WhatsApp Image at
WhatsApp Image at
Vita di Città

Reale richiesta d’aiuto o tentativo di furto?

Il racconto di un nostro lettore che mette sull'attenti i concittadini

"Erano le 22:10 di giovedi sera - racconta un nostro lettore - quando tornando a Corato percorrendo Via San Magno, un signore calvo e sulla quarantina, si è posizionato al centro della strada all'altezza dell'azienda Maiora, e agitando le braccia ha iniziato a chiedere aiuto. Mi sono fermato senza esitare chiedendogli cosa fosse successo. Il signore, preoccupato, mi ha detto di aver perso le chiavi della sua auto in un terreno di fianco la strada che stavo percorrendo, e mi ha chiesto quindi di aiutarlo a cercarle. Istintivamente ho accettato di dargli una mano: ho imboccato il vialetto sterrato che mi avrebbe portato dopo una ventina di metri alla sua auto, e ho iniziato a far luce con i fari della mia macchina. Il signore, nel frattempo, confuso e agitato cercava qualcosa nel terreno. L'ho invitato a chiamare aiuto, chiedendo il supporto di Vigilanza o Metronotte, ma subito dopo mi si è avvicinato al finestrino dicendomi "No, non chiamare nessuno: in realtà non ho perso le chiavi dell'auto. Sono con una donna e la macchina non parte. Puoi scendere tu a darmi una mano?" Lì ho iniziato seriamente a preoccuparmi, soprattutto perché all'interno della sua auto non vi era nessuna persona. Nel frattempo, essendosi avvicinato al mio finestrino, ho notato che aveva un auricolare all'orecchio destro. Insisteva chiedendomi di scendere, e a quel punto senza neanche guardare dietro, ho inserito la retromarcia e sono scappato via.
Non so se questa persona stesse escogitando qualcosa per rubarmi l'auto e/o qualche effetto personale, se fosse in stato di alterazione, o se avesse altre intenzioni. Fatto sta che mi sono spaventato tantissimo."

Un racconto quasi da film horror, col quale invitiamo tutti a valutare attentamente eventuali situazioni simili e a denunciarle alle autorità competenti.
  • furto
  • furto d'auto
Altri contenuti a tema
Metronotte, ritrovata in un fondo agricolo la Fiat Punto rubata a Corato Metronotte, ritrovata in un fondo agricolo la Fiat Punto rubata a Corato Gli agenti hanno riconsegnato l'autovettura al legittimo proprietario
Furti in zona via Sant'Elia, la Polizia interviene dopo le segnalazioni dei cittadini Furti in zona via Sant'Elia, la Polizia interviene dopo le segnalazioni dei cittadini Un soggetto, avvistato da alcuni giorni con atteggiamenti sospetti, ha attirato l'attenzione dei poliziotti in borghese
Ladro di tonno beccato a Corato, ha tentato il furto di 200 scatolette Ladro di tonno beccato a Corato, ha tentato il furto di 200 scatolette Gli addetti alla sicurezza lo hanno scoperto all'interno di un magazzino di una grande azienda coratina di distribuzione per la GDO
Sparano ai vigilanti e si danno alla fuga, sventato furto a Corato Sparano ai vigilanti e si danno alla fuga, sventato furto a Corato I malviventi si erano introdotti in un'officina in via Castel del Monte
1 Corato, rapina uno zaino con soldi: arrestato il ladro Corato, rapina uno zaino con soldi: arrestato il ladro L'episodio ieri pomeriggio in Via Don Minzoni
Tentato furto in pieno centro a Corato, sventato grazie alla Metronotte Tentato furto in pieno centro a Corato, sventato grazie alla Metronotte Un'Audi Q5, parcheggiata su via Castel del Monte, era nel mirino dei banditi
Ladri d'auto messi in fuga dai vigilanti della Vigilanza Giurata Ladri d'auto messi in fuga dai vigilanti della Vigilanza Giurata Le auto erano state rubate a Corato e Terlizzi
Sventato furto di olive nelle campagne di Corato da Polizia di Stato con l’ausilio delle GPG della Metronotte Sventato furto di olive nelle campagne di Corato da Polizia di Stato con l’ausilio delle GPG della Metronotte E' accaduto nei pressi della sal "Villa Calendano". Bloccati due individui
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.