Stefano Torelli
Stefano Torelli
Arti e Professioni

Stefano Torelli, lo chef patron con l'amore per le materie prime

Endorsement di "Italia&Friends" per il giovane coratino con la passione dei fornelli

Giovane e determinato, cultore del gusto e raffinato intenditore delle materie prime che trasforma in deliziosi piatti.

Stefano Torelli, trentadue anni, è uno chef coratino che, nonostante la giovane età, è riuscito a farsi spazio nel mondo della ristorazione lavorando con passione e dedizione in prestigiose cucine, guadagnandosi l'apprezzamento dell'ambasciata regionale "Italia&Friends", nata con l'obiettivo di promuovere le peculiarità che caratterizzano e identificano il nostro territorio.

Il giovane chef vanta un curriculum di tutto rispetto tra manifestazioni locali, premi nazionali ed internazionali, senza dimenticare il titolo aggiudicato due anni fa di "campione nazionale di finger food" in una gara internazionale sostenuta da "Giallo Zafferano".

Inoltre, dopo aver svolto una straordinaria esperienza enogastronomica presso l'associazione "Quadratum culinariae team" di cui è tuttora presidente e team manager, a breve sarà a capo, in qualità di "chef patron", di un nuovo progetto di ristorazione.

In una intervista rilasciata ad Antonio Pistillo, rappresentante diplomatico di "Saperi e Sapori – Italia&Friends", il pioniere della cucina del sud ci svela la sua passione per le materie prime ed il territorio.

"A breve sarò a capo di un nuovo progetto ristorativo e per questo ringrazio in primis me stesso. Nel corso della mia carriera ho sempre studiato e quindi ho acquisito nuovi saperi che non smetteranno mai di crescere" – esordisce Stefano Torelli – " Cercherò di mettere in pratica tutto ciò che ho assimilato durante i miei lunghi anni di lavoro partendo proprio dall'idea che la vera cucina si fa nel campo. Infatti, grazie ad un orto autoprodotto, offrirò ai miei clienti prodotti autoctoni e qualitativamente eccellenti tra cui spiccherà anche l'olio extravergina d'oliva, abbinabile in modo particolare alle carni e ai prodotti caseari. Quindi prediligo una cucina che sia essenziale e al tempo stesso rivisitata ma che miri a valorizzare, con la tecnica, la qualità dei prodotti tipici della nostra terra".

Dunque l' "Italia&Friends" ancora una volta, sottolinea la sua costante attenzione verso la ricerca di persone in grado di valorizzare e di esaltare l' eccellenze locali. Tale filosofia ha spinto il diplomatico Antonio Pistillo a riconoscere in Stefano Torelli un prezioso alleato che condividendo il suo amore per le materie prime, offre un percorso gastronomico in cui tutti possono identificarsi, restituendo valore al gusto e all'intero territorio.
  • Enogastronomia
Altri contenuti a tema
Carne per passione, imperdibili le proposte di “El Churrasco” Carne per passione, imperdibili le proposte di “El Churrasco” Specialità cotte a puntino sulla brace a Bari, in via Dorso 57
Aquae, il lusso naturale della cucina mediterranea sul mare di Trani Aquae, il lusso naturale della cucina mediterranea sul mare di Trani L'essenza del mare catturata dalla maestria e dalla creatività dello chef Mario Cimino
Al via il 6 e 7 luglio nel centro storico di Terlizzi l'evento dedicato al fiorone “Mingo Tauro” Al via il 6 e 7 luglio nel centro storico di Terlizzi l'evento dedicato al fiorone “Mingo Tauro” La manifestazione si articolerà con speciali percorsi enogastronomici tutti a base di fiorone Domenico Tauro
"Tre pani" per il Toscano: il panificio di Corato è sulla guida del Gambero Rosso "Tre pani" per il Toscano: il panificio di Corato è sulla guida del Gambero Rosso In Puglia solo 3 panifici hanno ottenuto l'ambito riconoscimento
L'Osteria Scvnazz tra sapori e tradizione L'Osteria Scvnazz tra sapori e tradizione La trattoria di via Fossato offre quotidianamente prodotti freschi e genuini. E l'oste Ciccio ci ha spiegato perché
La cucina a scuola, Loredana La Fortuna ospite dell'istituto Tandoi La cucina a scuola, Loredana La Fortuna ospite dell'istituto Tandoi Presenterà il libro "La cucina di design"
Soddisfazioni per il giovane Luigi Mastrorillo al memorial "G. Maggi" Soddisfazioni per il giovane Luigi Mastrorillo al memorial "G. Maggi" L'iniziativa all'interno della rassegna enogastronomica "Cibo e colori del Sud"
Erbe spontanee e cereali per le "Cucine aperte" di Corato Erbe spontanee e cereali per le "Cucine aperte" di Corato Una autentica festa della gastronomia
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.