Coach Verile con Ouandie e Lutterman
Coach Verile con Ouandie e Lutterman
Basket

Molfetta-Corato, si replica tra i veleni

Giovedì sera gara2, biancazzurri molfettesi senza lo squalificato Buljan. Toni durissimi sui social

Ore infuocate tra Molfetta e Corato, con il comitato regionale pugliese della Federbasket sotto attacco da parte della società molfettese. Gara 2 della finalissima per la promozione in B, in programma giovedì al PalaPoli con palla a due fissata per le ore 20, si giocherà in un clima di forti tensioni. La squalifica di Zvonko Buljan, fuoriclasse croato della Virtus di coach Gianluca Gallo, è stata confermata: respinto il ricorso d'urgenza presentato dal club presieduto da Andrea Bellifemmine.

Durissima la presa di posizione della Virtus Molfetta: «Alla luce dell'ennesima decisione vergognosa ai danni della nostra squadra, ci ritroviamo a dover affrontare la gara 2 di finale playoff senza uno dei nostri migliori giocatori. Questo grazie a sentenze senza senso e contraddittorie con un referto gara completamente opposto alla decisione del giudice sportivo». La società si è riunita mercoledì sera per valutare come comportarsi «per decidere il da farsi al fine di tutelare l'immagine della società in tutte le sedi opportune, con azioni dirette verso i responsabili di questo scempio» è quanto riportato nella nota. I dirigenti molfettesi sono inferociti nei confronti degli arbitri di gara1, vinta dall'Adriatica Industriale Corato, e sostengono apertamente che l'episodio dell'espulsione di Buljan sia frutto di una provocazione ordita nei riguardi del giocatore dal pivot neroverde Brunetti. «Questo non è più sport. Vergogna!».

I social sono bollenti e la società coratina, con il chiaro (e comprensibile) intento di non coinvolgere la squadra nel calderone, ha evitato di rispondere. Non sarà semplice riuscire a ripetere il blitz di domenica perché, proprio in ragione della pesante assenza, gli avversari moltiplicheranno gli sforzi e proveranno a pareggiare i conti nella serie. Le tre sfide stagionali tra le contedenti, finora, si sono tutte concluse con il trionfo della compagine impegnata in trasferta: Stella e compagni andranno a caccia di un successo che indirizzerebbe la finalissima. Notevole il seguito di sostenitori neroverdi previsto, nell'ordine di oltre 200 unità. L'auspicio è che i toni alti si plachino e si riprenda a discutere soltanto di pallacanestro giocata ma le sensazioni, purtroppo, sono differenti. Un vero peccato - comunque la si veda - per l'immagine complessiva del movimento cestistico pugliese.
  • Basket Corato 2021 -2022
  • Serie C Gold
  • Basket Corato
Altri contenuti a tema
Basket Corato, la capolista trema: Molfetta vince solo all'overtime Basket Corato, la capolista trema: Molfetta vince solo all'overtime Grande prova del quintetto neroverde, che lascia ben sperare in vista della seconda fase
Il Basket Corato torna alla vittoria: il big match contro Angri finisce 88-81 Il Basket Corato torna alla vittoria: il big match contro Angri finisce 88-81 I neroverdi conquistano così la salvezza matematica e la quasi certezza dell'accesso alla seconda fase
Basket Corato, contro Avellino la prima in casa del 2024 Basket Corato, contro Avellino la prima in casa del 2024 La gara è praticamente decisiva per il terzo posto, le due squadre sono divise da soli due punti
NMC, la "prima" del 2024 a San Severo contro Apricena NMC, la "prima" del 2024 a San Severo contro Apricena Gli arancioblu hanno voglia di partire con il piede giusto nel nuovo anno solare
Basket Corato, è festa all'overtime: Lucera battuta a domicilio 80-84 Basket Corato, è festa all'overtime: Lucera battuta a domicilio 80-84 Sontuosa la prova di Vaulet che mette a segno 34 punti
Basket Corato, è Birra il nuovo play a disposizione di coach Gattone Basket Corato, è Birra il nuovo play a disposizione di coach Gattone Il classe 2002 napoletano sostituirà Simone Giovinazzo, alle prese con i postumi di un intervento chirurgico
Basket Corato, ultima uscita del 2023 amara: Marigliano passa 71-72 Basket Corato, ultima uscita del 2023 amara: Marigliano passa 71-72 I neroverdi perdono così l'imbattibilità interna che durava da sei partite
Basket Corato, l'anno solare si chiude oggi contro Marigliano Basket Corato, l'anno solare si chiude oggi contro Marigliano All'andata, i neroverdi espugnarono il difficile parquet Campano per 59-69
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.