oncologia
oncologia
Territorio

Parrucche agli oncologici, via ai rimborsi dal primo agosto

Presso la propria Asl il modulo

«A partire dal primo agosto sarà possibile richiedere alla sede Asl di appartenenza il modulo di rimborso dell'acquisto di parrucche per pazienti affetti da patologia oncologica. Il contributo previsto è di un massimo di trecento euro». A comunicarlo è Francesca Franzoso, consigliere regionale di Forza italia, promotore del testo di legge 8/2017 sul contributo per l'acquisto di parrucche a pazienti oncologici, sottoposti a chemioterapia.

«A presentare la domanda – prosegue Franzoso – sono tutti i pugliesi che abbiano acquistato una parrucca a partire dal primo gennaio del 2017 e che possano dimostrarne il pagamento a partire da tale data. Ai cittadini basterà recarsi nel distretto dell' azienda sanitaria di riferimento e richiedere il modulo predisposto dalla Regione per i rimborsi. La richiesta potrà essere compilata direttamente dal paziente o da un familiare. C'è tempo, per inoltrare la domanda, fino alla fine dell'anno. Tre mesi dopo l'approvazione della legge il contributo sarà finalmente disponibile: è infatti delle scorse ore l'invio, da parte de gli uffici regionali, sia del format di domanda che delle istruzioni ai direttori Asl. I cittadini potranno essere supportati, per le informazioni, oltre che dal personale addetto dell'Asl, anche dalle associazioni di volontariato impegnate direttamente nell'assistenza a pazienti oncologici».
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Asl Bari: stabilizzati 533 precari tra operatori sanitari, tecnici e amministrativi Asl Bari: stabilizzati 533 precari tra operatori sanitari, tecnici e amministrativi Una vasta platea di personale avrà un contratto a tempo indeterminato a partire dal 1° gennaio
Ricetta elettronica a regime per legge in Puglia Ricetta elettronica a regime per legge in Puglia L'assessore Palese: «Abbiamo accolto l'appello dell'Ordine dei medici»
L'Usspi: «Liste d'attesa intollerabili, gli anziani rinunciano alle cure» L'Usspi: «Liste d'attesa intollerabili, gli anziani rinunciano alle cure» Brescia: «In alcuni casi ai pazienti non è assegnata neppure una data ipotetica. È indispensabile sospendere l'attività intramoenia»
Sanità ai margini dei programmi elettorali, la denuncia della Ugl Salute Sanità ai margini dei programmi elettorali, la denuncia della Ugl Salute Il segretario nazionale, Giuliano: «La valorizzazione degli operatori deve essere una certezza non trattabile»
Impiantato pacemaker senza fili, coratino nell'équipe sanitaria Impiantato pacemaker senza fili, coratino nell'équipe sanitaria Alessandro Caricati, in servizio a Conegliano Veneto, ha partecipato all'intervento su un paziente di 81 anni
Mille lettere di ringraziamento dall'Asl di Bari a medici di medicina generale e pediatri Mille lettere di ringraziamento dall'Asl di Bari a medici di medicina generale e pediatri Oltre 500 mila i vaccini anti-Covid somministrati finora
Ultracentenario coratino operato d'urgenza e dimesso Ultracentenario coratino operato d'urgenza e dimesso L'intervento è perfettamente riuscito, nonno Giovanni è tornato a casa e sta bene
Portale Pugliasalute in manutenzione, come prenotare prestazioni specialistiche Portale Pugliasalute in manutenzione, come prenotare prestazioni specialistiche Tutti i canali attualmente attivi
© 2016-2023 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.