Atleti Gocce nell'Oceano
Atleti Gocce nell'Oceano
Vita di Città

Sei atleti coratini ai XXXIV Giochi Nazionali Estivi Special Olympics di Montecatini Terme

Ai giochi partecipano atleti "speciali", cioè di atleti con disabilità intellettiva e relazionale

Si terranno dal 4 al 9 giugno prossimi i Giochi Nazionali Special Olympics, giunti alla loro XXXIV edizione. Si svolgeranno a Montecatini Terme e ne faranno parte circa tremila atleti provenienti da tutte le regioni d'Italia i quali si cimenteranno in varie discipline, in alcuni casi adattate. Adattate perché si tratta prevalentemente di atleti "speciali", cioè di atleti con disabilità intellettiva e relazionale.

Special Olympics è un movimento globale, presente in quasi tutte le nazioni del mondo da 50 anni e con quasi 5 milioni di atleti, che utilizza lo sport, con i suoi allenamenti e le sue competizioni, quale strumento di inclusione sociale.

Sotto l'egida di Special Olympics, fondata da Eunice Kennedy Shriver, sorella di John Fitzgerald Kennedy, vengono ogni anno organizzate nel mondo diverse migliaia di competizioni a vari livelli territoriali. I Giochi Nazionali rappresentano la competizione di più alto livello in Italia. A quella di quest'anno a Montecatini parteciperanno ben sei atleti coratini, anch'essi con disabilità intellettiva e relazionale, aventi un'età variabile dai 12 ai 20 anni, accompagnati da un capo delegazione, un tecnico, un medico e un volontario.

Si tratta di sei ragazzi che da alcuni anni si allenano con particolare successo nel nuoto e che nell'ultimo anno sportivo hanno potuto intensificare gli allenamenti nella piscina comunale di Andria grazie al finanziamento ottenuto dalla Regione Puglia nell'ambito del progetto, proposto dall'associazione sportiva dilettantistica coratina Gocce Special Team, denominato "un team pugliese per Special Olympics".

Uno degli obiettivi del progetto è stato proprio quello di mettere il maggior numero possibile di ragazzi in condizione di partecipare ai Giochi Nazionali dopo aver superato la fase dei Giochi regionali, organizzati dalla stessa Gocce Special Team e da altre realtà che compongono il team regionale in varie città pugliesi.

Di particolare rilievo, in occasione della trasferta a Montecatini, il supporto di alcune imprese coratine, come Orto in Tavola, CMA Lifts e Consorzio Trasporti Riuniti.

I responsabili del team invitano altre imprese che desiderano sostenere l'associazione a contattarli attraverso la mail sport@gocce.eu o chiamando il 392 8312980.

Sarà possibile seguire le imprese dei sei atleti coratini attraverso il gruppo FaceBook di Gocce nell'Oceano onlus.

Chi invece voglia saperne di più sul mondo Special Olympics può consultare il sito internet http://www.specialolympicsitalia.org.
tutti efabiomichele
  • Gocce nell'oceano
Altri contenuti a tema
A Corato un seminario per diventare "Coach for Inclusion". A Corato un seminario per diventare "Coach for Inclusion". Il corso sarà tenuto da Lucia Zulberti
I nuotatori del "Gocce Special Team" protagonisti ad Andria I nuotatori del "Gocce Special Team" protagonisti ad Andria Una giornata all'insegna della solidarietà
«Il disciplinare limita i diritti degli alunni diversamente abili». Le considerazioni di Gocce nell'Oceano «Il disciplinare limita i diritti degli alunni diversamente abili». Le considerazioni di Gocce nell'Oceano L'associazione contesta il Disciplinare per l'accesso al servizio per l'integrazione scolastica e sociale extrascolastica dei diversamente abili
I nuotatori speciali di "Gocce special team" ai Play The Games Special Olympics I nuotatori speciali di "Gocce special team" ai Play The Games Special Olympics La squadra coratina ai giochi regionali, dedicati ad atleti con disabilità intellettiva e relazionale
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.