Cardiologia
Cardiologia
Vita di Città

A San Valentino la ASL Bari si prende cura del cuore

Fino a domenica giornate di prevenzione cardiovascolare

In occasione della settimana di San Valentino alcune strutture della Asl di Bari aderiscono alla campagna nazionale "Cardiologie aperte", organizzata ogni anno da Anmco (Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri) e Fondazione Per il tuo cuore, per sensibilizzare la popolazione sulla prevenzione dei rischi per la salute del cuore.

A Bari, Molfetta, Corato e Ruvo sono previste una serie di iniziative finalizzate ad accendere i riflettori sul tema della prevenzione: visite e consulenze gratuite, screening nelle scuole e momenti di incontro tra esperti cardiologi e cittadini.

"La prevenzione risulta fondamentale per abbassare o in alcuni casi ridurre il rischio di incorrere in disturbi cardiovascolari – spiega il dottor Pasquale Caldarola, direttore del Dipartimento di Cardiologia della ASL di Bari e vice presidente nazionale Anmco – uno stile di vita sano, abbinato ad una corretta alimentazione, accompagnata da controlli periodici e attività fisica sono fattori decisivi per proteggere e a mantenere sano il proprio cuore".

A Corato e Ruvo visite cardiologiche e pneumologiche agli studenti.

Nella settimana dedicata al cuore l'Associazione Onlus Salute e Sicurezza in collaborazione con ASL, Regione e Comuni di Corato e Ruvo porta avanti il progetto "Il tuo respiro in un soffio", che dura tutto l'anno, destinato agli studenti delle prime classi delle scuole superiori, e finalizzato a sensibilizzare e prevenire le malattie cardio respiratorie in età adolescenziale.

Saranno eseguite gratuitamente all'interno delle scuole visite pneumologiche e cardiologiche con elettrocardiogramma e misurazione di peso, altezza, circonferenza addominale e pressione arteriosa, con gli specialisti e con gli infermieri professionali del presidio ospedaliero di Corato.

Gli esiti dello screening saranno consegnati direttamente alle famiglie nel rispetto delle norme previste dalla Privacy.

Tra le iniziative dedicate agli studenti, anche il progetto "Prendiamo a cuore la salute dei ragazzi", mirato a evidenziare eventuali aritmie, alterazioni nei valori della pressione, o eccesso di peso che può essere spia di una patologia in corso.

I controlli cardiologici saranno riservati agli studenti di prima media.
  • ASL
Altri contenuti a tema
Sospese le attività sanitarie e chiusi i CUP Sospese le attività sanitarie e chiusi i CUP Fino al 13 aprile sono ammessi solo ricoveri e piani terapici urgenti
Dalla Asl farmaci a domicilio per soggetti fragili presto in tutta la Puglia Dalla Asl farmaci a domicilio per soggetti fragili presto in tutta la Puglia Partita la sperimentazione dalla città di Bari
In arrivo nuovi biologi per l'ospedale di Corato In arrivo nuovi biologi per l'ospedale di Corato Sono 31 in tutto i professionisti assunti dalla Asl Bari
La Asl di Bari acquista 12 mammografi digitali 3D La Asl di Bari acquista 12 mammografi digitali 3D Saranno installati nei Centri di Senologia ambulatoriali e ospedalieri
Asl Bari, nel 2020 nuovi reclutamenti per oltre 100 medici Asl Bari, nel 2020 nuovi reclutamenti per oltre 100 medici Pubblicati in Gazzetta 16 concorsi a tempo indeterminato
Stabilità per i lavoratori Asl, felice la senatrice di Barletta Messina Stabilità per i lavoratori Asl, felice la senatrice di Barletta Messina «Dopo tanti anni di lavoro precario, in tempi come questi la notizia è doppiamente importante»
Arrestato il direttore della ASL Bari Vito Montanaro Arrestato il direttore della ASL Bari Vito Montanaro Il dirigente coinvolto in una inchiesta a Matera
Asl, un concorso per gli studenti dedicato all'autismo Asl, un concorso per gli studenti dedicato all'autismo La Regione Puglia prevede l’istituzione dei Centri Territoriali per l’Autismo
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.