Sindaco D'Introno
Sindaco D'Introno
Politica

D'Introno vuole governare: «Presto una giunta di persone capaci e in gamba»

Per la prima volta il sindaco parla della crisi amministrativa

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Le dimissioni di Pasquale D'Introno da sindaco sono un atto politico e non certamente la rinuncia ad iniziare il mandato da sindaco.

Il primo cittadino vuole governare, vuole amministrare e non fa altro che ribadirlo sui social network in quelle occasioni in cui interviene, seppur con avarizia di particolari, sulla crisi amministrativa d cui è protagonista.

Usa sempre i social network per esprimere il suo pensiero. Questa mattina, con un post su Facebook, D'Introno ha scritto di sentire la città al suo fianco e pertanto di non sentirsi solo. Motivazioni sufficienti per spingerlo ad andare avanti e a ricercare le condizioni per poter amministrare la città.

«Un Sindaco che ha "tutta" la città al suo fianco non è mai solo. Sono giorni difficili, ma grazie ad ognuno di Voi non ho problemi ad andare avanti ed a continuare il mio impegno per cambiare in meglio Corato» esordisce il sindaco.

E per la prima volta fa riferimento esplicito alle cause che hanno determinato la crisi amministrativa: «Sono passati quasi cinquanta giorni per giochi che non interessano il bene della città e a cui non ho mai avuto intenzione di partecipare».
In poche righe tocca anche la questione giunta: «Presto questi banchi della giunta saranno occupati da persone capaci e in gamba, uomini e donne che potranno dare il loro contributo per il bene comune. Una "giunta di lavoro", tutto il resto non mi interessa».

E conclude: «Se avrò i numeri in Consiglio Comunale andremo avanti, se non ci saranno a perderci sarà unicamente Corato. Cari concittadini: io sono al vostro fianco, mi avete eletto per questo».
  • Sindaco D'Introno
Altri contenuti a tema
D'Introno vuole ricucire la crisi: "Pronto a ripartire da zero" D'Introno vuole ricucire la crisi: "Pronto a ripartire da zero" Il sindaco accoglie la sollecitazione dei segretari provinciali
Il sindaco apre a tutte le forze presenti in consiglio: «Risolviamo insieme la crisi» Il sindaco apre a tutte le forze presenti in consiglio: «Risolviamo insieme la crisi» L'appello del primo cittadino per superare il momento di empasse
Il sindaco: «Attesto la mia volontà di risolvere la crisi con tutte le forze politiche presenti in consiglio comunale» Il sindaco: «Attesto la mia volontà di risolvere la crisi con tutte le forze politiche presenti in consiglio comunale» Le dichiarazioni del primo cittadino
Il sindaco convoca i giornalisti Il sindaco convoca i giornalisti Conferenza stampa alle 18
Il sindaco ha ritirato le dimissioni Il sindaco ha ritirato le dimissioni Si torna in consiglio lunedì
D'Introno chiama gli alleati: "Superiamo questa situazione" D'Introno chiama gli alleati: "Superiamo questa situazione" Il commento del sindaco dopo la mancata elezione del presidente del consiglio
D'Introno scrive ai cittadini: "Sofferta decisione" D'Introno scrive ai cittadini: "Sofferta decisione" E si firma 'Il sindaco di tutti"
Dopo 20 giorni la giunta è ancora un mistero Dopo 20 giorni la giunta è ancora un mistero L'analisi in vista della composizione dell'esecutivo
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.