Comune Corato
Comune Corato
Politica

Assenza di notizie ufficiali, interviene la politica

Diverse le richieste al Prefetto da rappresentanti istituzionali e politici

La nostra pubblica richiesta di ottenere informazioni ufficiali dall'amministrazione comunale relativi all'emergenza coronavirus (informazioni che non sono ancora giunte e che probabilmente non arriveranno mai), ha risvegliato anche alcuni esponenti politici cittadini spingendoli a richiedere al commissario straordinario e al Prefetto informazioni relativi alla nostra città.

La senatrice di Corato Bruna Piarulli ha scritto al Prefetto, al presidente della Regione, al direttore generale della Asl, al direttore sanitario dell'ospedale di Corato e per conoscenza al commissario prefettizio del Comune di Corato facendo tre esplicite richieste.

«La sottoscritta Angela Bruna Piarulli, senatrice della Repubblica Italiana, facendo seguito alle numerose segnalazioni informali delle ultime ore pervenute dalla cittadinanza coratina, relative alla mancanza di comunicazione e conoscenza dei dati inerenti la diffusione del virus COVID-19 nel territorio di Corato, nel rispetto della privacy,
CHIEDE
 di conoscere il numero esatto dei cittadini risultati positivi al test per il COVID-19 nel Comune di Corato;
 di conoscere il numero dei cittadini destinatari del provvedimento di quarantena obbligatoria nel Comune di Corato;
 di conoscere la situazione del presidio ospedaliero di Corato alla luce delle presunte situazioni di contagio ed eventuali provvedimenti adottati.»

Anche il sen. Perrone ha scritto al commissario prefettizio chiedendo di fornire informazioni circa la situazione legata all'emergenza covid in città.

«Dinanzi alla molte richieste e sollecitazioni che mi sono pervenute in questi giorni, ho chiesto al Commissario Straordinario Dott.ssa Schettini di informare tempestivamente la cittadinanza sull'andamento dell'epidemia (numero di contagiati nel nostro Comune). Tutti noi cittadini abbiamo il diritto di essere tranquillizzati e rassicurati dalla massima autorità cittadina» ha scritto l'ex parlamentare coratino.
  • Emergenza Coronavirus
Altri contenuti a tema
Mascherine obbligatorie e igienizzanti ai seggi: ecco il voto ai tempi del Covid Mascherine obbligatorie e igienizzanti ai seggi: ecco il voto ai tempi del Covid Messo a punto il protocollo sanitario dalle Asl della Puglia
Emergenza Covid, dall'Arcidiocesi di Trani fondi per famiglie in difficoltà Emergenza Covid, dall'Arcidiocesi di Trani fondi per famiglie in difficoltà Interessate parrocchie e Caritas
Sorveglianza Covid: la ASL Bari istituisce l’Epidemic Intelligence Center Sorveglianza Covid: la ASL Bari istituisce l’Epidemic Intelligence Center E’ la prima centrale operativa di controllo in Puglia per il monitoraggio della pandemia con un pool di professionisti impegnati in contact tracing, flussi informatici e trasmissione dati
Crisi economica, al banco dei pegni anche vino, olio e formaggi Crisi economica, al banco dei pegni anche vino, olio e formaggi Per far fronte all'emergenza Covid, pegno rotativo per beni agricoli e alimentari a denominazione di origine
Coronavirus, casi in aumento a Corato. I positivi salgono ad otto Coronavirus, casi in aumento a Corato. I positivi salgono ad otto La conferma da Palazzo di Città: si tratta di cinque giovani provenienti dall'estero
Il Governo ha deciso: discoteche chiuse in tutta Italia Il Governo ha deciso: discoteche chiuse in tutta Italia Obbligo di mascherina all'aperto dalle 18 alle 6 del mattino nel caso in cui non sia possibile mantenere la distanza
Covid, obbligo quarantena per chi torna in Puglia da Grecia, Spagna e Malta Covid, obbligo quarantena per chi torna in Puglia da Grecia, Spagna e Malta La decisione della Regione dopo i casi di Covid delle ultime ore
Covid-19, verso la proroga al 31 dicembre dello stato di emergenza Covid-19, verso la proroga al 31 dicembre dello stato di emergenza Il premier Conte: «Decisione che dovrà essere presa dal Consiglio dei ministri. Teniamo il virus sotto controllo»
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.