Angela Bruna Piarulli
Angela Bruna Piarulli
Politica

Deroga Fondi PSR, Piarulli: «Ottimo risultato, la Regione non perda l'opportunità»

La senatrice (M5s): «Adesso tocca a noi tallonare la Regione Puglia per non perdere neanche un centesimo»

«Adesso è ufficiale: la Regione Puglia non perderà i fondi europei per lo sviluppo rurale». Lo fa sapere la senatrice Angela Anna Bruna Piarulli, del Movimento cinque stelle, richiamando e rilanciando l'iniziativa in tal senso dei parlamentari europei pentastellati, solleciti anche da quelli italiani e, segnatamente, dalla senatrice Piarulli, espressione di un territorio che ha al centro i bisogni dell'agricoltura.

Nei giorni scorsi la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, aveva risposto ad una loro lettera rassicurando sul fatto che la commissione avrebbe preso in considerazione una ulteriore proroga per la Regione Puglia: così è stato, perché la presidente Von der Leyen ha mantenuto l'impegno preso.

«La nostra iniziativa seguiva l'appello di Coldiretti Puglia - spiega Piarulli -, affinché nessun centesimo dei fondi europei fosse sprecato. Ora tocca al governo pugliese sfruttare questa deroga fino in fondo, per riuscire velocemente ad assorbire i fondi, rispettando le sentenze del Tar e provvedendo in tempi brevi a risolvere la situazione. La Commissione ha posto vincoli chiari per risolvere una volta per tutte una questione strutturale rispetto alla programmazione passata, e adesso sarà nostra e mia cura tallonare l'esecutivo regionale affinché attivi tutte le azioni possibile per portare a casa i fondi previsti, così da dare una grossa boccata d'ossigeno ad un comparto da tempo in grave difficoltà».
  • Angela Bruna Piarulli
Altri contenuti a tema
Danni alle colture, Piarulli: «Le Regioni siano solerti. Le imprese hanno bisogno di risposte» Danni alle colture, Piarulli: «Le Regioni siano solerti. Le imprese hanno bisogno di risposte» La nota della senatrice del Movimento Cinque Stelle
Protesta operatori economici, Piarulli: «Condanno la violenza ma non possono essere ignorati» Protesta operatori economici, Piarulli: «Condanno la violenza ma non possono essere ignorati» Il commento della senatrice di Corato alla manifestazione di disagio di commercianti e ristoratori
Salario minimo, Piarulli: «In arrivo legge per la dignità dei lavoratori» Salario minimo, Piarulli: «In arrivo legge per la dignità dei lavoratori» La senatrice (M5s) commenta il via libera della Commissione lavoro del Senato alla direttiva dell'Unione europea
Criminalità, 10 senatori chiedono ai ministri il potenziamento delle forze dell'ordine Criminalità, 10 senatori chiedono ai ministri il potenziamento delle forze dell'ordine Prima firmataria è la senatrice Bruna Piarulli. Attenzione anche per il territorio di Corato
Ospedale di Corato, Piarulli: «Apparecchiature vetuste, occorre rimodernare» Ospedale di Corato, Piarulli: «Apparecchiature vetuste, occorre rimodernare» La senatrice scrive in Regione nella direzione del miglioramento dei sistemi diagnostici nell'"Umberto I”
Alta velocità, Maurodinoia chiama i parlamentari. Piarulli: "Ci sono" Alta velocità, Maurodinoia chiama i parlamentari. Piarulli: "Ci sono" La senatrice pentastellata risponde positivamente all'invito dell'assessora ai trasporti
Governo Draghi, Piarulli: «Puglia penalizzata, abbiamo perso la perla Conte ma voterò sì» Governo Draghi, Piarulli: «Puglia penalizzata, abbiamo perso la perla Conte ma voterò sì» La posizione della parlamentare pentastellata alla vigilia del voto di fiducia al nuovo esecutivo
Sovraffollamento carceri, Piarulli (M5s): «Necessarie innovazione, misure alternative e nuove assunzioni» Sovraffollamento carceri, Piarulli (M5s): «Necessarie innovazione, misure alternative e nuove assunzioni» L'intervento della senatrice sulla situazione carceraria nel nostro territorio
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.