Dono sospeso
Dono sospeso
Associazioni

Solidarietà sotto l’albero: nasce il “dono sospeso”

L’iniziativa rientra nel più ampio progetto “Sagome a colori”

Un regolo sospeso nel negozio sotto casa. Nasce a Corato l'iniziativa del "dono sospeso" che, con un ideale filo rosso, si lega allo storico "caffè sospeso", usanza nata tra i cuori generosi dei vicoli di Napoli e divenuta oramai pratica solidale in molti Paesi del mondo. In questi ultimi anni, infatti, la tazzina solidale è uscita dai confini partenopei per salire lungo tutto lo stivale, attraversando le regioni e mutando il volto della solidarietà in innumerevoli forme: "pane sospeso", "farmaco sospeso", "carrello sospeso", "piatto sospeso", e così via. E se fare un regalo solidale a Natale è una buona idea, farlo pensando di poter aiutare qualcuno ancora di più.

Anche nella città di Corato, diversi saranno gli esercenti commerciali che aderiranno al progetto, ideato dalla FIDAPA BPW Italy – Sezione di Corato in collaborazione con le associazioni Orizzonti, ADISCO Corato, ADMO Puglia, AIDO Corato, Bice Fino, AVIS Sezione di Corato, Centro Jobel, Co.Han.S.I.E., Gocce nell'oceano, Rosiba, U.N.I.T.A.L.S.I. e con il patrocinio del Comune di Corato.

Chi lo desidera, potrà recarsi presso i centri convenzionati cittadini in cui sarà depositata, a partire dal 1 dicembre, una scatola riccamente decorata dalle associazioni partecipanti e contrassegnata dall'adesivo "dono sospeso". Al suo interno potrà essere riposto un giocattolo, un bene o, semplicemente, un piccolo contributo destinato ai bambini meno fortunati della città che, a Natale, rischiano di trovare alcunché sotto l'albero. La raccolta fondi, infatti, sarà devoluta ai bambini bisognosi individuati dalla Caritas cittadina, dai Servizi Sociali del Comune di Corato e segnalati dai dirigenti degli Istituti Scolastici.

L'iniziativa, rientrante nel più ampio progetto "Sagome a colori", si aprirà giovedì 12 dicembre con la presentazione dell'albero del dono – gentilmente offerto da Ausonia Group e collocato in via Duomo – e si concluderà il 6 gennaio, giorno dell'Epifania.
L'obiettivo di fondo è fare rete perché sempre più si rafforzi l'idea di una solidarietà di comunità utile ad eliminare le barriere sociali purtroppo ancora esistenti.
  • Natale
Altri contenuti a tema
Natale 2019, gli auguri del Commissario Prefettizio Natale 2019, gli auguri del Commissario Prefettizio Il messaggio della dott.ssa Schettini
Onorevole Natale, l'augurio in musica dei parlamentari senza distinzione Onorevole Natale, l'augurio in musica dei parlamentari senza distinzione I proventi saranno devoluti alla Lega del Filo d'oro
Gli auguri della vigilia, in piazza è aria di Natale Gli auguri della vigilia, in piazza è aria di Natale Musica, presepi e tanta nostalgia
Corato pronta per "La mattina degli auguri" Corato pronta per "La mattina degli auguri" All'alba della vigilia iniziative nel centro cittadino
Natale 2018, Mons. D'Ascenzo: «Accogliamo il bambino discreto e umile» Natale 2018, Mons. D'Ascenzo: «Accogliamo il bambino discreto e umile» Gli auguri di Natale dell'Arcivescovo
La celebrazione del Natale nelle parrocchie di Corato La celebrazione del Natale nelle parrocchie di Corato Ecco gli orari delle veglie di Natale
La Rettoria di "S. Maria Maggiore" presenta Il Mistero del Natale tra arte e musica La Rettoria di "S. Maria Maggiore" presenta Il Mistero del Natale tra arte e musica Venerdì 22 dicembre in Chiesa Matrice
In chiesa Matrice una cena di Natale per i meno fortunati In chiesa Matrice una cena di Natale per i meno fortunati Si rinnova l'iniziativa di Despar
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.