Cane
Cane
Ambiente

Sette cuccioli di cane abbandonati in un cartone, salvati dalle GADIT

Fondamentale la segnalazione di un cittadino

Un guaito, dei lamenti nel silenzio della campagna hanno catturato l'attenzione di un passante. Provenivano da un casolare abbandonato di contrada Pedale, nel cuore delle Murge coratine.
Il passante ha seguito il suono di quei lamenti e si è imbattuto in un cartone, all'interno del quale si trovavano sette cuccioli di cane.
Qualche uomo senza scrupoli li aveva abbandonati al loro destino, privandoli persino della speranza di sopravvivere. Il passante ha contattato il nucleo zoofilo delle guardie ambientali d'Italia che li ha recuperati salvandoli da morte sicura.

Saranno consegnati al canile comunale per essere curati e custoditi.
  • Guardie Ambientali d'Italia
Altri contenuti a tema
Francesco Ventura nuova guida delle Guardie Ambientali d’Italia – Puglia Francesco Ventura nuova guida delle Guardie Ambientali d’Italia – Puglia Succede al presidente uscente Felice Piancone
Un montone a spasso per la strada. Recuperato dalle Gadit Un montone a spasso per la strada. Recuperato dalle Gadit In corso le ricerche per risalire al proprietario
Uccelli protetti salvati dalle Guardie Ambientali d'Italia Uccelli protetti salvati dalle Guardie Ambientali d'Italia Recuperati quattro piccoli di balestruccio
Guardie a cavallo nel Parco, sentinelle a tutela dell'ambiente Guardie a cavallo nel Parco, sentinelle a tutela dell'ambiente Attivo il servizio delle Guardie Ambientali d'Italia
I volontari, il braccio silenzioso e generoso dell'emergenza I volontari, il braccio silenzioso e generoso dell'emergenza L'impegno civile e sociale a servizio della collettività
Bomba ecologica rinvenuta nelle campagne tra Ruvo e Corato Bomba ecologica rinvenuta nelle campagne tra Ruvo e Corato Oltre una tonnellata di eternit scaricata illecitamente
Ladri di olive messi in fuga da Polizia Locale e Gadit Ladri di olive messi in fuga da Polizia Locale e Gadit Circa un quintale la refurtiva recuperata
Raccolta funghi, occhio alle prescrizioni Raccolta funghi, occhio alle prescrizioni Sono autorizzati alla raccolta solo coloro che hanno conseguito l'idoneità
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.