Esami maturità
Esami maturità
Scuola e Lavoro

Esami di maturità 2023, si tornerà alle regole pre-Covid: le ultime

Il ministro Valditara annuncia una circolare per spiegare come avverrà la prova orale

Il nuovo ministro dell'istruzione e del merito Giuseppe Valditara ha fornito nelle ultime ore alcuni importanti aggiornamenti relativi alle modalità di svolgimento degli esami di maturità nel 2023. Le novità sono state diffuse nel corso di un'intervista rilasciata a "La Stampa".

Secondo quanto dichiarato, i format delle tre prove torneranno a seguire le regole pre-Covid: «Prima di decidere ho sentito esperti e addetti ai lavori. Alla fine è parsa la soluzione più ragionevole. Se non dovesse funzionare male, si interverrà. Trovo sia inappropriata l'idea che si cambi la maturità solo per mettere un timbro» ha sottolineato.

Presto sarà inviata una circolare che spiegherà nei dettagli come avverrà l'esame orale: «Il colloquio interdisciplinare deve valorizzare le competenze degli studenti e verificare la loro capacità di fare collegamenti tra le materie. Non deve esserci l'interrogazione in italiano, in greco o in matematica. L'emergenza è finita, almeno per quanto riguarda la maturità. Poi che abbia lasciato degli strascichi è evidente» ha aggiunto.

Valditara ha anche dato un consiglio ai ragazzi per affrontare la prima prova: «Ci saranno tracce che premieranno la lettura di libri e giornali. Il mio invito agli studenti è quello di partecipare e a essere informati sulla vita pubblica» ha concluso.
  • Esami di maturità
  • Covid
Altri contenuti a tema
Maturità 2023, le impressioni a caldo degli studenti post prima prova Maturità 2023, le impressioni a caldo degli studenti post prima prova Domani si replica con la seconda prova, quella di indirizzo
Esami di maturità 2023, ecco tutte le novità e i chiarimenti sulle tre prove Esami di maturità 2023, ecco tutte le novità e i chiarimenti sulle tre prove Il ministero dell'istruzione ha diffuso una nota per spiegare le modalità di svolgimento
Dall'Asl Bari un premio Covid per 7500 dipendenti Dall'Asl Bari un premio Covid per 7500 dipendenti In totale saranno riconosciuti 7.1 milioni di euro
Vaccini anti-Covid, aggiornati i dati Vaccini anti-Covid, aggiornati i dati In aumento il numero dei cittadini che hanno ricevuto la quarta dose
Covid, 77 nuove positività a Corato nell'ultima settimana analizzata Covid, 77 nuove positività a Corato nell'ultima settimana analizzata Dato in leggero incremento rispetto al periodo precedente
Covid, risalgono le positività registrate a Corato Covid, risalgono le positività registrate a Corato Dati complessivi in discesa nel barese. 16 coratini hanno ricevuto la quinta dose di vaccino
Covid in Puglia, quasi 1200 casi nelle ultime ore Covid in Puglia, quasi 1200 casi nelle ultime ore Sale il numero dei decessi
Covid, diminuisce il numero dei ricoverati in Puglia Covid, diminuisce il numero dei ricoverati in Puglia 5 i decessi rilevati nelle ultime ore
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.