon 2018 La Pin Bike di Corato tra le 100 start up finaliste di Digithon 2018 La maratona digitale si svolgerà a Bisceglie
L'imprenditore coratino Leonardo Diaferia parla agli studenti del Liceo "Vecchi" L'imprenditore coratino Leonardo Diaferia parla agli studenti del Liceo "Vecchi" Il presidente dell'Itel di Ruvo incontrerà gli studenti
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.