guardia finanza new
guardia finanza new
Cronaca

Fatture false per 280milioni di Euro. Coinvolti padre e figlio coratini. LE INTERCETTAZIONI

"Operazione Cerbero". Contestata l'associazione a delinquere

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Nella mattinata odierna, i finanzieri del Comando Provinciale di Brescia, con il coordinamento dalla locale Procura della Repubblica, hanno eseguito 5 ordinanze di custodia cautelare (3 in carcere e 2 agli arresti domiciliari), perquisizioni e sequestri in diverse Province italiane.

Più nel dettaglio, l'operazione denominata "Cerbero", conclusa dai militari della Tenenza di Manerbio, ha consentito di individuare un'associazione per delinquere finalizzata all'evasione fiscale mediante emissione e annotazione di fatture per operazioni inesistenti per oltre 280 milioni di euro, che hanno interessato 23 aziende nazionali ed estere.

Di queste, 5 erano "operative", 10 erano "cartiere" (ovvero meramente produttrici di "carte" contabili) con sede in Italia e 8 erano "cartiere" con sede all'estero.

In pratica, le cartiere, mediante l'emissione di falsi documenti, permettevano alle società operative di vendere sottocosto, in Italia, materiale plastico principalmente di origine estera. Il gruppo criminale che ha gestito l'intera frode era composto da tre "imprenditori" bresciani e da due consulenti tributari (padre e figlio coratini).

Persone e società, interessate dal provvedimento dell'A.G. bresciana, sono state individuate in Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Calabria, Veneto e Puglia oltre che in Slovenia, Bulgaria, Ungheria, Romania e Stati Uniti. L'ingente frode fiscale ha consentito all'organizzazione criminale di accumulare illeciti profitti per circa 100 milioni di euro, oggi oggetto di sequestro.
Operazione CerberoOperazione Cerbero
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Alcool sequestrato per produrre igienizzante, il dono della Finanza alla ASL Bari Alcool sequestrato per produrre igienizzante, il dono della Finanza alla ASL Bari Consegnati al "Di Venere" 460 litri di alcool, serviranno per rifornire di gel igienizzante tutta l’ASL Bari
Sale video lottery, perquisizioni della Guardia di Finanza. Fiamme gialle in azione anche a Corato Sale video lottery, perquisizioni della Guardia di Finanza. Fiamme gialle in azione anche a Corato Eseguiti 53 decreti di perquisizione nei confronti di altrettanti soggetti
Guardia di Finanza, cambio al vertice del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria Guardia di Finanza, cambio al vertice del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria Al colonnello Pierluca Cassano, destinato al Comando Regionale Puglia, subentra il parigrado Luca Cioffi
Giornali pirata su Telegram, in corso perquisizioni della Guardia di Finanza Giornali pirata su Telegram, in corso perquisizioni della Guardia di Finanza Continua l'inchiesta barese che ha portato alla chiusura di diversi canali di scambio illegale di file
Commercio illecito di mascherine e dispositivi di protezione, sequestri della Guardia di Finanza Commercio illecito di mascherine e dispositivi di protezione, sequestri della Guardia di Finanza Individuato anche un negozio che vendeva farmaci cinesi spacciandoli per anticovid
Banca Popolare di Bari, sequestri per 16 milioni di Euro Banca Popolare di Bari, sequestri per 16 milioni di Euro Il provvedimento riguarda tre figure apicali dell'istituto di credito
L'alcol di contrabbando sequestrato diventa materia per la produzione di gel igienizzanti L'alcol di contrabbando sequestrato diventa materia per la produzione di gel igienizzanti Il sequestro nel 2017. Ora è nelle mani dello stabilimento chimico farmaceutico militare
Giornali e riviste diffuse su Telegram, interviene la Guardia di Finanza Giornali e riviste diffuse su Telegram, interviene la Guardia di Finanza Duro colpo alla pirateria digitale
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.