Angela Bruna Piarulli
Angela Bruna Piarulli
Politica

Salario minimo, Piarulli: «In arrivo legge per la dignità dei lavoratori»

La senatrice (M5s) commenta il via libera della Commissione lavoro del Senato alla direttiva dell'Unione europea

«Un grande passo avanti nel cammino per l'adozione di una legge per la dignità dei lavoratori». Così la senatrice Angela Anna Bruna Piarulli, del Movimento cinque stelle, commentando il via libera della Commissione lavoro del Senato alla direttiva dell'Unione europea sul salario minimo.

La proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio sui salari minimi adeguati nell'Ue «è uno stimolo ulteriore per arrivare in tempi rapidi, anche in Italia, a una legge sul salario minino orario - spiega la parlamentare pentastellata -, capace di contrastare fenomeni di concorrenza sleale, dumping salariale e contratti pirata, garantendo ai lavoratori una retribuzione proporzionata e sufficiente ad assicurare loro un'esistenza libera e dignitosa».

Quella sul salario minimo orario è una battaglia storica del Movimento cinque stelle i cui rappresentanti, nel corso dell'esame della proposta di direttiva in commissione, hanno fornito il nostro contributo includendo nel parere reso alcune precise osservazioni.

«Tra queste - fa sapere la senatrice Piarulli -, la necessità di favorire l'introduzione di una soglia minima salariale inderogabile, così da raggiungere un duplice obiettivo: da un lato contribuire a spingere verso l'alto i minimi retributivi; dall'altro rafforzare i contratti collettivi. In altre parole - conclude la parlamentare -, una "soglia-test" di dignità e adeguatezza, che opererebbe solo sulle clausole relative ai minimi salariali, se inferiori alla soglia individuata, lasciando quindi alla contrattazione collettiva, e dunque a sindacati ed organizzazioni datoriali, la prerogativa di regolare le altre voci retributive».
  • Angela Bruna Piarulli
Altri contenuti a tema
Danni alle colture, Piarulli: «Le Regioni siano solerti. Le imprese hanno bisogno di risposte» Danni alle colture, Piarulli: «Le Regioni siano solerti. Le imprese hanno bisogno di risposte» La nota della senatrice del Movimento Cinque Stelle
Protesta operatori economici, Piarulli: «Condanno la violenza ma non possono essere ignorati» Protesta operatori economici, Piarulli: «Condanno la violenza ma non possono essere ignorati» Il commento della senatrice di Corato alla manifestazione di disagio di commercianti e ristoratori
Criminalità, 10 senatori chiedono ai ministri il potenziamento delle forze dell'ordine Criminalità, 10 senatori chiedono ai ministri il potenziamento delle forze dell'ordine Prima firmataria è la senatrice Bruna Piarulli. Attenzione anche per il territorio di Corato
Deroga Fondi PSR, Piarulli: «Ottimo risultato, la Regione non perda l'opportunità» Deroga Fondi PSR, Piarulli: «Ottimo risultato, la Regione non perda l'opportunità» La senatrice (M5s): «Adesso tocca a noi tallonare la Regione Puglia per non perdere neanche un centesimo»
Ospedale di Corato, Piarulli: «Apparecchiature vetuste, occorre rimodernare» Ospedale di Corato, Piarulli: «Apparecchiature vetuste, occorre rimodernare» La senatrice scrive in Regione nella direzione del miglioramento dei sistemi diagnostici nell'"Umberto I”
Alta velocità, Maurodinoia chiama i parlamentari. Piarulli: "Ci sono" Alta velocità, Maurodinoia chiama i parlamentari. Piarulli: "Ci sono" La senatrice pentastellata risponde positivamente all'invito dell'assessora ai trasporti
Governo Draghi, Piarulli: «Puglia penalizzata, abbiamo perso la perla Conte ma voterò sì» Governo Draghi, Piarulli: «Puglia penalizzata, abbiamo perso la perla Conte ma voterò sì» La posizione della parlamentare pentastellata alla vigilia del voto di fiducia al nuovo esecutivo
Sovraffollamento carceri, Piarulli (M5s): «Necessarie innovazione, misure alternative e nuove assunzioni» Sovraffollamento carceri, Piarulli (M5s): «Necessarie innovazione, misure alternative e nuove assunzioni» L'intervento della senatrice sulla situazione carceraria nel nostro territorio
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.