controlli della Polizia di Stato
controlli della Polizia di Stato
Cronaca

Coronavirus, la Prefettura: 1.901 denunciati, 31.441 controllati in tutta la provincia

Intensificati i controlli: ci sono anche 17 denunce per false attestazioni, 6 esercizi commerciali chiusi e 15 titolari deferiti

Sono 1.901 le persone denunciate nell'area della Città Metropolitana di Bari, sulle ben 31.441 controllate dall'11 al 20 marzo scorsi, per verificare il rispetto delle norme emanate dal Governo per il contenimento del Coronavirus.

Il dato viene fornito dalla Prefettura di Bari, sul modello di quanto fa quotidianamente il Ministero dell'Interno. Nella sola giornata di sabato 21 marzo sono stati 3.656 i controlli e 238 le persone denunciate. In campo per i controlli, tutte le forze dell'ordine e dal 21 marzo scorso anche l'Esercito Italiano e i Vigili del Fuoco, sotto il coordinamento della prefetta Antonella Bellomo.

Le 1.901 denunce riguardano persone che, a vario titolo, hanno violato l'articolo 650 del codice penale ovvero le disposizioni del Governo, emanate sotto forma di vari decreti, che impongono di uscire di casa solo per stringenti necessità. Sono, invece, 17 le denunce per false attestazioni, nei confronti di persone che hanno cercato di giustificare la loro presenza fuori dalle abitazioni in maniera poco credibile o hanno fornito dati falsi.

Sabato 21 marzo a Bari è stato multato anche un runner, che era andato a correre lontano dalla sua abitazione. 6 esercizi commerciali chiusi in provincia di Bari e 15 titolari denunciati per non avere rispettato le indicazioni del governo in materia di norme per il contenimento del Coronavirus.
  • Emergenza Coronavirus
Altri contenuti a tema
Mascherine obbligatorie e igienizzanti ai seggi: ecco il voto ai tempi del Covid Mascherine obbligatorie e igienizzanti ai seggi: ecco il voto ai tempi del Covid Messo a punto il protocollo sanitario dalle Asl della Puglia
Emergenza Covid, dall'Arcidiocesi di Trani fondi per famiglie in difficoltà Emergenza Covid, dall'Arcidiocesi di Trani fondi per famiglie in difficoltà Interessate parrocchie e Caritas
Sorveglianza Covid: la ASL Bari istituisce l’Epidemic Intelligence Center Sorveglianza Covid: la ASL Bari istituisce l’Epidemic Intelligence Center E’ la prima centrale operativa di controllo in Puglia per il monitoraggio della pandemia con un pool di professionisti impegnati in contact tracing, flussi informatici e trasmissione dati
Crisi economica, al banco dei pegni anche vino, olio e formaggi Crisi economica, al banco dei pegni anche vino, olio e formaggi Per far fronte all'emergenza Covid, pegno rotativo per beni agricoli e alimentari a denominazione di origine
Coronavirus, casi in aumento a Corato. I positivi salgono ad otto Coronavirus, casi in aumento a Corato. I positivi salgono ad otto La conferma da Palazzo di Città: si tratta di cinque giovani provenienti dall'estero
Il Governo ha deciso: discoteche chiuse in tutta Italia Il Governo ha deciso: discoteche chiuse in tutta Italia Obbligo di mascherina all'aperto dalle 18 alle 6 del mattino nel caso in cui non sia possibile mantenere la distanza
Covid, obbligo quarantena per chi torna in Puglia da Grecia, Spagna e Malta Covid, obbligo quarantena per chi torna in Puglia da Grecia, Spagna e Malta La decisione della Regione dopo i casi di Covid delle ultime ore
Covid-19, verso la proroga al 31 dicembre dello stato di emergenza Covid-19, verso la proroga al 31 dicembre dello stato di emergenza Il premier Conte: «Decisione che dovrà essere presa dal Consiglio dei ministri. Teniamo il virus sotto controllo»
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.