Esami di maturità
Esami di maturità
Scuola e Lavoro

Esami di maturità, arriva la doppia prova: greco e latino al Classico

Matematica e fisica per lo scientifico, annunciate in anticipo dal ministro Bussetti ecco tutte le novità

«Come sapete da quest'anno ci sono delle novità, per questo da ottobre abbiamo iniziato a fornire tutte le informazioni utili per le prove a voi e ai vostri docenti. E per sostenervi nella vostra preparazione organizzeremo anche delle simulazioni della prima e della seconda prova nei mesi di febbraio, marzo e aprile. Cosa dirvi se non che dovete avere fiducia in voi stessi, credere nel vostro lavoro e impegnarvi tantissimo». Con queste parole il ministro Bussetti ha presentato oggi le materie della seconda prova dell'esame di maturità del 2019.

Diverse le novità dell'esame di quest'anno che non prevede più la terza prova e consiste in una seconda prova doppia. Ovvero due materie per ogni indirizzo scolastico. Gli studenti del Liceo Classico dovranno confrontarsi con una traduzione di latino e greco e allo scientifico ci sarà un compito di matematica e fisica. Inoltre, Scienze umane e Diritto ed Economia politica per il Liceo delle Scienze umane - opzione economico sociale, Discipline turistiche e aziendali e Inglese per l'Istituto tecnico per il turismo, Informatica e Sistemi e reti per l'Istituto tecnico indirizzo informatica, Scienze degli alimenti e Laboratorio di servizi enogastronomici per l'Istituto professionale per i servizi di enogastronomia. La lista completa a seconda degli indirizzi è disponibile sul sito del Miur.

Questa però non è l'unica novità della maturità di quest'anno. Per quanto riguarda l'esame orale, infatti, sarà come negli ultimi anni pluridisciplinare, ma gli studenti dovranno esporre gli argomenti basandosi su materiale sorteggiato in sede d'esame dallo stesso studente da buste chiuse predisposte. Inoltre in alcune scuole dovranno relazionare sull'esperienza di alternanza scuola-lavoro in lingua inglese.
  • scuola
Altri contenuti a tema
Londra, viaggio "nel futuro" per gli studenti dell'IPSIA "Archimede" Londra, viaggio "nel futuro" per gli studenti dell'IPSIA "Archimede" Tre gli studenti di Corato che hanno partecipato all'iniziativa: Giuseppe Maggiulli, Giuseppe Mastrapasqua, Davide Tosti
Decima edizione del Corso di Italiano per stranieri presso il Centro Aperto Diamoci una Mano Decima edizione del Corso di Italiano per stranieri presso il Centro Aperto Diamoci una Mano Aperte le iscrizioni per l'anno 2019-2020
Trasporto scolastico, ecco come usufruire del servizio comunale Trasporto scolastico, ecco come usufruire del servizio comunale Le tariffe stabilite dall'amministrazione
Anomalie nelle immissioni in ruolo di numerosi docenti pugliesi Anomalie nelle immissioni in ruolo di numerosi docenti pugliesi La posizione di ANIEF è chiara: l’USR Puglia sta operando in maniera errata
Esperienza in Svezia per uno studente del comprensivo "Tattoli-De Gasperi" Esperienza in Svezia per uno studente del comprensivo "Tattoli-De Gasperi" Il giovanissimo Domenico Rutigliano protagonista del progetto Miur "Scandinavian regeneration experience"
Due nuovi dirigenti per le scuole di Corato Due nuovi dirigenti per le scuole di Corato Dal primo settembre cambio della guardia in due scuole coratine
Scuola, la prima campanella suonerà il 18 settembre Scuola, la prima campanella suonerà il 18 settembre In alcune scuole si anticiperà di due giorni
Diritto allo studio, approvato il piano regionale 2019 Diritto allo studio, approvato il piano regionale 2019 Stanziati 10milioni di euro per interventi di primaria importanza
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.