libri scolastici
libri scolastici
Cultura

Corato città che legge, Schettini: «Ora l'impegno per il Patto per la lettura»

Importante la collaborazione tra enti pubblici, scuole e privati per pratiche condivise di promozione della lettura

La nota del Commissario Straordinario del Comune di Corato dott.ssa Paola Maria Bianca Schettini in merito alla qualifica di "Città che legge" ottenuta per la prima volta dalla nostra città da Cepell e ANCI, siglando l'impegno per la promozione e valorizzazione della lettura e della cultura del libro.

La città di Corato ha ottenuto la qualifica di "Città che legge " attribuita dal Cepell, Centro per il Libro e la Lettura, ai comuni attivi nella promozione della lettura.

Il Cepell, d'intesa con l'ANCI, con tale qualifica valorizza l'Amministrazione comunale che si impegna a svolgere politiche pubbliche di promozione della lettura sul proprio territorio.

Intende, inoltre, riconoscere e sostenere la crescita socio-culturale della comunità urbana attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva.

Il raggiungimento di tale riconoscimento, fortemente voluto, è stato possibile grazie alla perfetta sinergia tra l'Amministrazione Comunale, nella persona del Commissario Prefettizio dott.ssa Paola Bianca Maria Schettini, e il Presidio del Libro di Corato.

Per l'attribuzione del riconoscimento il Cepell ha tenuto conto della presenza di una biblioteca di pubblica lettura regolarmente aperta e funzionante; della presenza di librerie e punti vendita di libri sul territorio; della partecipazione dell'Amministrazione comunale e di scuole/biblioteche/librerie/associazioni gravanti sul territorio comunale ad uno dei progetti nazionali del Centro per il libro e la lettura (Libriamoci e Maggio dei libri); dell'esistenza di iniziative congiunte di promozione della lettura tra biblioteche, scuole, librerie e associazioni.

Alla luce di questi presupposti il Comune dovrà impegnarsi a promuovere la lettura con continuità anche attraverso la stipula di un "Patto locale per la lettura" che preveda una stabile collaborazione tra enti pubblici, istituzioni scolastiche e soggetti privati per realizzare pratiche condivise di promozione della lettura.

È questa, dunque, un'opportunità per la comunità coratina per accrescere ulteriormente le risorse culturali del paese attraverso una rete di intenti condivisi.
  • Libri
  • Città che legge
Altri contenuti a tema
La coratina Rosa Francesca Capozza presenta "Giorni di ordinaria follia" La coratina Rosa Francesca Capozza presenta "Giorni di ordinaria follia" 21 storie di cronaca nera raccontate con gli occhi della criminologa
"Frammenti di Murgia" chiude la rassegna Libri al Chiostro "Frammenti di Murgia" chiude la rassegna Libri al Chiostro Questa sera l'ultimo degli appuntamenti letterari organizzati dall'associazione culturale FOS
Mariella Strippoli protagonista del secondo appuntamento di Libri al Chiostro Mariella Strippoli protagonista del secondo appuntamento di Libri al Chiostro La rassegna è organizzata dall'associazione culturale FOS
Il sentimento della scrittura, Libri al Chiostro ospita Valentino Romano con "Un popolo alla sbarra" Il sentimento della scrittura, Libri al Chiostro ospita Valentino Romano con "Un popolo alla sbarra" Parte oggi la rassegna letteraria dell'associazione culturale FOS
"Il Mulino blu" di Luciana De Palma al festival Libri nel Borgo Antico "Il Mulino blu" di Luciana De Palma al festival Libri nel Borgo Antico Venerdì l'autrice coratina presenterà il suo libro alla kermesse letteraria di Bisceglie
L'associazione culturale FOS presenta "Comunicare è condividere" di Agostino Picicco L'associazione culturale FOS presenta "Comunicare è condividere" di Agostino Picicco Incontro a Bitonto per riflettere sul mondo della comunicazione di oggi
"Atti pandemici, quattro spiriti in quarantena", la bellezza contro la paura "Atti pandemici, quattro spiriti in quarantena", la bellezza contro la paura Domani la presentazione del libro scritto da Nico Mori, Federico Lotito, Alberto Tarantini e Luciana De Palma
A Corato la qualifica di Città che legge A Corato la qualifica di Città che legge Riconosciuta da Cepell e ANCI fra i comuni attivi nella promozione della lettura
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.